evento virtuale l'8/7, poi appuntamento il 21/7 a cinecittà

Doppietta di Valentino per l'haute couture: dopo Parigi, la live performance a Roma

Nel reset generalizzato imposto dallo tsunami Covid-19, gli attori del fashion system tracciano nuovi sentieri di sviluppo e sperimentano possibilità inedite. È il caso anche di Valentino, che a luglio si sposterà sull'asse Parigi-Roma con un doppio appuntamento: il primo virtuale nella Ville Lumière (in calendario mercoledì 8) e il secondo live a Cinecittà martedì 21 luglio.

Pierpaolo Piccioli aveva ideato la performance romana prima ancora della pandemia e ora avrà modo di sperimentare una formula in sintonia con i tempi, grazie alla collaborazione con il digital artist Nick Knight.

L'evento dal vivo dedicato alla collezione autunno-inverno 2020/2021, con performer e pubblico, si snoderà infatti sul crinale tra fisico e digitale, «al fine di amplificare i valori umani dell'haute couture – commenta il direttore creativo – attraverso un'idea in cui la maestria della maison sarà messa in risalto dal lato digitale».

Valentino non lascia dunque Parigi, ma conserva il proprio legame con la Fédération de la Haute Couture et de la Mode e lo slot virtuale del prossimo 8 luglio alle 18, svelando in anteprima l'ispirazione dell'evento dal vivo previsto nella Città Eterna quasi due settimane dopo.

Lo show romano sarà ricco di sorprese e frutto di un circolo virtuoso tra reale e virtuale, come spiega Piccioli: «Un dialogo in cui il tocco umano e quello digitale confluiranno senza volersi sovrapporre. Nessun effetto digitale infatti, può sostituire l'humanitas. Una performance live il cui risultato sarà l'espressione dei valori propri della couture: creatività, immaginazione ed emozione».

L'evento verrà trasmesso in diretta sui canali online di Valentino. Nel rispetto della situazione attuale e seguendo tutte le misure di sicurezza necessarie, come precisa la maison, a Roma saranno invitati alcuni critici di moda, con sede in Italia.

a.t.
stats