TIMING

Clicca sul giorno:

<gennaio 2017>
lumamegivesado
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

NABA Visual Arts Exhibition - Inaugurazione

17/01/17, 18:30
Triennale, viale Alemagna 6, Milano

Milanomontagna

19/01/17, 11:00
Palazzo Marino, sala stampa, piazza della Scala 2, Milano

“La Ricerca del quotidiano” premiazione contest QVC

25/01/17, 11:00
Spazio Oberdan , viale Vittorio Veneto 2 , Milano


Convegni


Eventi

Department Five cocktail

16/01/17, 18:00 - 21:00
Erastudio, via Palermo 5, Milano

Fabrizio Sclavi: "I pesci rossi nascono sulle stelle"

16/01/17, 18:30
via Cola di Rienzo 8, Milano

Original Marines (live coocking di Alessandro Borghese)

19/01/17, 11:30
Costruzioni Lorenesi, Pitti Bimbo, piano terra, Stand 2, Firenze

Quis Quis - Stefano Cavalleri Live Performance

19/01/17, 15:30
Costruzioni Lorenesi, Pitti Bimbo, 1° piano, Firenze

Viginio - Let's dance

19/01/17, 16:30
Fortezza da Basso - Sala della Volta, viale Filippo Strozzi 1, Firenze


Mostre / Vernissage

Pirelli Cento Immagini

17/01/17, 12:00
Biblioteca Archimede, piazza Capidoglio 50, Settimo Torinese


Presentazioni

Damiani

16/01/17, 09:00 - 19:00
Boutique, via Montenapoleone 10, Milano

Car Shoes

16/01/17, 10:00 - 19:00
via della Spiga 1, Milano

Roberto Botticelli

16/01/17, 10:00 - 18:00
Corso Venezia 12, Milano

Biella Collezioni

16/01/17, 10:00 - 19:00
WFYLab by Wivian's Factory, via Bernina 1, Milano

Fratelli Rossetti

16/01/17, 10:00 - 18:00
via Cino Del Duca 8, Milano


Press day

Ducati Diavel by Diesel

16/01/17, 18:30 - 21:30
via V. Capelli 2 - Gae Aulenti, Milano

JF London

16/01/17, 18:30 - 21:30
Grand Hotel et de Milan, via Manzoni 39, Milano

Vilebrequin

24/01/17, 10:00 - 18:30
Casa Ranieri Tenti, via Borgonuovo 12, Milano


Sfilate

Miaoran

16/01/17, 09:30
via Bergognone 34, Milano

Wood wood

16/01/17, 10:30
via Bergognone 34, Milano

Cédric Charlier

16/01/17, 11:30
via Bergognone 26, Milano

N°21

16/01/17, 12:30
via Vigevano 18, Milano

Etro

16/01/17, 14:00
via Piranesi 14, Milano


Opening

Lardini e Gabriele Pasini

16/01/17, 18:00 - 21:30
via Gesù 21, Milano


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Texworld USA

New York

23 gen 2016 - 25 gen 2017


White Man & Woman

Milano

14 - 16 gen 2017


Couromoda

São Paulo

15 - 18 gen 2017


Sao Paulo Pret-a-Porter

Sao Paulo

15 - 18 gen 2017


Greenshowroom

Berlin

17 - 19 gen 2017


Premiere Vision New York

New York

17 - 18 gen 2017


Pitti Immagine Bimbo

Firenze

19 - 21 gen 2017


Who’s Next

Paris

20 - 23 gen 2017


Premiere Classe

Paris

20 - 23 gen 2017


Maison & Objet

Paris

20 - 24 gen 2017


Vedi tutti i saloni

Bilanci

TRIMESTRALI | 
lunedì 16 gennaio 2017

Hugo Boss: vendite in calo del 3%, ma in Cina Mainland cresce a doppia cifra

In concomitanza con la pubblicazione dei dati sul quarto trimestre, intorno alle 16 di oggi (16 gennaio) il titoloHugo Boss sale di oltre l'8% alla Borsa di Francoforte, attestandosi sopra i 59 euro, dopo che stamattina ha avuto un picco a 60,33 euro. I ricavi del quarter, a quota 725 milioni di euro, calano del 3% ma con buone performance in Asia.

Trimestrali | 
giovedì 12 gennaio 2017

Con la Cina e la Brexit Richemont recupera nel quarter

Vendite in ripresa per il gruppo elvetico Richemont, che nel terzo trimestre terminato il 31 dicembre ha registrato una crescita del 6% (+5% a cambi costanti). A dare impulso soprattutto il business dei gioielli e quello degli orologi, limitatamente al canale retail.

TRIMESTRALI | 
giovedì 12 gennaio 2017

Fast Retailing: profitti col turbo (+45%), ma lo yen penalizza l'estero

Trimestrale col botto per Fast Retailing, almeno per quanto riguarda l'utile netto, che nel trimestre compreso fra settembre e novembre ha fatto un balzo in avanti di oltre il 45%, frutto anche di una strategia di contenimento dei costi. Meno esaltante la performance delle vendite, cresciute dell'1,6%.

fiscal year | 
martedì 20 dicembre 2016

Harvey Nichols: il restyling del flagship di Knightsbridge impatta sugli utili

Harvey Nichols alle prese con un calo drastico degli utili: la storica insegna inglese di department store ha dovuto sostenere costi ingenti per la radicale ristrutturazione del punto vendita di Kinghtsbridge, a Londra, con un restyling del reparto menswear che ha portato a una chiusura di quest'area per dieci mesi.

Preliminari fiscal year | 
giovedì 15 dicembre 2016

H&M rallenta la sua corsa

Il colosso del fast fashion H&M anticipa la performance dell'esercizio fiscale chiuso il 30 novembre: +6% i ricavi netti, che hanno raggiunto 192 miliardi di corone svedesi (quasi 20 miliardi di euro).

nove mesi | 
giovedì 15 dicembre 2016

Ovs in crescita, nonostante il clima e i competitor

Ricavi netti in crescita del 4% nei primi nove mesi dell'esercizio per Ovs Spa, che raggiunge quota 986,2 milioni di euro «malgrado le condizioni climatiche sfavorevoli del terzo trimestre». L'ebitda aumenta del 6,5%, sfiorando i 126 milioni, con un'incidenza sulle vendite nette pari al 12,8%, in miglioramento di 7,7 milioni.

Nove mesi | 
mercoledì 14 dicembre 2016

Inditex supera i 7.200 store e i profitti salgono del 9%

Grazie allo sviluppo in parallelo del business online e offline, il colosso del fast fashion Inditex (Zara, Oysho, Bershka, tra i brand) archivia i primi nove mesi con ricavi in aumento dell'11% a 16,4 miliardi di euro. Gli utili raggiungono i 2,2 miliardi (+9%).

Fiscal year | 
lunedì 5 dicembre 2016

Salmoiraghi & Viganò: numeri record nell'anniversario dei 150 anni

Salmoiraghi & Viganò - la cui maggioranza è passata, di recente, sotto il controllo di Luxottica - archivia il bilancio 2015/2016 con un aumento delle vendite del 12,5% a 213,8 milioni di euro. L'utile è salito da 7,4 a 22,9 milioni.

Trimestrali | 
giovedì 1 dicembre 2016

Pvh rivede al rialzo le stime ma resta prudente dopo le presidenziali

Nel terzo trimestre, l'americana Pvh incrementa i ricavi del 4% a 2,2 miliardi di dollari, grazie al contributo di Calvin Klein (+9%) e di Tommy Hilfiger (+4%). Per la fine dell'esercizio è stimato un amento delle vendite totali del 2%.

Trimestrali | 
martedì 29 novembre 2016

Tiffany & Co. cresce in Giappone, ma perde quote in Europa

Nel terzo trimestre terminato in ottobre Tiffany & Co. ha totalizzato 949 milioni di dollari di ricavi in aumento dell'1% rispetto allo stesso periodo del 2015 per effetto di un andamento misto nei mercati di riferimento. Trend positivo in Asia-Pacifico, segno negativo in Europa e Usa.

NOVE MESI | 
lunedì 28 novembre 2016

Harmont & Blaine: i ricavi crescono del 7%. Secondo negozio a Miami

Harmont & Blaine chiude i primi nove mesi del 2016 con un fatturato di 63,6 milioni di euro, in crescita del 7% sullo stesso periodo dello scorso anno. Positiva anche la marginalità: l’ebitda si attesta a 7,8 milioni di euro, in salita del 65,5% rispetto al 2015.

semestrali | 
giovedì 24 novembre 2016

Piquadro: crescono ricavi, utili e redditività. Vola il business sul mercato russo

Fatturato semestrale in crescita del 3,1%, a quota 34,20 milioni di euro, per Piquadro, soprattutto grazie all'incremento delle vendite nei negozi a gestione diretta e sul portale online (+16,5%), mentre il wholesale ha registrato una flessione del 3,5%.

Nove mesi | 
lunedì 14 novembre 2016

Tamburi Investment Partners: numeri in crescita anche grazie al fashion

Tamburi Investment Partners (Tip), investment e merchant bank con partecipazioni in Hugo Boss e Moncler, archivia i primi nove mesi dell'anno raggiungendo i 10,7 milioni di euro di ricavi, dai 2,5 milioni risultanti al 30 settembre 2015.

Trimestrali | 
lunedì 14 novembre 2016

Desigual: -6,8% i ricavi per effetto dei tagli nel retail

Spagna stazionaria, Francia, Germania e Italia in calo: Desigual archivia i primi nove mesi con una flessione dei ricavi del 6,8% a 675,2 milioni di euro. Tuttavia la discesa rallenta: -5,8% le vendite del terzo trimestre, contro il -7,5% del semestre.

Nove mesi | 
venerdì 11 novembre 2016

Brunello Cucinelli si aspetta un 2017 «molto positivo»

Brunello Cucinelli chiude i nove mesi con ricavi in aumento del 9,7% a 348,4 milioni. «Possiamo dire di aspettarci un altro anno particolarmente positivo sia per il fatturato che per i profitti», anticipa il presidente e ceo Brunello Cucinelli in merito all'andamento del 2016.

Trimestrali | 
venerdì 11 novembre 2016

Ralph Lauren conferma la stima di ricavi in flessione a due cifre

Per effetto della ristrutturazione, che ha interessato retail e wholesale, l'utile operativo trimestrale di Ralph Lauren è diminuito a 76 milioni di dollari, dai precedenti 230 milioni. I profitti netti sono scesi a 45 milioni, dai precedenti 160 milioni.

NOVE MESI | 
venerdì 11 novembre 2016

Aeffe cresce nei nove mesi, ma sconta il calo dei turisti nel canale retail

Nove mesi in positivo per il gruppo Aeffe, che annovera nel suo portfolio le griffe Alberta Ferretti, Philosophy di Lorenzo Serafini, Moschino, Pollini, Jeremy Scott e Cédric Charlier, ed è quotato al segmento Star di Borsa Italiana. I ricavi consolidati si attestano a 213,8 milioni di euro, in crescita del 3,5% a tassi di cambio correnti e del 3,8% a tassi di cambio costanti rispetto ai primi nove mesi del 2015.

Trimestrali | 
venerdì 11 novembre 2016

Michael Kors frena in Europa

Michel Kors Holdings ha pubblicato i risultati del secondo trimestre fiscale: dopo un primo quarter stabile, i ricavi registrano un -3,7% a 1,09 miliardi di dollari (-3,7% a cambi costanti). Questo nonostante i 198 nuovi store nel canale retail.

Trimestrali | 
giovedì 10 novembre 2016

Ynap continua la corsa (+17%), ma perde Dolce&Gabbana e Cucinelli

Anche per i primi nove mesi dell’anno Yoox Net-A-Porter (Ynap) conferma una crescita a doppia cifra. Il gruppo capitanato da Federico Marchetti (nella foto) ha archiviato il periodo gennaio-settembre con ricavi in crescita del 17% a 1,33 miliardi e con un terzo trimestre in progress del 19%, a quota 435 milioni.

NOVE MESI | 
giovedì 10 novembre 2016

Zalando va meglio del mercato e migliora in profittabilità

Zalando ha chiuso i primi nove mesi con ricavi pari a 2,547 miliardi di euro, +21,9% rispetto allo stesso periodo del 2015. L’ebit rettificato del gruppo ha toccato i 120,7 milioni di euro, contro i precedenti 35,7 milioni. Il margine rispetto al fatturato è pari al 4,7%, in deciso rialzo rispetto all’1,7% di 12 mesi fa.

TRIMESTRALI | 
giovedì 10 novembre 2016

Safilo segna un +1% e si riorganizza

Nel terzo trimestre i ricavi di Safilo salgono a 288 milioni di euro, in crescita dell’1% per l'impatto negativo dei marchi usciti dal gruppo dell'eyewear. Il board approva un nuovo assetto del gruppo: una holding, una strategic company e una manufacturiong company.

Semestrali | 
mercoledì 9 novembre 2016

Profitti in calo per Burberry. Ma «forte riscontro» dopo lo show straight-to-consumer

Il gruppo britannico Burberry archivia i primi sei mesi dell'esercizio con un calo del 34% dei profitti ante-imposte a 102 milioni di sterline. Il chief creative e ceo Christopher Bailey è fiducioso di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Nove mesi | 
mercoledì 9 novembre 2016

Moncler continua a crescere a due cifre

Il cda di Moncler ha approvato i risultati a nove mesi: 639 milioni di euro i ricavi, in aumento del 14% a tassi di cambio correnti e costanti, per effetto di tre trimestri di crescita consecutiva a due cifre. Nel board entra Juan Carlos Torres Carretero.

Trimestrali | 
mercoledì 9 novembre 2016

Gap: ricavi in flessione dopo l'incendio a Fishkill

Gap Inc., colosso americano del retail da quasi 16 miliardi di dollari di ricavi l'anno, chiude il terzo trimestre in flessione. Le vendite hanno registrato un calo del 3% a 3,80 miliardi di dollari, a causa della discesa delle insegne Gap e Banana Republic.

Semestrali | 
venerdì 4 novembre 2016

Utile dimezzato per Richemont. Cambi al vertice dal 2017

Nel primo semestre fiscale terminato in settembre, il gruppo del lusso Richemont subisce un calo del 51% dell'utile, che scende a 540 milioni di euro. Prevista una serie di cambi al vertice dal 2017, a partire dal ceo Richard Lepeu (nella foto).

Trimestrali | 
giovedì 3 novembre 2016

I profitti di Adidas volano verso il record di 1 miliardo

Adidas ha presentato risultati per il terzo trimestre 2016 caratterizzati da utili in crescita, da 311 a 387 milioni di euro, contro i 377 milioni della media delle previsioni degli analisti. Confermate le attese per un incremento dei profitti netti compreso tra il 35-39%, a quota 975 milioni-1 miliardo di euro: un nuovo record.

Trimestrali | 
giovedì 3 novembre 2016

Hermès International: leggera accelerazione nel quarter

Nel terzo trimestre le vendite di Hermès salgono del 9,9% a 1,26 miliardi di euro. A cambi costanti il gruppo del lusso cresce dell'8,8%, dopo il +8,1% del secondo trimestre. Confermate le previsioni di un aumento annuale sotto l'8%.

Trimestrali | 
mercoledì 2 novembre 2016

Hugo Boss batte le stime e riconferma l'outlook

Nel terzo trimestre la tedesca Hugo Boss perde il 3% dei ricavi, che scendono a 703 milioni di euro, ma dalla Cina arrivano segnali positivi.

nove mesi | 
venerdì 28 ottobre 2016

BasicNet: lieve calo nei ricavi ma con un exploit (+28,2%) in America

BasicNet chiude i primi nove mesi del fiscal year con vendite aggregate di prodotti con i marchi del gruppo a quota 556 milioni di euro, in lieve calo rispetto ai precedenti 570 milioni, ma con l'attesa di un quarto trimestre positivo.

TRIMESTRALI | 
mercoledì 26 ottobre 2016

Vf rivede le previsioni alla luce del terzo trimestre: fatturato giù dell’1,2%

Vf Corp. ha rivisto al ribasso le previsioni per l'anno in corso, dopo aver riportato un terzo trimestre in calo sul fronte dell’utile per azione e dei ricavi. L’utile netto nei tre mesi terminati il primo ottobre è salito dell’8,4% a 498,5 milioni di dollari, ma i ricavi totali sono scesi dell’1,2% a 3,49 miliardi di dollari, con le vendite totali in calo sempre dell’1,2%, a quota 3,46 miliardi di euro.

Trimestrali | 
mercoledì 26 ottobre 2016

Gucci torna a crescere a doppia cifra e Kering brinda in Borsa

Kering corre in Borsa a Parigi dopo la presentazione dei risultati trimestrali positivi (+10,5%) a 3,18 miliardi di euro, trainati dalle vendite di Gucci salite a 1,088 miliardi di euro (+17,8%). A fine seduta il titolo ha guadagnato l'8,55% a 204,55 euro sulla scia dei nuovi target price degli analisti, che confermano rating positivi tra "buy" e "overweight".

Trimestrali | 
martedì 25 ottobre 2016

Luxottica: +3% il fatturato. Confermate le stime sul 2016

«Riteniamo di poter accelerare la crescita del gruppo dal 2017, mantenendola sana e sostenibile nel lungo periodo». Così Del Vecchio alla pubblicazione della trimestrale di Luxottica, che evidenzia una crescita dei ricavi del 3%, dopo il +1% dei primi sei mesi del 2016.

Nove mesi | 
martedì 25 ottobre 2016

Tod's: percorso di crescita «nella giusta direzione». Azioni al rialzo in Borsa

Il cda di Tod's Group ha approvato i risultati a 9 mesi: i ricavi evidenziano un calo del 3,7% a 757,7 milioni di euro. Il marchio Tod's, in particolare, ha subito una flessione del 7,5%, mentre Hogan ha registrato un -2,8%. In ascesa Roger Vivier (+6,9%) e Fay (+4%).

Trimestrali | 
lunedì 24 ottobre 2016

Showroomprivé: +16% i ricavi quarterly. Per il 2016 ipotizzato un +20% circa

Nel terzo trimestre Showroomprivé ha totalizzato 104,8 milioni di euro di ricavi, in aumento del 16% rispetto allo stesso periodo del 2015. La società delle vendite private online, che ha appena acquisito Saldi Privati, stima vendite annuali in aumento intorno al 20%.

Previsioni | 
mercoledì 19 ottobre 2016

Zalando alza le stime dopo i risultati preliminari del trimestre

Nei dati preliminari sul terzo trimestre, l'operatore tedesco del fashion e-commerce Zalando registra ricavi tra 827 e 841 milioni di euro, in progresso del 16-18%. Nei nove mesi il giro d’affari sale fra 2.540 e 2.554 milioni (+22%).

Fiscal year | 
mercoledì 19 ottobre 2016

Asos scommette sulle vendite all'estero

Ricavi annuali in aumento del 26% per l'e-tailer britannico di moda Asos, come somma del +27% in Regno Unito, del +28% in Europa e del +50% negli Usa. Gli utili per azione registrano un -34%.

Fiscal year | 
venerdì 14 ottobre 2016

Fast Retailing ipotizza un recupero dei profitti dopo il -50% annuale

Fast Retailing - il maggiore retailer asiatico, proprietario della catena Uniqlo - ha chiuso l'esercizio con profitti lordi pari a 90,2 miliardi di yen, di fatto dimezzati rispetto all'anno prima. Il target è salire a 175 miliardi (+94%) per la fine del nuovo fiscal year.

Trimestrali | 
mercoledì 12 ottobre 2016

Levi Strauss & Co.: l'utile sale del 69%

Il gigante americano del denim Levi Strauss & Co. ha pubblicato i risultati del terzo trimestre 2016: i ricavi sono aumentati del 4%, sostenuti dall'Europa, mentre l'utile è salito del 69% grazie ai risparmi di costo.

Trimestrali | 
martedì 11 ottobre 2016

Lvmh: +4% i ricavi a nove mesi. Titolo in rialzo in Borsa

Il gruppo del lusso Lvmh archivia i primi nove mesi con ricavi in aumento del 4% a 26,3 miliardi di euro. Il terzo quarter, in particolare, migliora rispetto ai primi mesi dell'anno ma non marcia più a due cifre.

Trimestrali | 
venerdì 30 settembre 2016

H&M: utili in flessione, allerta per l'autunno caldo

Hennes & Mauritz chiude il terzo trimestre con utili pari a 4,8 miliardi di corone svedesi (circa 500 milioni di euro), in flessione del 9% rispetto allo stesso periodo del 2015. I ricavi sono invece saliti a 49 miliardi (circa 5 miliardi di euro), dai 46 miliardi precedenti.

Trimestrali | 
mercoledì 28 settembre 2016

Nike: ricavi in aumento dell'8% ma ordinativi futuri sotto le attese

Salgono dell'8% in un trimestre i ricavi di Nike, raggiungendo i 9,1 miliardi di dollari. Il marchio del "baffo" segna un +10% a 8,5 miliardi, sostenuto da mercati come la Greater China, l'Europa, il Giappone e i mercati emergenti.

Semestrali | 
mercoledì 21 settembre 2016

Inditex raggiunge 92 mercati. Cifre un po' sopra le stime

Il gruppo spagnolo della moda Inditex, proprietario di insegne come Zara, Massimo Dutti e Berska, ha sfiorato i 10,5 miliardi di fatturato semestrale, in aumento dell'11% rispetto allo stesso periodo del 2015. I profitti hanno totalizzato 1,26 miliardi (+7%).

Semestrali | 
mercoledì 21 settembre 2016

Ovs: +4,7% i ricavi e la quota di mercato supera il 7%

Il cda di Ovs ha approvato la semestrale: +4,7% le vendite nette, +10,9% l'ebitda e la quota di mercato sale di 50 punti base al 7,2%. Beraldo: «La validità della nostra strategia continuerà ad assicurare una crescita sostenibile e remunerativa per gli azionisti».

Fiscal year | 
mercoledì 21 settembre 2016

Esprit torna a fare profitti: +4% alla Borsa di Hong Kong

La holding dell'abbigliamento Esprit torna in utile. Nell'esercizio fiscale ha registrato un risultato positivo di 21 milioni di dollari di Hong Kong (circa 2,4 milioni di euro), dalla precedente perdita che sfiorava i 4 miliardi (circa 463 milioni di euro).

SEMESTRALI | 
venerdì 16 settembre 2016

Cover 50: i ricavi aumentano del 5%, risultato netto +16,5%

Sono cresciuti del 5% i ricavi di Cover 50 (marchi PT01, PT05 e PT01 Woman Pants) nel primo semestre 2016, a quota 13,55 milioni di euro. Lo specialista del pantalone ha realizzato il 56% del business sui mercati esteri, con Giappone, Benelux, Germania e Francia come maggiori interlocutori.

Semestrali | 
giovedì 15 settembre 2016

Tod's: ricavi e utili in calo. «Buoni risultati dal 2017»

Fatturato in flessione per il Gruppo Tod's, che chiude il primo semestre a 497,6 milioni di euro (-3,4%). L'ebitda del semestre diminuisce a 86,3 milioni (da 103 milioni) e l'ebit a 62 milioni (da 77,5 milioni).

Trimestrali | 
giovedì 15 settembre 2016

H&M cresce ma rallenta

H&M comunica i dati preliminari sulle vendite del terzo trimestre: dal primo giugno al 31 agosto il volume d'affari è aumentato del 6%, sfiorando i 49 miliardi di corone svedesi (circa 5,1 miliardi di euro). Nello stesso periodo del 2015 il gruppo svedese era cresciuto del 19%.

Semestrali | 
mercoledì 14 settembre 2016

Hermès rinuncia a fornire i target. Il titolo perde quasi l'8% in Borsa

Hermès International archivia il primo semestre con ricavi pari a 2,44 miliardi di euro, in aumento del 6% rispetto allo stesso periodo del 2015. Il risultato operativo è salito dell'11% a 827 milioni.

Previsioni | 
mercoledì 14 settembre 2016

Richemont lancia un allarme profitti

Il gruppo elvetico del lusso Richemont - proprietario di marchi come Cartier e Van Cleef & Arpels e Chloé - anticipa che il risultato operativo semestrale potrebbe accusare una flessione del 45%. Le vendite a cinque mesi sono risultate sotto le stime.

semestrali | 
lunedì 5 settembre 2016

Antonelli Firenze raddoppia l'ebitda: «Reinvestiamo i margini per crescere»

Antonelli Firenze chiude il primo semestre con un fatturato in aumento del 17% sullo stesso periodo dell'anno precedente (e con la previsione di totalizzare 11,7 milioni, +30,5%, nel fiscal year 2016) e un ebitda quasi al raddoppio, passato dall'11,45% dei primi sei mesi 2015 a oltre 21%, +117% in valore assoluto.

Semestrali | 
mercoledì 31 agosto 2016

Furla: +28% i ricavi e possibile sbarco in Borsa nel 2018

Prosegue l'accelerazione del marchio Furla, che termina il primo semestre con un incremento dei ricavi del 28% a 194 milioni di euro. La quotazione dipenderà dall'andamento dei mercati, ma quasi certamente sarà nel 2018.

Trimestrali | 
mercoledì 31 agosto 2016

Abercrombie in rosso, ma apre in Cina e si allea con Zalando

Nel secondo trimestre terminato il 30 luglio Abercrombie & Fitch raddoppia le perdite e subisce un -4% nei ricavi (in analogia con il primo trimestre), per effetto di un calo della domanda sul mercato interno (-7%).

Fiscal year | 
martedì 30 agosto 2016

Anche il marchio Chanel colpito dal calo della domanda di lusso

Chanel International BV, la holding che controlla la storica maison francese del lusso, ha archiviato il 2015 con un calo dei profitti operativi del 22% a circa 1,4 miliardi di euro, dopo che i ricavi sono diminuiti del 16% a quasi 5,6 miliardi.

Semestrali | 
lunedì 29 agosto 2016

Prada: numeri in flessione, con miglioramenti sul finale

Ricavi in flessione per il Gruppo Prada, che archivia i primi sei mesi dell'esercizio a 1,6 miliardi di euro (-11% e -13% a cambi costanti). Bertelli: «Considero il 2016 un punto di svolta importante».

Semestrali | 
lunedì 29 agosto 2016

Cucinelli: utile netto "normalizzato" a 17,9 milioni (+15,7%)

Brunello Cucinelli archivia il primo semestre con un utile netto normalizzato (senza gli oneri non ricorrenti e normalizzato il tax rate) in crescita del 15,7% a 17,9 milioni. L'ebitda è salito a 36,8 milioni (+10,2%) sostenuto dall'aumento delle vendite.

secondo trimestre | 
lunedì 29 agosto 2016

Pvh: Calvin Klein traina il quarter. «Ma il meglio arriva adesso con Raf Simons»»

Nel secondo trimestre il colosso americano della moda Pvh ha totalizzato ricavi pari a 1,93 miliardi di dollari (+4%), con Calvin Klein in volata (+12%, a 726 milioni di dollari). Un brand, quest'ultimo, più che mai sotto i riflettori, dopo l'ufficializzazione della nomina di Raf Simons (nella foto di Vanderperre) a chief creative officer.

Fiscal year | 
venerdì 29 luglio 2016

Christian Dior: i ricavi salgono a 38 miliardi (+8%)

Nell'esercizio chiuso il 30 giugno, Christian Dior ha totalizzato 38 miliardi di euro di vendite, in aumento dell'8% rispetto all'anno prima. Il risultato operativo del gruppo che controlla oltre il 40% di Lvmh, è aumentato dell'8% a 6,8 miliardi.

Semestrali | 
venerdì 29 luglio 2016

Kering: +3% il lusso. Positivo Gucci, in calo Bottega Veneta

Kering archivia il primo semestre con una crescita dei ricavi del 3,3% a 5,7 miliardi di euro. Performance che riflette il trend del business del lusso (+3,1%, a circa 3,9 miliardi), dove Gucci registra un +3,9%, Ysl sale del 23,7% mentre Bottega Veneta accusa un -9%.

Semestrali | 
venerdì 29 luglio 2016

Geox: sale il fatturato, scendono ebitda ed ebit

Fatturato in aumento del 5,5% a 450 milioni per Geox, che tuttavia termina il primo semestre con una flessione di margine operativo lordo ed ebit. Il core business delle calzature ha totalizzato 410 milioni di ricavi (+5%), mentre l'abbigliamento è salito a 40 milioni (+9,9%).

Semestrali | 
venerdì 29 luglio 2016

Vendite aggregate a 360 milioni e forte investimento in comunicazione per BasicNet (+53%)

Approvata la semestrale 2016 di BasicNet. Fra gli higlight del periodo, i forti investimenti in marketing e sponsorizzazioni a sostegno della crescita e dello sviluppo su scala internazionale dei marchi (+53% rispetto all’esercizio precedente, da 7,8 a 12 milioni di euro) e vendite aggregate sviluppate dai licenziatariper 360 milioni di euro. Gli scenari complessi non hanno inciso sul fatturato.

Semestrale | 
giovedì 28 luglio 2016

Scatto felino di Puma: +9,9% i ricavi e utili a +27,6% nel primo semestre dell'anno

Primo semestre in netta progressione per Puma, che ha registrato una crescita del 9,9% dei ricavi, a quota 1,6 miliardi, e un incremento double digit sul fronte utili, a +27,6%, per un totale di 27,4 milioni di euro. A fare da traino i risultati in Emea e Asia Pacific: rispettivamente +14 e +10,8%, con le Americhe a +5,2%.

Semestrali | 
mercoledì 27 luglio 2016

Lvmh rallenta (+3%) ma non pensa alla vendita di Marc Jacobs

Il gruppo del lusso Lvmh, proprietario del marchio Louis Vuitton, ha realizzato 17,2 miliardi di euro di fatturato semestrale, in aumento del 3% rispetto allo stesso periodo del 2015 (+4% la crescita organica).

Trimestrali | 
mercoledì 27 luglio 2016

Under Armour: i ricavi crescono del 28% ma l'utile segna -58%

Balzo in avanti del 28% per i ricavi trimestrali di Under Armour, che hanno raggiunto la vetta del miliardo di dollari. Il brand americano di abbigliamento sportivo e athleisure ha registrato una crescita del 22% sul mercato domestico e un +68% all'estero.

Semestrali | 
martedì 26 luglio 2016

Luxottica ritocca al ribasso le stime sul 2016

Il Gruppo Luxottica chiude il primo semestre con un fatturato in crescita dell'1,1% a 4,7 miliardi di euro (+3,5% a cambi costanti), mentre l'ebit è diminuito dell'8,2% a 788 milioni e l'utile netto ha segnato un calo del 5,8% a 476 milioni.

esportazioni | 
martedì 26 luglio 2016

Il beachwear corre in Germania e UK. Ma la Brexit potrebbe rimescolare le carte

Nel 2015, secondo Sistema Moda Italia, l'export di costumi da bagno è aumentato del 2,6%, raggiungendo quota 133 milioni di euro, con le importazioni a 181 milioni (+16,4%). Il settore ha sviluppato un fatturato di 459 milioni di euro, con una crescita in valore del 2,2% ma una contrazione in volume del 4,1%.

Trimestrali | 
lunedì 25 luglio 2016

VF: +1% i ricavi, -3% il risultato operativo

L'americana VF Corporation, proprietaria di brand come Wrangler, The North Face, Timberland e Vans, ha chiuso il secondo trimestre a 2,4 miliardi di dollari di ricavi, in aumento dell'1% rispetto allo stesso periodo del 2015. Riviste al ribasso le stime.

Semestrali | 
venerdì 22 luglio 2016

Swatch: -52% l'utile ma emergono segnali di recupero

Swatch Group conferma il deciso calo degli utili anticipato una settimana fa. I primi sei mesi sono terminati con un risultato netto di 263 milioni di franchi svizzeri: il 52% in meno rispetto allo stesso periodo del 2015.

Semestrali | 
venerdì 22 luglio 2016

Ricavi di Tod's in calo del 3%. Della Valle prudente sullo sviluppo retail

Tod's archivia la prima metà dell'anno a 497,6 milioni di euro di ricavi, in flessione del 3,4% rispetto allo stesso periodo del 2015. «I dati - commenta Diego Della Valle - riflettono un contesto ancora caratterizzato da instabilità e incertezza».

Semestrali | 
giovedì 21 luglio 2016

Hermès: +7% i ricavi ma resta prudente sul 2016

Il gruppo del lusso Hermès archivia i primi sei mesi dell'anno con ricavi pari a 2,44 miliardi di euro, in aumento del 7% a cambi costanti e del 6% a valute correnti, sostenuti dal buon andamento del secondo trimestre.

fiscal year 2015 | 
giovedì 21 luglio 2016

Monnalisa cresce e si prepara a nuove sfide dopo la certificazione Elite

Monnalisa ha presentato alla comunità finanziaria i risultati 2015, presentando un bilancio integrato dal quale emergono un fatturato pari a 39,53 milioni di euro, un ebitda del 15,5%, un Roi del 13,32% e un netto patrimoniale che supera i 27 milioni di euro. La posizione finanziaria netta è pari a 4 milioni di euro, mentre gli indici di liquidità si rivelano «particolarmente positivi».

Trend ricavi | 
mercoledì 20 luglio 2016

Asos stima una crescita del 20% e oltre

Nei quattro mesi terminati in giugno, il fashion e-tailer Asos ha totalizzato 514,6 milioni di sterline di ricavi, in crescita del 30% rispetto allo stesso periodo del 2015. I clienti attivi sono saliti del 24% a 12 milioni, di cui 7,4 milioni esteri.

Dati preliminari | 
martedì 19 luglio 2016

Zalando prevede ricavi in aumento di oltre il 20%. E il titolo recupera in Borsa

Crescita a due cifre per Zalando nei risultati preliminari del secondo trimestre. La piattaforma europea di e-commerce di moda anticipa che i ricavi si attesteranno tra 909 e 924 euro per azione, in aumento tra il 24% e il 26% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Profit warning | 
venerdì 15 luglio 2016

Swatch Group teme un dimezzamento dell'ebit

Poco prima della pubblicazione dei risultati semestrali (in calendario il 21 luglio), il gruppo svizzero Swatch comunica di prevedere un calo degli utili operativi nell'ordine del 50%-60% e di conseguenza dell'utile netto.

SEMESTRALI | 
venerdì 15 luglio 2016

Brunello Cucinelli prosegue nella crescita «costante, solida ed equilibrata»

«Il primo semestre 2016 si è concluso con risultati molto, molto positivi - ha detto il presidente e a.d. Brunello Cucinelli - che rappresentano quella crescita costante, solida ed equilibrata a noi tanto cara». I dati semestrali preliminari del brand umbro del cashmere hanno registrato un incremento dei ricavi netti del 9,7% rispetto ad un anno fa, a cambi correnti.

nove mesi | 
giovedì 14 luglio 2016

Fast Retailing (Uniqlo): ricavi in aumento, ma scivolone degli utili

Nei primi nove mesi del fiscal year lo yen forte ha penalizzato Fast Retailing, colosso giapponese cui fa capo l'insegna Uniqlo, che ha visto i profitti arretrare del 46,4%, a quota 71 miliardi di yen. In crescita (+6,4%) le vendite, pari a 1,43 trilioni di yen. L'utile operativo accusa un -23%, a 145,8 miliardi.

Trimestrali | 
mercoledì 13 luglio 2016

Burberry: primo quarter invariato. Bailey fiducioso con la nomina di Gobbetti

Primo trimestre senza crescita per Burberry, con la Cina inerte e l'Europa Continentale depressa. Ma il ceo e chief creative Bailey si dice fiducioso: il management lavora per una crescita di lungo periodo e dal 2017 avrà al vertice Marco Gobbetti.

Trimestrali | 
martedì 12 luglio 2016

Levi Strauss: ricavi stabili ma balzo dell'utile con il taglio dei costi

Il gruppo del denimwear Levi Strauss ha pubblicato i risultati del secondo trimestre: i ricavi risultano invariati, poco sopra il miliardo di dollari (+1% a cambi costanti). Nessuna sorpresa anche a livello di ebit, mentre l'utile registra un +163%.

Performance | 
giovedì 7 luglio 2016

Primark: +7% i ricavi dei 10 mesi. No cambio di programma con la Brexit

Primark chiude i primi 10 mesi con vendite in aumento del 7%, grazie all'apertura di nuovi store. Nel terzo trimestre la sua moda low cost è sbarcata in Italia, in più è entrata in nuovi store in UK, Portogallo, Francia, Germania, Olanda e Usa.

ANNUALI | 
martedì 5 luglio 2016

Gruppo Tessile Monti: ricavi in linea, utile in miglioramento

Gruppo Tessile Monti, tra i principali produttori europei di tessuti per camiceria, chiude l’esercizio 2015 con ricavi consolidati a cambi correnti pari a circa 104 milioni di euro, in linea con l’anno precedente. L’utile migliora dell’11%, rafforzando il ritorno in area positiva già conseguito nel 2014.

Fiscal year | 
mercoledì 29 giugno 2016

Nike: +15% l'utile annuale ma è meno ottimista di Adidas

Nonostante la flessione degli utili del quarto trimestre (-2%), il gruppo americano Nike archivia l'esercizio fiscale con profitti in aumento del 15%, sostenuti dal +6% dei ricavi. «La chiave di questa crescita è l'innovazione», commenta il ceo Parker.

Trimestrali | 
mercoledì 22 giugno 2016

H&M sotto le stime per via della primavera fredda

Marzo e aprile hanno marciato a un ritmo sotto le aspettative del management di H&M, che chiama in causa il maltempo di primavera, in molti mercati di riferimento. Tenuto conto di un miglioramento in maggio, il secondo trimestre termina on un +2%.

Nove mesi | 
venerdì 17 giugno 2016

Christian Dior Groupe: +10% le vendite, ma risente del calo del turismo a Parigi

Il Gruppo Christian Dior, che ha in cassaforte il 40,9% di Lvmh, ha pubblicato il trend dei ricavi dal primo luglio 2015 al 31 marzo 2016: +10% per un totale di 28,9 miliardi di euro. Il business di Christian Dior Couture ha realizzato un +8% a 1,39 miliardi.

TRIMESTRALI | 
mercoledì 15 giugno 2016

Un altro “strong quarter” per Inditex: +12% i ricavi

Il gruppo spagnolo Inditex mette a segno un’altra forte crescita sia nei ricavi che negli utili nel primo trimestre dell’esercizio in corso. Le vendite toccano il record dei 4,88 miliardi di euro (+12%) e sono al di sopra delle aspettative di mercato. L’utile netto migliora del 6%, a quota 554 milioni di euro.

primo trimestre 2016 | 
mercoledì 15 giugno 2016

Ovs cresce (+5,4%) e va in tour con Benji & Fede

Il consiglio di amministrazione di Ovs ha approvato i risultati del primo trimestre 2016 (1 febbraio - 30 aprile), che evidenziano la continua crescita del retailer italiano, con vendite nette a +5,4%, l’ebitda a +11,9% e la quota di mercato che sale al 7,1%. Oggi il lancio in esclusiva della T-shirt per il live tour di Benji & Fede (nella foto).

fiscal year | 
lunedì 13 giugno 2016

Piquadro: cresce il fatturato, diminuiscono gli utili

Il bilancio consolidato di Piquadro al 31 marzo 2016 evidenzia un fatturato di 69,31 milioni di euro, (+3,1%). L’ebitda si attesta a 8,36 milioni di euro e rappresenta il 12,1% dei ricavi contro il 13,1% di un anno fa. L’ebit è a 5,721 milioni di euro, pari all’8,2% dei ricavi netti di vendita (-4,1%). L’utile netto ammonta a 3,88 milioni di euro (-4,9%).

trimestrali e fiscal year | 
mercoledì 1 giugno 2016

Michael Kors meglio del previsto: Asia col turbo, nuove prospettive in Cina

Trimestre oltre le aspettative per Michael Kors, con un +10,9% dei ricavi, a quota 1,2 miliardi di dollari. Il fiscal year 2016 si è chiuso con un giro d'affari pari a 4,7 miliardi di dollari (+7,8%), tenendo presente che l'anno ha avuto 53 settimane anziché 52. Completata l'acquisizione del licenziatario cinese.

Fiscal year | 
mercoledì 1 giugno 2016

Gruppo Armani: rallenta la crescita dei ricavi (+4,5%), invariato l'ebitda

Il Gruppo Armani archivia il 2015 con ricavi in aumento del 4,5% a 2,65 miliardi. L'ebitda ha totalizzato 513 milioni, dai 507 milioni dell'anno precedente. Il margine risulta pari al 19,4% dal 20% del 2014, quando l'incremento del fatturato era stato del 16%.

ANNUALI | 
martedì 31 maggio 2016

Gruppo Paoloni in salita del 10% nel 2015

Il Gruppo Paoloni - cui fanno capo i marchi Paoloni (nella foto), Manuel Ritz, Msgm e Montecore - ha riportato nel 2015 un fatturato di 70 milioni di euro, in crescita del 10% rispetto all’anno precedente.

Fiscal year | 
lunedì 30 maggio 2016

Mango: più vendite ma meno utili con il piano 2013-2018

Nel bilancio 2015 della catena spagnola Mango spicca il +15,4% dei ricavi, a 2,3 miliardi di euro, dopo il +9% messo a segno nel 2014. Il piano strategico avviato nel 2013 si fa però sentire su ebitda (-24%) e utili annuali (-96%).

TRIMESTRALI | 
lunedì 30 maggio 2016

Cover 50 (PT01): i ricavi crescono del 2,9%, avanza il progetto donna

Crescono del 2,9%, a quota 10,7 milioni di euro, i ricavi di Cover 50 nel primo trimestre 2016. Un risultato che fa dire all’a.d. Edoardo Fassino: «Siamo soddisfatti: l’azienda sta rispondendo bene al mercato, pur in un contesto in cui neppure all’estero c’è grande entusiasmo negli acquisti».

Trimestrali | 
venerdì 27 maggio 2016

Guess in flessione ma stima un recupero nei prossimi mesi

Challenging: un parola ormai ricorrente in questa tornata di trimestrali americane, che anche Guess usa a commento dei risultati, soprattutto con riferimento ai mercati di Usa e Canada. Il primo quarter chiude in perdita ma già nel secondo è atteso un miglioramento.

TRIMESTRALI | 
giovedì 26 maggio 2016

Tiffany & Co. rallenta nel quarter: colpa anche dei Millennials?

Non brillano i gioielli di Tiffany & Co. nel primo trimestre di quest'anno. I ricavi si attestano a 891 milioni di dollari (quasi 797 milioni di euro, sotto le stime degli analisti), in calo del 7%. In rallentamento tutte le aree, tranne il Giappone (+8%). Gli utili, pari a 87 milioni di dollari (poco meno di 78 milioni di euro), si riducono del 16%.

Trimestrali | 
giovedì 26 maggio 2016

Abercrombie migliora le perdite ma delude gli analisti

Nel primo trimestre fiscale chiuso a fine aprile, i ricavi di Abercrombie & Fitch registrano un calo del 3% a 686 milioni di dollari (-4% a periodi comparabili). Atteso un miglioramento nella seconda metà dell'esercizio ma negli Usa chiuderanno 60 negozi.

Trimestrali | 
giovedì 26 maggio 2016

Pvh: Calvin Klein e Tommy Hilfiger meglio delle attese. Alzate le stime sugli utili

Emanuel Chirico, boss di Pvh, è soddisfatto dell'andamento del primo trimestre, sopra le sue aspettative, tenendo conto della difficile fase che stanno attraversando i consumi di moda negli Usa. Calvin Klein registra un +11%, Tommy Hilfiger un +3%.

Fiscal year | 
venerdì 20 maggio 2016

Richemont: +67% gli utili, grazie al merger di Net-a-porter con Yoox

Il gruppo elvetico Richemont, proprietario di marchi come Cartier, e Chloé, archivia l'esercizio al 31 marzo con ricavi oltre gli 11 miliardi di euro, in aumento del 6% e utili in crescita del 67% grazie alle voci straordinarie. -18% le vendite di aprile.

Trimestrali | 
venerdì 20 maggio 2016

Gap chiude 75 negozi all'estero

Drastici provvedimenti da Gap, che ha archivia il primo trimestre con ricavi e utili in flessione. Nel corso dell'esercizio fermerà 53 store Old Navy in Giappone. Aggiungendo le chiusure dei negozi Banana Republic all'estero, dovrebbero cessare l'attività 75 punti vendita.

Trimestrali | 
giovedì 19 maggio 2016

Primo trimestre a +4% per Woolrich Europe. Focus su time to market e retail

Buon inizio di anno per la newco Woolrich Europe, che nel primo trimestre del 2016 registra vendite in progress del 4%. L'obiettivo è chiudere il 2016 a +8%. Nuovi opening in programma e grande attenzione alla tempistica delle collezioni.

mercoledì 18 maggio 2016

Burberry: ricavi scesi a 3,2 miliardi (-1%). «Semplificheremo l'offerta»

Burberry, dopo il profit warning lo scorso mese, ha annunciato che nell'intero esercizio che si è chiuso a marzo i ricavi sono scesi dell'1% a 2,515 miliardi di sterline (3,21 miliardi di euro).

Trimestrali | 
martedì 17 maggio 2016

BasicNet: fatturato stabile con il rallentamento di Asia ed Europa

BasicNet ha archiviato il primo trimestre del 2016 con un fatturato consolidato pari a 51,42 milioni di euro a cambi correnti, in linea con i 51,49 milioni dello stesso periodo del 2015.

Trimestrali | 
lunedì 16 maggio 2016

Hudson's Bay cresce, nonostante Saks Fifth Avenue (-5,7%)

Il retailer canadese Hudson's Bay Company (HBC) ha annunciato l'andamento dei ricavi del primo trimestre a periodi comparabili: +4,4% la performance consolidata (-1). Meglio di Macy's, Nordstrom e Neiman Marcus.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Icons

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Icons.

Scrivi al direttore

Email al Direttore

Se hai qualcosa da segnalare o da comunicare mediante il nostro giornale, scrivici a emailaldirettore@fashionmagazine.it.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.