TIMING

Clicca sul giorno:

<aprile 2018>
lumamegivesado
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

Denim Premiere Vision

09/05/18, 18:00
The Room - solo su invito, via Giulio Romano 8, Milano


Convegni


Eventi

Julipet (breakfast)

19/04/18, 09:00 - 14:00
solo su invito (con dress code), via Verri 3, Milano

Asia Design Pavillio Opening Ceremony

19/04/18, 11:00
Megawatt Court - su invito, via Watt 15, Milano

Nest Award 2018

19/04/18, 13:30 - 18:00
Università degli Studi di Milano - Aula Magna, via Festa del Perdono 7 - su invito, Milano

Mermazing

19/04/18, 15:30
Vmaison Showroom, via Fatebenefratelli 9, Milano

Brunello Cucinelli - Anima Mundi

19/04/18, 17:00 - 20:30
Boutique - solo su invito, via Montenapoleone 27/C, Milano


Mostre / Vernissage

Replay - Primates Revolution

20/04/18, 17:30 - 19:30
Replay - The Stage, piazza Gae Aulenti 4 - su invito, Milano


Presentazioni


Press day

Julipet

19/04/18, 09:00 - 14:00
Flagship Store - su invito, galleria via Verri 3, Milano

Parini Associati

03/05/18, 09:30 - 17:30
su invito, via Boccaccio 7, Milano

Moon Boot

03/05/18, 09:30 - 18:30
Massimo Bonini Showroom, via Montenapoleone 3 - su invito, Milano


Sfilate


Opening

Buro Belén

19/04/18, 18:00 - 20:00
Alcova, via Popoli Uniti 13, Milano

Milena Andrade

20/04/18, 10:00 - 19:30
Flagship Store, via Santa Maria alla Porta 5, Milano


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Mostra Internazionale dell'Artigianato

Firenze

21 apr - 01 mag 2018


Moda Makers

Carpi (MO)

15 - 17 mag 2018


Chibimart

Milano

18 - 21 mag 2018


Denim Premiere Vision

Paris

23 - 24 mag 2018


Moda

New York

10 - 12 giu 2018


Accessories The Show

New York

10 - 12 giu 2018


(Pre) Coterie

New York

10 - 12 giu 2018


Fame

New York

10 - 12 giu 2018


Milano Moda Uomo

Milano

16 - 19 giu 2018


Gardabags

Riva del Garda (TN)

16 - 19 giu 2018


Vedi tutti i saloni

Mercato

in bangladesh | 
lunedì 16 aprile 2018

Cinque anni dal Rana Plaza: qualcosa, ma non abbastanza, è cambiato

Si avvicina l'anniversario della tragedia del Rana Plaza in Bangladesh, che provocò la morte di oltre un migliaio di persone. In questo lasso di tempo sono state fatte delle migliorie, ma c'è ancora da fare.

tax free shopping | 
giovedì 12 aprile 2018

Global Blue Italia traccia l'identikit dei turisti arabi a Milano

Nel corso del Sales Cultural Training Middle East organizzato oggi (12 aprile) a Milano, Global Blue Italia ha fatto il punto insieme a MonteNapoleone District sul Tax Free Shopping in città e in particolare sui viaggiatori arabi. Tutto tace sulle recenti voci di una imminente quotazione della casa madre Global Blue.

ospiterà anche il polimoda | 
mercoledì 11 aprile 2018

Restyling da 200 milioni per l'ex Manifattura Tabacchi di Firenze

L'ex Manifattura Tabacchi, luogo che i frequentatori di Pitti Uomo conoscono bene perché location di molti eventi, diventerà un nuovo spazio urbano di Firenze. Il cuore del quartiere sarà una grande piazza coperta, con caffè, punti ristoro e negozi al piano terra. Ai piani superiori spazi per il co-working, ma aprirà anche la terza sede del Polimoda.

un'indagine launchmetrics | 
venerdì 6 aprile 2018

Influencer marketing in ascesa. Crescono budget e investimenti

L'influencer marketing sempre più al centro delle strategie di comunicazione di moda, lusso e cosmetica. Come risulta dal quarto report annuale di Launchmetrics, dal titolo "Lo stato dell'influencer marketing 2018", la percentuale di professionisti di marketing, comunicazione e pr di questi settori che ha realizzato campagne sui social media nel 2017 è cresciuta del 13%.

prospettive | 
martedì 3 aprile 2018

Goldman Sachs ipotizza per il lusso 60 miliardi in più con i multimarca online

La crescita delle piattaforme multimarca online può aggiornare il mix distributivo del lusso. Secondo Goldman Sachs si aprono nuove opportunità commerciali, che permetteranno al settore di guadagnare 60 miliardi di euro in più di qui al 2025.

scommesse | 
giovedì 29 marzo 2018

Non solo fornitore: la Turchia nuovo player del design e del retail globale

Non più solo Paese produttore, ma anche fabbrica di nuovi talenti e player del retail sul piano internazionale. Sono queste le nuove scommesse della moda turca, di scena alla Istanbul fashion week.

GLOBAL INVESTMENT ATLAS 2018 DI CUSHMAN & WAKEFIELD | 
giovedì 29 marzo 2018

Investimenti immobiliari: Asia trainante, Londra più forte della Brexit

Secondo il Global Investment Atlas 2018 di Cushman & Wakefield, l'anno scorso gli investimenti immobiliari a livello globale hanno raggiunto gli 1,62 trilioni di dollari, contro gli 1,43 trilioni del 2016, con l'Asia in pole position. Per il 2018 si profila un'ulteriore crescita. Alla voce retail, il segmento più dinamico sono le high street.

classifiche | 
venerdì 23 marzo 2018

Brand Finance: Gucci in corsa sia nella classifica italiana, sia nella Apparel 50 internazionale

Nella classifica italiana sui marchi di maggior valore stilata da Brand Finance spiccano quelli della moda, da Gucci a Valentino. La griffe della doppia G è quarta nella top ten generale, in cui figurano anche Prada, Armani e Ray-Ban. A livello internazionale, la società di consulenza ha stilato la Apparel 50 2018: Nike cala in valore ma mantiene il gradino più alto del podio. Gucci, primo nome italiano, è nono.

preview | 
venerdì 23 marzo 2018

Il lusso riparte in Turchia e la fashion week sogna un posto nel circuito moda

Tutto pronto per la nuova edizione della fashion week di Istanbul, in programma dal 27 al 30 marzo, che aspira a un ruolo più centrale nello scenario del sistema moda globale. Anche perché i dati sui consumi del settore e in particolare del lusso sono incoraggianti.

scelte di campo | 
mercoledì 21 marzo 2018

San Francisco vieta le pellicce. Lav: «L'Italia cosa aspetta?»

Dal prossimo gennaio San Francisco sarà la più grande città degli Usa a vietare la vendita di capi nuovi in pelliccia, con il rischio di multe fino a 1.000 dollari per i negozianti trasgressori. La Lav caldeggia prese di posizione più forti in Italia, mentre l'International Fur Federation ribatte: «Troppo facile dire no alla pelliccia».

Contraffazione | 
lunedì 19 marzo 2018

Ferragamo: vittoria a New York nella lotta contro i falsi online

Il Tribunale di New York ha confermato l’inibitoria nei confronti di 60 proprietari ignoti di profili illeciti e il trasferimento alla Salvatore Ferragamo di circa 150 nomi a dominio che usurpavano il marchio, commercializzando prodotti contraffatti.

pari opportunità | 
venerdì 9 marzo 2018

Lvmh: «Il 50% di donne in ruoli di alta dirigenza entro il 2020»

Nel 2007 le donne nei ruoli apicali da Lvmh erano al 23%, oggi sono arrivate al 40%, ma da qui al 2020 saranno sempre di più, fino ad arrivare al 50%. È quanto dichiarato dal colosso francese del lusso in occasione dell'ultima edizione di Dare EllesVMH, tenutosi dal 6 al 9 marzo in Italia presso H-Farm.

ricerche | 
mercoledì 7 marzo 2018

Fiorella Rubino promuove la shape diversity: «Per gli italiani la donna ideale ha la 44»

La dittatura delle magre sta arrivando al capolinea? In base a una ricerca di Gfk Italia, commissionata da Fiorella Rubino (Miroglio Fashion), secondo gli italiani la donna ideale porta la taglia 44. Al secondo posto della classifica si piazza la 46 e solo in terza posizione arriva la tanto idealizzata 40-42.

Outlook | 
martedì 6 marzo 2018

Tessile-moda italiano: previsto un +2,6% nel primo semestre

L'assemblea annuale di Smi è stata l'occasione per presentare i dati preconsuntivi dell'andamento del settore e le previsioni a sei mesi. Confindustria Moda ha rivisto al rialzo le stime sul 2017 pubblicate in giugno: il fatturato cresce del 2,4% a 54,12 miliardi di euro.

A Milano  | 
lunedì 5 marzo 2018

Galleria Vittorio Emanuele: Yamamay e BasicNet in lizza per uno store

Corsa a quattro per l'assegnazione dei 131,8 metri quadrati in piazza Duomo 21, ora occupati dalla gioielleria Currado, nella prestigiosa Galleria Vittorio Emanuele. Oltre all'attuale inquilino, in lizza ci sono anche Leo Pizzo, Yamamay e BasicNet.

acquisizioni | 
venerdì 2 marzo 2018

Un altro marchio nell'orbita di Fosun: dopo Lanvin tocca a Wolford

Rimasti a bocca asciutta con La Perla (finita nelle mani, a sorpresa, di Sapinda Holding), ma con nella rete un pesce grosso, seppur in cattive acque, come Lanvin, i cinesi di Fosun continuano lo shopping e con un'operazione da 33 milioni di euro acquisiscono l'austriaca Wolford, da tempo in difficoltà.

un'Analisi Jfk | 
mercoledì 28 febbraio 2018

Occhiali: l'e-commerce cresce ma per le montature da vista si va in negozio

Anche le abitudini di acquisto degli occhiali cambiano. Nel mondo si assiste a una crescita generalizzata dell’e-commerce. Tuttavia, per le montature da vista il canale di riferimento resta quello dei negozi di ottica.

Vendite womenswear autunno-inverno 2017/2018  | 
giovedì 22 febbraio 2018

L'online, i saldi, i rapporti con le griffe: che fatica fare i buyer

Questo autunno-inverno Gucci è in cima alla classifica delle griffe più vendute dai buyer italiani, intervistati dal sondaggio di Fashion. L’abbigliamento, ma anche gli accessori, contraddistinti dal logo della doppia G spopolano tra la clientela locale e anche straniera.

Outlook lusso | 
mercoledì 21 febbraio 2018

La Cina locomotiva dei consumi anche nel 2024

Il 70% circa della crescita attesa di consumi di lusso nel 2024 sarà trainato dalla Cina, che - nelle stime di Boston Consulting Group (Bcg), presentate all'Altagamma Consumer and Retail Insight 2018 - rappresenterà il 40% del mercato (dal 32% attuale).

Luxury goods | 
martedì 20 febbraio 2018

Consumi di lusso: le tendenze secondo Boston Consulting Group

Il lusso sarà più casual, divertente, contaminato dalle collaborazioni e mixato al fast fashion, al premium e alle proposte di ricerca. Nicola Pianon di Boston Consulting Group ha indicato i maggiori trend all'Altagamma Consumer and Retail Insight 2018.

ricerche | 
venerdì 16 febbraio 2018

Nel Regno Unito cresce la donna, ma l'uomo di più

Nel 2017 il valore del mercato del womenswear in Gran Bretagna è cresciuto del 2,9%, portandosi a 28,1 miliardi di sterline, con la prospettiva di arrivare a 28,7 miliardi nel 2021.

ricerche | 
venerdì 16 febbraio 2018

Milano concentra oltre il 20% dei ricavi della moda italiana

Con oltre 13mila imprese attive (tra produzione, commercio e design) il business della moda a Milano continua a crescere: +0,7% nel 2017, come stima la Camera di Commercio in un report diffuso a pochi giorni dalla fashion week.

Analisi | 
giovedì 15 febbraio 2018

Industria italiana della pellicceria: +4% l'export 2017

Nel 2017 il valore della produzione delle aziende italiane della pellicceria, a livello retail, ha registrato un aumento del 3,5% a 1,37 miliardi di euro, come emerge da una ricerca di mercato realizzata da PwC per l'Associazione Italiana Pellicceria.

previsioni | 
mercoledì 14 febbraio 2018

Womenswear: si torna a crescere dopo anni duri

L’industria italiana della moda femminile, comprensiva di vestiario esterno, maglieria, camiceria e abbigliamento in pelle, dovrebbe archiviare il 2017 con un fatturato superiore ai 13 miliardi di euro, in rialzo del 2,7%, contribuendo per il 25% circa al giro d’affari complessivo del tessile-moda.

UN INCONTRO DI EBAS A MILANO | 
mercoledì 14 febbraio 2018

Privacy ed e-commerce: cosa c'è da sapere sulla nuova normativa europea

C'è una deadline, in materia di privacy, per le aziende attive nell'e-commerce ed è fissata per il 25 maggio 2018. Entro questa data, le imprese dei 28 Stati dell'Ue dovranno adottare la nuova normativa sulla privacy, la General Data Protection Regulation (Gdpr). L'enforcement della Gdpr porterà alcuni cambiamenti significativi per quanto riguarda il trattamento dei dati personali e multe salate per le aziende che non si adegueranno. Se ne è parlato ieri (13 febbraio) a Milano.

una classifica di global blue | 
martedì 13 febbraio 2018

Lo scontrino medio più alto d'Europa è in Montenapoleone. Battuta Parigi

Via Montenapoleone è la strada europea con lo scontrino medio più alto: 1.800 euro circa. La via del Quadrilatero milanese supera, anche se di poco, avenue Montaigne a Parigi, che si ferma a poco più di 1.700 euro, e calle de Ortega y Gasset a Madrid, oltre i 1.600 euro.

mecenatismo | 
martedì 13 febbraio 2018

Chanel mette sul piatto 25 milioni per il Grand Palais

Come ha annunciato ieri (12 febbraio) la ministra della cultura Françoise Nyssen, il Grand Palais, uno dei musei storici di Parigi, chiude per restauro e riorganizzazione dei suoi spazi aperti al pubblico. A sostenere il restyling anche Chanel, che ha offerto 25 milioni di euro.

acquisizioni | 
martedì 13 febbraio 2018

Imprima (Wise Sgr) alza il tiro sugli Usa con City Prints e Premier Fabrics

Duplice acquisizione negli States per Imprima, holding di un gruppo multinazionale dedicato interamente alla stampa e al finissaggio tessile. La società, controllata da Wise SGR attraverso il fondo di private equity italiano Wisequity IV, ha rilevato City Prints e la gemella Premier Fabrics, aziende Usa specializzate nella stampa dei tessuti.

e-commerce | 
venerdì 9 febbraio 2018

I supermercati Morrisons accelerano nella moda insieme a Kooomo

Lo storico supermarket inglese Morrisons, fondato a Bradford nel 1899 e attivo con 491 store, scommette sul segmento fashion e si allea con la piattaforma di cloud commerce Kooomo per lanciare l'e-store del suo brand di abbigliamento Nutmeg. Il debutto in settembre.

Previsioni  | 
giovedì 8 febbraio 2018

Moda italiana: il fatturato 2017 sale del 2,5%. Capasa: «Un anno migliore del previsto»

La moda italiana chiude il 2017 con un fatturato in crescita del 2,5% a 64,8 miliardi, dato che sale a 87 miliardi (+2,8%) se si comprendono anche tutti i settori collegati come occhialeria, gioielleria e cosmetici. «Si tratta di una performance superiore a quella stimata pochi mesi fa», commenta Carlo Capasa (nella foto), presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana.

ricerche | 
giovedì 8 febbraio 2018

Con quasi 10 miliardi Louis Vuitton traina Lvmh. Ma la nuova Céline potrebbe fare il botto

Louis Vuitton è il brand più grande e redditizio del mondo. A decretarlo è un'analisi stilata da Bernstein e pubblicata su Bof, secondo la quale nel 2017 il marchio ammiraglio di casa Lvmh avrebbe fatturato 9,6 miliardi, pari al 22,5% del totale del gruppo. Gli analisti scommettono anche sul nuovo corso di Céline by Hedi Slimane.

note congiunturali | 
giovedì 8 febbraio 2018

Calzature: dopo l'inversione di rotta, si attende la vera svolta

Dopo tre anni con il freno tirato, l'industria calzaturiera inverte la rotta: dal preconsuntivo 2017 frutto di un'indagine campionaria messa a punto da Confindustria Moda per Micam Milano emerge che la produzione made in Italy ha registrato un +1% in volume, il primo timido segno più dopo tre anni di contrazioni. Continua la ripresa della Russia, delude il Far East.

statistiche | 
martedì 6 febbraio 2018

Tessitura italiana: inversione di tendenza nel 2017

Secondo le stime del Centro Studi di Confindustria Moda per Smi, la tessitura made in Italy (che comprende le tessiture laniera, cotoniera, liniera, serica e a maglia) dovrebbe archiviare il 2017 all'insegna di un'inversione di tendenza: dopo un biennio in area negativa, il fatturato (che copre circa il 15% dei ricavi complessivi del tessile-moda) è calcolato intorno ai 7,93 miliardi di euro, +1,3%.

formazione | 
martedì 6 febbraio 2018

Istituto Marangoni sbarca negli Usa: opening a Miami con gli alumni

Istituto Marangoni, scuola di moda fondata nel 1935 e con sedi a Milano, Firenze, Parigi, Londra, Mumbai, Shanghai e Shenzhen, aggiunge un altro tassello al suo sviluppo internazionale con l'inaugurazione della sua prima filiale negli Stati Uniti, presso il Design District di Miami.

gennaio-ottobre 2017 | 
lunedì 5 febbraio 2018

La pelletteria made in Italy prende ossigeno: fatturato a +6,4%

Buone notizie per il settore della pelletteria italiana. Nonostante il perdurare delle criticità sul mercato interno - dove i consumi stentano a riprendere quota - nei primi dieci mesi del 2017 il comparto ha messo a segno un incremento del 6,4% nel fatturato, trainato dalla crescita a doppia cifra dei Paesi esteri.

Interviste | 
venerdì 2 febbraio 2018

Confindustria Moda entra in azione: «Non saremo solo un manifesto»

I co-direttori della neonata Confindustria Moda, Gianfranco Di Natale e Astrid Galimberti, raccontano la nuova organizzazione: «Unire le otto federazione non è un atto d'immagine, ottimizzeremo dei servizi, collaboreremo a eventi mondiali e conteremo di più dal punto di vista politico».

uno studio McKinsey | 
mercoledì 31 gennaio 2018

L'online conquista anche il lusso: nel 2025 inciderà sulle vendite per il 19%

Il digitale ha sempre più peso nello shopping di lusso. Le vendite online di luxury good (abbigliamento, accessori e beauty), che nel 2016 hanno toccato quota 20 miliardi (8% su un totale di 254 miliardi), da qui a sette anni sono destinate a conoscere un boom, arrivando a 74 miliardi (19%), un quinto del totale (383 miliardi). A ipotizzarlo è uno studio di McKinsey.

lunedì 29 gennaio 2018

L'Espresso contro Bizzarri: «Per lui un super stipendio ma poche tasse». E Gucci: «Tutto in regola»

Marco Bizzarri finisce nell'occhio del ciclone a causa dell'accordo che lo lega a Gucci. Secondo il settimanale L'Espresso il manager italiano aggirerebbe il fisco grazie a due contratti di lavoro distinti pagando le imposte in Italia solo su 2,5 degli 8 milioni incassati. Ma Gucci non ci sta: «Bizzarri è pienamente in regola con i propri obblighi fiscali in Italia, dove è fiscalmente residente».

indiscrezioni | 
venerdì 26 gennaio 2018

Stella McCartney-Kering: aria di divorzio

La liaison, che si potrae da 17 anni, fra Stella McCartney e Kering potrebbe presto terminare. Secondo rumour di mercato la stilista britannica sarebbe in trattative per ricomprare la quota del 50% in mano al colosso del lusso francese.

Studio Interbrand | 
mercoledì 24 gennaio 2018

Zara diventa il marchio spagnolo che vale di più: 15,45 miliardi (+45%)

Zara diventa il marchio di maggior valore economico di Spagna. È quanto emerge dallo studio Best Spanish Brands 2017 redatto da Interbrand, che prende in considerazione i 30 brand più conosciuti del Paese iberico.

acquisizioni | 
mercoledì 24 gennaio 2018

La carica dei giovani miliardari cinesi: Wendy Yu investe in Mary Katrantzou

Adrian Cheng non è l'unico magnate cinese under 40 a far parlare di sé nel fashion world. Tra i giovani miliardari appassionati di moda e Millennials-oriented si sta facendo strada Wendy Yu - 27 anni, figlia di Jingyuan Yu, fondatore di Mengian Group - che attraverso il fondo Yu Capital ha acquisito una quota di minoranza di Mary Katrantzou.

pitti filati | 
mercoledì 24 gennaio 2018

Segnali di recupero per la filatura italiana

L'industria italiana della filatura archivia un 2017 con il segno positivo: +0,8% il fatturato a 2,86 miliardi di euro, dopo un 2016 terminato in calo del 2,7%. Si attenua la flessione delle esportazioni, che totalizzano 819 milioni di euro (-1% dopo il -4,9% del 2016).

e-payment | 
martedì 23 gennaio 2018

WeChat Pay arriva in Italia: i turisti cinesi potranno pagare via app

Grazie all'accordo tra l'italiana Retex, partner ufficiale di Tencent, e Docomo Digital, d'ora in avanti i cinesi nel nostro Paese potranno fare shopping online e in negozio pagando direttamente tramite WeChat Pay, il sistema di mobile payment della più popolare app cinese.

VENDITE CHILDRENSWEAR A-I 2017/2018 | 
giovedì 18 gennaio 2018

I nostri sondaggi: «L'esperience parte sempre dal servizio»

Nel bimbo shopping experience non significa tanto interattività, quanto interazione fra chi sta in negozio e chi ci entra. Che, di fronte a proposte davvero innovative, chiude un occhio sul prezzo. Questo in sintesi quanto emerso dal sondaggio di Fashion realizzato con la collaborazione di oltre 60 luxury multibrand della Penisola.

Analisi | 
giovedì 18 gennaio 2018

Cina: Pil sopra le attese e la spesa nel lusso sale del 20%

Nel 2017 la spesa dei cinesi nel segmento dei personal luxury goods è cresciuta del 20% a 142 miliardi di renminbi (circa 22 miliardi di euro) rispetto all'anno prima, invertendo un triennio di rallentamenti. È quanto emerge da un recente report di Bain & Co..

acquisizioni | 
mercoledì 17 gennaio 2018

Adrian Cheng: dopo Moda Operandi investe in altre due piattaforme moda

Continuano gli investimenti di Adrian Cheng nel fashion. Tramite il fondo C Ventures, lanciato lo scorso ottobre, tocca ora a Finery e Undone, due piattaforme in sintonia con le nuove modalità di consumo dei Millennials e di quella che il giovane magnate chiama "Bat Generation", nata con i tre big cinesi della Rete Baidu, Alibaba e Tencent.

CHILDRENSWEAR | 
mercoledì 17 gennaio 2018

La moda bimbo guadagna posizioni, con l'e-commerce in corsa anche in Italia

Cresce dell'1,9% il fatturato della moda junior italiana nel 2017: secondo le stime a cura di Confindustria Moda per Smi, le vendite superano i 2,8 miliardi di euro, dai precedenti 2,77 miliardi, con esportazioni a quota 1,07 miliardi (+3,1%) e importazioni per 1,7 miliardi, in lieve riduzione (-0,5%). Pressoché stabili i consumi interni e tra i canali distributivi avanza a doppia cifra l'e-commerce, anche se con una quota di mercato che non va al di là del 4%.

pitti uomo | 
venerdì 12 gennaio 2018

Da Firenze parte il riposizionamento del brand Puglia. Toma (Confindustria): «Pronti a fare sistema»

Internazionalizzare, un'offerta più in linea con i nuovi mercati, innovazione e qualità dei prodotti. Il tutto senza trascurare il valore della comunicazione. Sono questi gli asset su cui il sistema della moda pugliese vuole costruire il suo futuro e che hanno spinto sette aziende del territorio a unire le forze e aderire un evento promosso da Confindustria Taranto e Smi, andato in scena a Pitti Uomo.

VENDITE MENSWEAR AUTUNNO-INVERNO 2017/2018 | 
venerdì 12 gennaio 2018

I nostri sondaggi: se il cliente lo emozioni, lo conquisti

Le vendite dell'inverno restano per lo più stazionarie, con una tendenza al miglioramento. Dalla nostra ricerca emerge però che riesce a vendere solo chi sa emozionare. Tra i best seller Gucci rimane in pole position, ma in Italia è Stone Island che strappa il podio. Divampa il dibattito sul Black Friday, una corsa agli sconti che quest'anno ha avuto un boom.

pitti uomo | 
lunedì 8 gennaio 2018

Moda maschile italiana: il 2017 si chiude con segno positivo

Nel 2017 l'industria italiana della moda maschile, di scena da domani (9 gennaio) a Pitti Uomo, va a sfiorare i 9,2 miliardi di euro di ricavi, in aumento del 2% rispetto al 2016. Il settore arriva così a rappresentare il 17% del fatturato del tessile-moda nazionale e il 27,3% dell'abbigliamento.

statistiche | 
mercoledì 20 dicembre 2017

Assocalzaturifici: «Timida inversione di tendenza, ma non è ripresa»

Export oltre i 6,2 miliardi di euro (+2,2% in valore, mentre in quantità ci si ferma a un +1,4%) tra gennaio e agosto per le calzature made in Italy, con i mercati Ue stabili e la Russia in ripresa, mentre frena il Far East. Ancora al palo i consumi interni. La chiusura d'anno sarà stabile, all'insegna più della cautela che dell'ottimismo.

accordi | 
venerdì 15 dicembre 2017

Ice si allea con Yoox per spingere le Pmi in Usa e Cina

Con un accordo senza precedenti, Ice-Agenzia si è alleata con Yoox per favorire lo sviluppo del commercio digitale di 100 piccole e medie imprese italiane negli Stati Uniti e in Cina. Al via a metà 2018 la piattaforma Italian Hidden Gems, con investimenti in promozione per 3 milioni di euro spalmati su 12 mesi.

acquisizioni | 
mercoledì 6 dicembre 2017

Il miliardario Adrian Cheng nel capitale di Moda Operandi

Il mondo dell'e-commerce dovrà iniziare a fare i conti con questo rampollo cinese, tycoon con la passione della video art, che ha appena acquisito «una quota significativa» nell'e-tailer di moda di lusso Moda Operandi. Si tratta di Adrian Cheng, 38 anni, che lo scorso ottobre ha lanciato il fondo C Ventures.

Previsioni | 
martedì 5 dicembre 2017

McKinsey: «Nel 2018 la moda crescerà a un ritmo più veloce, tra il 3,5% e il 4,5%»

Per fine anno le vendite dell'industria della moda, su scala mondiale, dovrebbero mostrare una crescita tra il 2,5% e il 3,5% ma nel 2018 potrebbero salire a un tasso tra il 3,5% e il 4,5%, come si legge nel report The State of Fashion 2018.

lotta anti-contraffazione | 
mercoledì 29 novembre 2017

Anfao: vittoria in tribunale contro i falsari di occhiali

Anfao (Associazione Nazionale Fabbricanti Articoli Ottici) ha ottenuto una vittoria presso il Tribunale penale di Roma, dove si era presentata come parte civile in un procedimento contro un pool di contraffattori di occhiali.

previsioni | 
martedì 28 novembre 2017

Nel tessile oltre 47mila nuovi posti di lavoro entro il 2021. Guffanti: «La sfida è la formazione»

Secondo le stime dell'ufficio studi di Sistema Moda Italia, entro il 2021 il tessile avrà un fabbisogno previsto di lavoratori di oltre 47mila persone, quasi il 10% degli addetti del settore. Alessandra Guffanti, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Smi: «Imprese e mondo della formazione devono dialogare di più».

CHILDRENSWEAR | 
lunedì 27 novembre 2017

Per il bebè cresce l'export, ma solo in valore

In occasione della conferenza di anticipazione su Pitti Bimbo di gennaio, Raffaello Napoleone (a.d. di Pitti Immagine) ha fornito alcune stime elaborate da Smi sull'import-export di abbigliamento bebè nel gennaio-agosto 2017. Le esportazioni sono aumentate in valore ma diminuite in quantità, mentre le importazioni sono calate sia in valore che in quantità.

a milano | 
venerdì 17 novembre 2017

Global Blue: una Suite nella Montenapoleone Vip Lounge

Global Blue, società leader per i servizi Tax Free Shopping, ha stretto una partnership con la Montenapoleone Vip Lounge (nella foto), al civico 23 della via dello shopping meneghino, per il lancio della Global Blue Suite: uno spazio con servizi high-quality, dedicato ai turisti extraUe.

scenari del tessile-abbigliamento | 
giovedì 16 novembre 2017

Marenzi: «L'Italia è per la moda quello che la Germania è per l'automobile»

«Tutti i mercati sono in crescita, con Asia in testa. Ma anche l'Europa si è ripresa». Claudio Marenzi, presidente di Pitti Immagine, ha iniziato la conferenza stampa dedicata a Pitti Uomo elencando una serie di dati positivi sul tessile-abbigliamento. «Per la prima volta dopo anni - ha detto - in Italia sono ripartiti i consumi».

analisi | 
giovedì 16 novembre 2017

Instagram fotografa i consumatori del lusso: «Under 35 e sempre connessi»

Il lusso al tempo di Instagram. Nell'ultimo report "Vivi il lusso», appena pubblicato dalla piattaforma online, emerge il profilo dei nuovi consumatori: technology-addicted e fedeli utilizzatori del social network.

UNA RICERCA DI CUSHMAN & WAKEFIELD | 
venerdì 10 novembre 2017

Centri commerciali: 34 opening in Europa nel primo semestre. Boom della Turchia

Lo sviluppo di nuovi centri commerciali in Europa rallenta, ma la pipeline si conferma solida: nel primo semestre dell'anno sono stati inaugurati 34 nuovi shopping center e 21 ampliamenti, per una superficie totale di 1,2 milioni di metri quadri. La Turchia il mercato di gran lunga più attivo.

Acquisizioni | 
venerdì 3 novembre 2017

Launchmetrics investe sugli influencer e si compra Style Coalition

Launchmetrics cresce con le acquisizioni e si fa in tre. Il provider di tecnologia e sistemi di analisi dati per i settori moda, lusso e cosmetica ha rilevato Style Coalition, realtà di spicco nel settore dell'influencer management, che vanta clienti come Fendi, Bulgari, Chanel e Givenchy. In parallelo si articola in business units, per ampliare l'offerta di prodotti.

Rumors | 
giovedì 2 novembre 2017

Kering pensa a Rothschild per la cessione di Puma

Ormai non passa settimana senza che si torni a parlare della possibile cessione di Puma da parte di Kering. Da tempo si dice che François-Henri Pinault sia intenzionato a fare questo passo, ma ora - secondo le voci - sarebbe stato compiuto il primo passo formale verso il passaggio di mano, con la scelta di affidare alla banca d’affari Rothschild & Co l'incarico per vendere.

Retail real estate a Milano  | 
lunedì 30 ottobre 2017

Dal gruppo Max Mara ai colossi Usa: i negozi del CityLife Shopping District

C’è grande fermento intorno al CityLife Shopping District, che aprirà al pubblico il 30 novembre. Dopo una visita in anteprima al cantiere, fashionmagazine.it è in grado di anticipare alcuni dei nomi (su un totale di 50 brand previsti l'area moda e accessori) presenti nel mall progettato dallo studio Zaha Hadid. Tra questi spuntano Marella e Max&Co (entrambi gruppo Max Mara), Piquadro, Imperial, Stroili, Beatrice B e Paolo Tonali.

acquisizioni | 
lunedì 30 ottobre 2017

Hervé Léger si aggiunge a Juicy Couture e agli altri marchi di Authentic Brands

Hervé Léger passa di mano. La maison francese è stata ceduta da Marquee Brands ad Authentic Brands, gruppo statunitense con base a New York cui fanno capo marchi come Juicy Couture, Tretorn e Aéropostale.

una classifica di bof | 
lunedì 30 ottobre 2017

Polimoda, Marangoni e Domus Academy nella top ten dei corsi di fashion business

Per il terzo anno consecutivo Business of Fashion ha stilato la classifica delle migliori scuole internazionali dove studiare moda, incoronando - ancora una volta - la Central Saint Martins di Londra. Novità di quest'anno il primo ranking mondiale sui corsi di fashion business, dove nella top ten entrano tre istituti italiani.

Bilanci | 
venerdì 27 ottobre 2017

Carpi Fashion System: 9 milioni per dare slancio al distretto

A sei anni dalla nascita, Carpi Fashion System traccia il bilancio dei progetti promossi a favore delle imprese moda del distretto. Ben 200 gli eventi realizzati con le 1.850 aziende coinvolte. 1.300 gli utenti dei corsi di formazione e seminari, per un totale di 13.200 ore di formazione, con un investimento di 8,9 milioni di euro.

Global Blue | 
giovedì 26 ottobre 2017

Riparte il tax free shopping in Europa (+11%). Bene l'Italia grazie ai turisti cinesi e russi

Dopo un 2016 in calo, torna a crescere a due cifre il mercato del tax free shopping che nel mondo, secondo le stime di Altagamma, vale circa 55 miliardi di euro, di cui oltre il 50% assorbiti dal lusso. A trainare la crescita in Europa sono stati UK (+22%), Spagna (+18%), Italia (+8%) e Francia (+7%), mentre è in lieve flessione la Germania (-4%).

Altagamma Luxury Market Monitor/01 | 
mercoledì 25 ottobre 2017

Nel 2017 il lusso metterà a segno un +5%. L'85% della crescita in mano agli under 35

Il settore dei beni personali di alta gamma quest'anno crescerà del 5%. Nei prossimi anni continuerà a progredire attorno al +4%. «Dopo un biennio di rallentamento, il lusso è tornato a salire - ha spiegato Claudia d'Arpizio, partner di Bain & Company - ed è una crescita sana, superiore alle nostre attese diffuse a maggio e generata all'85% da Millennials e Gen Z».

Altagamma Luxury Market Monitor/02 | 
mercoledì 25 ottobre 2017

Il 30% dei consumi di lusso è fatto dallo streetwear: vendute sneaker per 3,5 miliardi

Cosa si è venduto di più e meglio sul mercato del lusso nel 2017? Secondo il Monitor di Altagamma lo zoccolo duro del business continua a essere l'abbigliamento, ma i settori che crescono di più sono scarpe (+10%) e borse (+7%). Per inseguire i consumatori più giovani, l'alto di gamma sta diventando sempre più street, con sneaker, piumini e T-shirt che valgono già il 30% dei consumi.

Altagamma Luxury Market Monitor/03  | 
mercoledì 25 ottobre 2017

Distribuzione: bene i multimarca luxury (+5%) e il digital fa +24%

Secondo i dati del report che Bain & Company ha realizzato per Altagamma, nel 2017 a guidare la crescita del mercato del lusso è sempre il retail (+8%), mentre il canale wholesale chiude l'anno con un +3%, con i multimarca di lusso che registrano una crescita del 5% «Dopo anni di declino, sono diventati veri influencer del settore», spiega Claudia D'Arpizio.

E-commerce | 
venerdì 20 ottobre 2017

Amazon: il business dell'abbigliamento stimato in crescita del 32%

In attesa che Amazon pubblichi i risultati del terzo trimestre, un report della società di consulenza e ricerche One Click Retail calcola per il colosso delle vendite online un aumento del 32% dei ricavi trimestrali dell'abbigliamento.

usa | 
martedì 17 ottobre 2017

Nordstrom: la famiglia rinvia la privatizzazione

La famiglia fondatrice della catena statunitense Nordstrom ha deciso di mettere in stand-by l'acquisizione di tutte le quote del gruppo, annunciata lo scorso giugno, per procedere successivamente al delisting.

Formazione | 
martedì 17 ottobre 2017

Fashion Graduate Italia: a Milano arriva il job meeting della moda

Sfilate, talk, workshop e soprattutto contatti veri per i giovani interessati al settore della moda. È questo in sintesi il programma di Fashion Graduate Italia una tre giorni ideata per presentare le scuole della Piattaforma Sistema Formativo Moda al grande pubblico e agli addetti ai lavori.

indiscrezioni | 
venerdì 13 ottobre 2017

Carlyle-Supreme: dietro il mega-deal non c'è solo il successo con Vuitton

Quando è venuto a galla che Carlyle a luglio aveva comprato il 50% di Supreme per 500 milioni di dollari, valutando il marchio di streetwear un miliardo, il mercato si è chiesto cosa avesse spinto il fondo a un'operazione così ingente. C'è chi dice il successo della capsule con Vuitton e chi invece pensa a un business sotto traccia, ancora più importante.

Accordi | 
venerdì 13 ottobre 2017

Premier Tax Free-Ctrip: shopping tax free più facile per i turisti cinesi

Premier Tax Free, tra i big nei servizi di tax free shopping, ha siglato un'intesa con Ctrip, agenzia di viaggi online cinese, leader con oltre 300 milioni di clienti per agevolare lo shopping dei viaggiatori asiatici.

Eyewear | 
venerdì 6 ottobre 2017

Anfao: l'export dell'occhialeria italiana cresce del 3,6%

In concomitanza con la partenza, a Parigi, del salone dell'occhialeria Silmo, Anfao pubblica il trend semestrale delle esportazioni dell'eyewear italiano. Il valore è aumentato del 3,6%, confermando la tendenza di fine 2016. Debole il mercato interno.

Top 20 Uk Retailer 2016  | 
giovedì 5 ottobre 2017

Farfetch è il retailer che cresce di più in Uk e batte Ynap, ma Primark resta leader

Prosegue il momento d'oro di Farfetch, che secondo l'annuale classifica pubblicata da OC&C Strategy Consultants e Financo è il retailer a più rapida crescita del Regno Unito, grazie al +70% di ricavi registrato nel 2016. In termini assoluti, però, la pole position resta a Primark, con un fatturato di 602 milioni di sterline (circa 674 milioni di euro).

gisele, kendall e le altre | 
mercoledì 4 ottobre 2017

Modelle: per le top cachet a sei zeri, ma per le altre il salario è "da fame"

Secondo Forbes, l'anno scorso le 20 modelle più pagate si sono divise la cifra totale di 154 milioni di dollari. Gisele Bündchen era al primo posto nella classifica, ma anche colleghe più giovani come Kendall Jenner, Karlie Kloss e Gigi Hadid (nella foto con Binx Walton) guadagnano cifre da capogiro. Ma la realtà per le modelle americane è tutta un'altra cosa.

Ricerche | 
lunedì 2 ottobre 2017

Moda: in Italia nascono sei imprese al giorno, Napoli più attiva di Milano

La moda piace ai giovani imprenditori italiani: sono oltre mille le nuove realtà nate tra produzione e design nel 2017, circa sei al giorno. In generale sono 9.284 le imprese giovani attive e pesano il 9,2% sull'intero comparto moda.

dichiarazioni | 
martedì 26 settembre 2017

L'Oréal: nessuna scalata in vista per Nestlé

Non sono previsti cambiamenti nell'azionariato di L'Oréal in seguito alla scomparsa di Liliane Bettencourt. Lo ha dichiarato il tedesco Ulf Mark, il nuovo numero uno di Nestlé, secondo azionista del gruppo della cosmesi.

Vendite di womenswear primavera-estate 2017 | 
venerdì 22 settembre 2017

La stagione calda del vestito

Il ritorno in auge dell’abito - la categoria merceologica più venduta in Italia dell’estate 2017 - non ha permesso una netta ripresa dei consumi di abbigliamento femminile ma, con il contributo di borse, scarpe e T-shirt, ha permesso ai negozianti italiani di chiudere il bilancio della stagione in pareggio.

Vendite di accessori donna primavera-estate 2017 | 
giovedì 21 settembre 2017

Buyer italiani premiati dalla sneakersmania

Stagione di vendite positiva per scarpe e borse femminili. Tra i best seller marchi europei e a stelle e strisce, sneaker e sabot, come emerge dal sondaggio stagionale di Fashion cui hanno risposto una sessantina di dettaglianti italiani.

In Cina | 
martedì 19 settembre 2017

Lusso: il consumatore cinese ora preferisce le icone "stagionali"

Mentre la classe media cresce, il consumatore cinese matura: non più super-entusiasta, è attratto dai marchi accessibili e dall'entry-price e aperto a nuove esperienze nel lusso. Lo rileva una ricerca di Bain & Co. voluta da Mei.com (Alibaba).

facts & figures | 
venerdì 15 settembre 2017

Regno Unito: nel 2021 vendite donna stimate a 29 miliardi di sterline

L'anno scorso le vendite di moda femminile in Gran Bretagna hanno superato i 27 miliardi di sterline, ma nel 2021 dovrebbero arrivare a sfiorare i 29 miliardi: è uno dei dati che emergono dalle statistiche pubblicate dal British Fashion Council in occasione della London Fashion Week.

Statistiche | 
venerdì 15 settembre 2017

Calzature: +3,5% l'export, cenni di recupero nei consumi interni

Primi sei mesi con intonazione positiva per l'industria italiana della calzatura. Come emerge da un'indagine congiunturale di Assocalzaturifici la produzione è aumentata dello 0,9% grazie all'export, mentre i consumi interni danno deboli cenni di ripresa.

primi cinque mesi 2017 | 
mercoledì 13 settembre 2017

Pelletteria: il made in Italy cresce double digit all'estero

Il settore della pelletteria italiano beneficia del rafforzamento dell'economia globale e nei primi cinque mesi del 2017 mette a segno un sensibile incremento dell'export in tutto il mondo, compresa l'Europa, come testimoniano i dati ufficiali di Istat diffusi da Aimpes. Più apprezzati i prodotti di valore, emblema della manifattura italiana.

Export | 
giovedì 7 settembre 2017

Milano, Firenze e Vicenza i maggiori esportatori di moda italiana nel mondo

Camera di Commercio di Milano e Promos pubblicano la mappa dei Paesi di destinazione della moda italiana e alcune statistiche da cui emerge che il capoluogo lombardo, Firenze e Vicenza sono i maggiori esportatori italiani.

crisi | 
giovedì 7 settembre 2017

Fumata nera per Richard Ginori

La produzione di Richard Ginori rimane a rischio. La società di porcellane ha comunicato che ancora nessun accordo è stato trovato in merito all'acquisizione del sito industriale di Sesto Fiorentino, dove si svolge l'attività della manifattura. L'offerta resta comunque valida fino al 30 settembre.

uno studio di civicscience  | 
venerdì 1 settembre 2017

Social advertising negli Usa: poco impatto sugli acquisti

Il 16% di un panel di oltre 1.900 consumatori statunitensi dai 13 anni in su interpellato da CivicScience, società di media analytics, ha finalizzato un acquisto dopo aver visto un annuncio pubblicitario su Facebook, contro l'1% di Snapchat, il 2% di Twitter e il 4% di Instagram. Ma ciò che salta all'occhio è che l'80% non ha mai comprato nulla navigando sui social o addirittura non li usa.

Statistiche | 
martedì 29 agosto 2017

Confcommercio: la moda perde peso nella spesa degli italiani

Uno studio di Confcommercio stima che i consumi pro-capite nel 2017 ammonteranno a 17.300 euro. Per l'abbigliamento e le calzature gli italiani conterranno la spesa a 1.066 euro annuali.

acquisizioni | 
lunedì 28 agosto 2017

Sebago diventa italiano ed entra nella galassia BasicNet

BasicNet si compra l'iconico brand di calzature Sebago. Il gruppo torinese, tramite la sua società Tos, ha firmato un contratto per l'acquisto del marchio americano da Wolverine World Wide, quotato alla Borsa di New York, per 14,25 milioni di dollari (circa 12 milioni di euro).

Consumatori | 
giovedì 27 luglio 2017

Uno studio di Neinver: lo shopping non è una “cosa da donne”

Neinver, società immobiliare fondata nel 1969 e seconda a livello europeo nel settore outlet, ha svolto un sondaggio finalizzato a individuare le abitudini d’acquisto degli uomini italiani: è emerso che al 75% di loro piace fare shopping.

social media | 
martedì 25 luglio 2017

Antitrust: «Influencer, basta con la pubblicità occulta»

Come sta accadendo oltreoceano, anche in Italia gli influencer finiscono nel mirino dell'Antitrust che, su sollecito dell'Unione Nazionale Consumatori, ha inviato lettere di "moral suasion" sia a loro che alle aziende, invitandoli a una maggiore trasparenza sui contenuti promozionali di quanto pubblicato sui social.

digitale | 
venerdì 21 luglio 2017

Louis Vuitton lancia l'e-commerce in Cina

Louis Vuitton cavalca il boom dei consumi digitali in Cina e apre il suo e-shop. Su louisvuitton.cn da ieri (20 luglio) è possibile acquistare borse, piccola pelletteria, scarpe, accessori, orologi, gioielleria e profumi. Si parte con 12 città.

indiscrezioni | 
venerdì 21 luglio 2017

La Perla smentisce: «Nessuna trattativa con Megha Mittal»

La Perla non diventerà indiana. La maison della lingerie, acquisita nel 2013 da Silvio Scaglia, ha smentito qualsiasi negoziazione in corso con Megha Mittal, erede del magnate dell'acciaio Lakshmi Mittal. Le speculazioni erano partite da Mergermarket.

anteprime | 
giovedì 20 luglio 2017

Cast di colore per il calendario Pirelli di Tim Walker

Tim Walker è conosciuto per i suoi scatti onirici e visionari, che evocano paesaggi fiabeschi. E anche per The Cal 2018, l'iconico calendario Pirelli, non si smentisce, ispirandosi al classico di Lewis Carroll, Alice nel Paese delle meraviglie, e arruolando un cast quasi total black, tra cui Naomi Campbell.

real estate | 
venerdì 14 luglio 2017

Jeremy Scott: nessun acquirente per la sua villa di L.A.. E lui taglia il prezzo

Messa in vendita da aprile, la villa di Jeremy Scott a Los Angeles non ha ancora trovato qualcuno disposto a spendere 1,875 milioni di dollari per acquistarla. Tanto che il designer ha deciso di abbassare il prezzo di 80mila dollari, mettendola sul mercato per poco meno di 1,8 milioni.

e-commerce | 
giovedì 13 luglio 2017

Amazon: il Prime Day sbaraglia il Black Friday e il Cyber Monday

Numeri da record per la terza edizione del Prime Day di Amazon, la giornata discount per i clienti Prime, che in 30 ore di shopping online ha messo a segno un +60% di ricavi rispetto all'anno scorso, con volumi di vendita tali da superare quelli registrati durante il Black Friday e il Cyber Monday.

Lifestyle | 
mercoledì 12 luglio 2017

Louis Vuitton lancia Tambour Horizon, smartwatch da viaggio

Louis Vuitton lancia sul mercato il nuovo Tambour Horizon: un pratico smartwatch, realizzato grazie alla collaborazione con Google e Qualcomm Technologies, che non rinuncia all’eleganza dell’iconico Tambour, con cui ha avuto inizio l’orologeria del marchio nel 2002.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion in The City 2018

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in The City 2018.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Fairs 2018

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2018.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.