TIMING

Clicca sul giorno:

<luglio 2017>
lumamegivesado
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa


Convegni


Eventi


Mostre / Vernissage


Presentazioni

DoDo

05/09/17, 09:30 - 16:00
Libreria del Mondo Offeso, piazza San Simpliciano 7, Milano

Faby

05/09/17, 09:30 - 14:00
Sheraton Diana Majestic - Lounge Gazebo, viale Piave 42, Milano


Press day


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Supreme Women&Men Munich

Munich

05 - 08 ago 2017


Spinexpo Shanghai

Shanghai

29 - 31 ago 2017


All China Leather Exhibition

Shanghai

30 ago - 01 set 2017


Hong Kong Watch & Clock Fair

Hong Kong

05 - 09 set 2017


Centrestage

Hong Kong

06 - 09 set 2017


Premiere Classe

Paris

08 - 11 set 2017


Who’s Next

Paris

08 - 11 set 2017


Maison & Objet

Paris

08 - 12 set 2017


Fragranze

Firenze

08 - 10 set 2017


Supreme Tracht&Country

Munich

10 - 11 set 2017


Vedi tutti i saloni

Persone

nuovi percorsi | 
lunedì 24 luglio 2017

Frida Giannini nel board di Save The Children

Dopo l'uscita da Gucci nel 2015, Frida Giannini ha preferito prendere le distanze dai riflettori ed è quello che sta facendo anche adesso. Trapela comunque la notizia che la stilista è entrata a far parte del board di Save The Children.

Nomine | 
lunedì 24 luglio 2017

Vf: il chairman Eric Wiseman passa il testimone a Steven Rendle

Passaggio di testimone ai vertici di Vf Corporation. Eric C. Wiseman, attuale chairman esecutivo del board e direttore del gruppo, si appresta a lasciare il suo incarico a partire dal prossimo 28 ottobre. Al suo posto il board of directors ha nominato chairman Steven E. Rendle.

il dopo marenzi | 
lunedì 24 luglio 2017

Con l'elezione dei tre saggi parte la volata alla presidenza di Smi

Scelti i tre nomi di coloro che selezioneranno le candidature per il prossimo presidente di Smi, che verrà eletto da qui a maggio per sostituire l'uscente Claudio Marenzi (nella foto), proprietario di Herno. I tre saggi sono Pier Giacomo Borsetti (Zegna Baruffa), Antonio Gavazzeni (Cit) e Dario Garnero (SSI Stamperia Serica Italiana).

influencer | 
lunedì 24 luglio 2017

Chiara Ferragni: anche l'"incidente" nel nuovo negozio fa crescere i like

In visita allo store milanese di via Capelli (il primo del suo marchio), che sarà inaugurato in questi giorni, Chiara Ferragni è andata a sbattere contro la porta: lei stessa ha postato su Instagram un video, diventato virale.

riconoscimenti | 
lunedì 24 luglio 2017

CDivertiamo triplica il fatturato e l’Acrib premia Baiardo

Acrib, Associazione dei Maestri Calzaturieri del Brenta, ha consegnato presso il Centro Congressi Four Points by Sheraton di Padova il premio alla carriera a Giuseppe Baiardo, che nel 2014 ha fondato CDivertiamo. L’azienda di calzature nel corso dell’ultimo anno ha registrato una crescita di 7,5 milioni di euro sul fatturato, passato da 3 a 10,5 milioni.

icone | 
venerdì 21 luglio 2017

Le T-Shirt di Zuckerberg: l'originale è di Cucinelli, la replica spopola online

Le T-shirt grigie che indossa il ceo di Facebook, Mark Zuckerberg, sono diventate talmente iconiche da spingere un giovane imprenditore tedesco a vendere online la Zuckerberg Shirt, replica perfetta della maglietta, che in realtà è prodotta appositamente per il patron di Facebook da Brunello Cucinelli.

top influencer | 
venerdì 21 luglio 2017

Chiara Ferragni: primo monomarca a Milano Porta Nuova

Per la gioia delle teenager di tutta Milano (e non solo) si inaugura la prossima settimana il primo store Chiara Ferragni Collection. L'occhio stilizzato, simbolo del brand, fa già capolino sulla vetrina di via Capelli, trait d'union tra corso Como e piazza Gae Aulenti, tra il punto vendita Gdcs e Christian Louboutin.

DIVORZI | 
giovedì 20 luglio 2017

Courrèges: escono Sébastien Meyer e Arnaud Vaillant

Dopo soli due anni termina «di comune accordo» il sodalizio tra Courrèges e i direttori creativi Sébastien Meyer e Arnaud Vaillant. Il presidente della griffe, François Le Ménahèze - nominato lo scorso aprile - si è limitato a dire che il prima possibile si avranno aggiornamenti.

divorzi | 
giovedì 20 luglio 2017

Massimo Nicosia lascia Pringle of Scotland

Dopo sette anni Massimo Nicosia lascia Pringle of Scotland e torna a Milano per inseguire nuove opportunità professionali. Dall'inizio del 2016 il designer di origini siciliane era diventato responsabile del menswear, dividendo il controllo stilistico del brand con Fran Stringer, arruolata per la donna.

Nomine | 
giovedì 20 luglio 2017

Topshop: Paul Price, ex Burberry, è il nuovo ceo

Cambi al vertice da Topshop e Topman. Philip Green, numero uno di Arcadia, cui fanno capo le due insegne, ha affidato a Paul Price la carica di ceo. Il manager è in arrivo da Burberry, dove è stato direttore del merchandising dal 2007.

NOMINE | 
mercoledì 19 luglio 2017

Pitti Immagine riorganizza i vertici: Napoleone resta a.d., la direzione generale a Poletto

Prove tecniche di riorganizzazione aziendale per Pitti Immagine. Nel corso del consiglio di amministrazione di ieri, 18 luglio, c'è stata una revisione delle cariche all'interno del management, che porta alla ridefinizione di alcuni ruoli, più che a novità eclatanti.

nomine | 
mercoledì 19 luglio 2017

Eric Marechalle: all'ex ceo di Kenzo il compito di risollevare le sorti di Marc Jacobs

Sarà Eric Marechalle, attuale ceo di Kenzo, a occupare una poltrona che scotta, quella lasciata vuota da Sebastian Suhl in Marc Jacobs International. Il manager entrerà in carica entro il terzo trimestre dell'anno e continuerà a riportare a Pierre-Yves Roussel, ceo di Lvmh Fashion Group, a capo di ambedue i marchi.

NOMINE | 
mercoledì 19 luglio 2017

Tomas Maier: al traguardo dei 20 anni sceglie Claquin come ceo

Laurent Claquin (nella foto) è il nuovo ceo di Tomas Maier, marchio fondato 20 anni fa dall'omonimo stilista, direttore creativo di Bottega Veneta. Claquin, che prende il posto di Giuseppe Giovannetti, sommerà questo incarico a quello di responsabile di Kering per il mercato americano.

celebrity | 
mercoledì 19 luglio 2017

Amazon Moda lancia in Europa le décolleté di Sarah Jessica Parker

Sarah Jessica Parker firma una collezione di calzature in esclusiva per Amazon, che sarà acquistabile in Europa, Italia compresa, a partire dal mese di ottobre. La linea autunno/inverno 2017 comprende scarpe con il tacco e stivali, oltre a tre nuove versioni dell’iconica décolleté Fawn.

In mostra | 
martedì 18 luglio 2017

La Triennale di Milano porta in cartellone Rick Owens

Tra le mostre in programmazione a partire dal prossimo autunno, la grande monografia su Rick Owens, in scena da 15 dicembre al 25 marzo (quindi in concomitanza con le due fashion week invernali maschile e femminile). Per la prima volta le creazioni di moda, abiti e accessori dello stilista dialogheranno con la sua produzione di mobili.

Rumors | 
martedì 18 luglio 2017

Megha Mittal: dopo Escada vuole anche La Perla

Dopo Escada Megha Mittal (nella foto), erede della famiglia del re indiano dell’acciaio Lakshmi Mittal, punterebbe a comprare la lingerie di La Perla. L'indiscrezione è partita da Mergermarket, secondo cui le trattative sarebbero avanzate, sta rimbalzando sui media internazionali.

Nomine | 
lunedì 17 luglio 2017

Nicola Brandolese da Luxottica a Lvmh

Nicola Brandolese ha lasciato il ruolo di responsabile del ramo retail di Luxottica per entrare a far parte dell'organico di Lvmh. Inizialmente opererà presso Fendi ma circolano ipotesi di un suo prossimo incarico nel business dell'eyewear dei francesi.

Anniversari | 
venerdì 14 luglio 2017

Gianni Versace: 20 anni fa la morte. Donatella: «Il tuo ricordo è immutato»

Sono passati 20 da quel caldo mattino del 15 luglio 1997, a Miami, quando Gianni Versace veniva assassinato alle 9,03 davanti al cancello della sua villa di Miami, al 1116 di Ocean Drive, dal serial killer Andrew Cunanan. Un colpo alla nuca ha inspiegabilmente messo fine a una carriera straordinaria. Oggi il vuoto resta ma la sua eredità creativa è più viva che mai.

divorzi | 
venerdì 14 luglio 2017

Fay: al capolinea il sodalizio con Aquilano e Rimondi

Un nuovo giro di valzer nel fashion system. Fay e i designer Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi hanno messo la parola fine alla loro collaborazione. Il duo stilistico era al timone creativo del marchio del Gruppo Tod's da oltre sei anni. Nessuna indiscrezione, per il momento, su chi prenderà il loro posto.

NOMINE | 
venerdì 14 luglio 2017

Andrea Agostinelli: dopo Conbipel, è la volta di Space 2000

Space 2000 ha nominato Andrea Agostinelli nuovo chief financial officer della società, che dal 1977 cura a livello internazionale la progettazione, la fornitura e l’approvvigionamento di abbigliamento per uomo, donna e bambino e ha in portafoglio il marchio Bomboogie.

nomine | 
giovedì 13 luglio 2017

Un italiano alla guida di Tiffany: Alessandro Bogliolo nuovo a.d.

Un manager italiano sale al timone di Tiffany & Co., big Usa della gioielleria quotato a Wall Street. Si tratta di un veterano del lusso come Alessandro Bogliolo, ex ceo di Diesel e con una carriera di 16 anni in Bulgari.

anniversari | 
martedì 11 luglio 2017

Giorgio Armani compie 83 anni

Oggi, 11 luglio, Giorgio Armani compie 83 anni senza cedimenti: alle recenti sfilate di Parigi, e ancor di più a quelle milanesi, le sue collezioni sono state tra le più applaudite. La successione? C'è chi scommette che sia pronto al ritiro, ma lui si limita a dire che «è tutto sotto controllo».

nomine | 
martedì 11 luglio 2017

Olivier Lapidus nuovo direttore creativo di Lanvin

Prima era solo un rumour, ora è una certezza: il 59enne Olivier Lapidus è il nuovo direttore creativo di Lanvin. Lo stilista, figlio d'arte (il padre era Ted Lapidus), prende il posto di Bouchra Jarrar, che ha lasciato i vertici stilistici della maison la settimana scorsa.

Dichiarazioni | 
lunedì 10 luglio 2017

Valentino: «Penso di meritare un museo nella Capitale. Un regalo per i romani»

Kate Middleton? «È sempre più bella e meglio vestita». Melania Trump? «Non credo che le piacerebbe il mio stile». Lo stilista più emozionante? «Karl Lagerfeld, grande amico e macchina di idee». Rimpianti? «Ne ho pochi». Valentino si racconta in una recente intervista. Un suo desiderio? «Mi aspetto che Roma mi dia uno spazio per il mio museo».

Interviste | 
lunedì 10 luglio 2017

Giambattista Valli: «Con la famiglia Pinault la mia maison avrà un fututo per i prossimi 70 anni»

«Sono stato un uomo fortunato. Ho vissuto la Roma del lusso, quando c'erano Versace, Ferré, Valentino, Fendi...Un momento di gloria per la capitale, anche se è stata Parigi caratterizzare la mia identità. Roma però era diventata per me come una droga e allora a un certo punto sono fuggito»: Giambattista Valli a ruota libera su se stesso, il suo lavoro, la sua idea di moda.

indiscrezioni | 
venerdì 7 luglio 2017

Lanvin: per il dopo-Bouchra Jarrar si fanno i nomi di Lapidus e Kocher

Il giorno dopo la conferma, da parte di Lanvin, della fine del sodalizio con Bouchra Jarrar, sul web si rincorrono le indiscrezioni su chi potrebbe essere il futuro direttore creativo del marchio, disegnato da Alber Elbaz per 14 anni, fino a ottobre 2015. Tra i papabili successori si fanno i nomi di Olivier Lapidus e Christelle Kocher.

Nomine | 
venerdì 7 luglio 2017

Anfao: Vitaloni presidente al posto di Marcolin

Nuovo vertice per Anfao. L'associazione degli industriali di ottica e occhialeria ha nominato alla presidenza Giovanni Vitaloni, che sale anche al vertice di Mido, il salone di Milano dedicato al settore. Il settore prosegue la crescita nei primi mesi del 2017.

giri di poltrone | 
venerdì 7 luglio 2017

Isko: Marco Lucietti diventa senior advisor

Cambio di ruolo nelle fila di Isko per Marco Lucietti. Il manager lascia l'incarico di global marketing director del colosso del denim turco, che rivestiva da diversi anni, per quello di senior advisor. Si rafforza la comunicazione, con l'ingresso di Fabio Di Liberto.

DIVORZI | 
giovedì 6 luglio 2017

Bouchra Jarrar in uscita da Lanvin

Dopo 16 mesi di collaborazione e due collezioni, finisce il sodalizio fra Lanvin e la designer Bouchra Jarrar, che ha preso il posto di Alber Elbaz nel marzo 2016. Rumour parlano di un'uscita imminente, prima della sfilata per la primavera-estate 2018.

Onorificenze | 
giovedì 6 luglio 2017

Marco Bizzarri (Gucci): «Dedico la mia Légion d’Honneur a Pinault»

Il presidente e ceo di Gucci, Marco Bizzarri, è stato nominato nell’Ordine della Légion d’Honneur per il grado di Cavaliere. «Lo dedico a François-Henri Pinault - dichiara il top manager - per tutte le opportunità che mi ha dato in oltre 11 anni all’interno del gruppo».

Patrimoni | 
mercoledì 5 luglio 2017

Il presidente Persson porta al 40% la sua quota in H&M

Stefan Persson, presidente di Hennes & Mauritz, ha comprato altri 2,1 milioni di azioni del gruppo svedese del fast fashion, portando la sua partecipazione al 40% del capitale e raggiungendo il 70,9% dei diritti di voto.

Lutti  | 
mercoledì 5 luglio 2017

Addio a Raffaele Borriello

In seguito a complicazioni durante un intervento chirurgico, successivo a un attacco cardiaco, si è spento a Parigi Raffaele Borriello, che recentemente era stato direttore creativo di Shanghai Tang e prima ancora di Leonard.

DICHIARAZIONI | 
martedì 4 luglio 2017

Sidney Toledano (Dior): «Giovani e Asia motore del business»

A margine degli appuntamenti che ieri, 3 luglio, hanno visto Dior sotto i riflettori, il presidente e ceo della griffe, Sidney Toledano, ha rilasciato alcune dichiarazioni che danno adito all'ottimismo: «Siamo cresciuti a doppia cifra sia nel quarto trimestre 2016 - ha affermato - sia nel primo quarter di quest'anno».

Nomine | 
martedì 4 luglio 2017

Kiko: Cristina Scocchia nuovo a.d., a Stefano Percassi la carica di v.p.

Arriva da L'Oréal Italia Cristina Scocchia, la neonominata a.d. di Kiko, società controllata da Percassi, cui fanno capo i marchi della cosmesi Kiko Milano, Madina, Womo e Bullfrog. Contestualmente Stefano Percassi ha assunto il ruolo di vice presidente.

Nomine | 
martedì 4 luglio 2017

Roberto Riccio diventa chief strategy officer di Galileo Global Education

Roberto Riccio, attuale group managing director di Istituto Marangoni, è stato nominato chief strategy officer del gruppo Galileo Global Education, la società che raggruppa diversi enti educativi internazionali tra cui lo stesso Istituto Marangoni.

DICHIARAZIONI | 
lunedì 3 luglio 2017

Giorgio Armani: «Mie le decisioni finali in azienda. Successione? Tutto sotto controllo»

Per Giorgio Armani, di scena domani (4 luglio) a Parigi, «guidare un'impresa è come nutrire un bambino, ogni minimo dettaglio conta». Ed è sempre lui, 83 anni l'11 luglio, che ancora oggi trova gli errori e anche le soluzioni: «Mi fido dei collaboratori, ma le decisioni finali spettano a me». Poche informazioni a proposito del futuro della società.

Nomine | 
venerdì 30 giugno 2017

Alessandro Cremonesi: dal Jil Sander a Zuhair Murad

Zuhair Murad ha nominato Alessandro Cremonesi nuovo amministratore delegato della divisione prêt-à-porter e accessori. Il manager, per otto anni alla guida di Jil Sander, è entrato a far parte della maison libanese, ma con produzione italiana, lo scorso maggio.

Nomine | 
giovedì 29 giugno 2017

Philipp Plein: arriva il cfo e coo Edwin Navez

New entry nelle fila di Philipp Plein Group: l'azienda ha nominato cfo e coo Edwin Navez, esperto di finanza, con all'attivo esperienze presso realtà come Michael Kors Europa e Gianni Versace.

riconoscimenti | 
giovedì 29 giugno 2017

Raffaela D'Angelo stilista dell'anno a Mode City

Doppio festeggiamento, ieri sera (28 giugno), per Raffaela D'Angelo, che ha invitato clienti e amici nel verde del Comando 1 a Regione Aerea di Novegro di Segrate per celebrare i primi dieci anni del suo marchio di beachwear e un premio, che andrà a ritirare al Mode City di Parigi il prossimo luglio: quello di stilista dell'anno.

calzature | 
mercoledì 28 giugno 2017

Pilotti (Assocalzaturifici): «Segnali di ripresa, ma c'è ancora cautela»

Un 2016 in chiaroscuro e un 2017 che parte all'insegna della stabilità e di un cauto ottimismo, trainato dall'export: questo il quadro dell'industria italiana della calzatura, tracciato ieri (27 giugno) da Annalisa Pilotti (nella foto). L'etichettatura obbligatoria, i trattati di libero scambio e le chance di Confindustria Moda tra i temi affrontati dalla presidente dell'associazione.

in tv | 
mercoledì 28 giugno 2017

A Pechino Express c'è anche il #modaiolo Marcelo Burlon

Spazio anche ai #modaioli alla sesta edizione di Pechino Express, in programma su Rai2 dal 13 settembre: lo stilista Marcelo Burlon (nella foto) e l'amico Michele Lamanna faranno parte di un cast definito dagli autori «giovane e moderno».

Nomine | 
martedì 27 giugno 2017

Pal Zileri: è Rocco Iannone il nuovo direttore creativo

Chiusa la collaborazione con Mauro Ravizza Krieger, Pal Zileri affida a Rocco Iannone il ruolo di direttore creativo, effettivo a partire dal prossimo 3 luglio. 33 anni, il creativo si è diplomato all'Istituto Marangonie ha lavorato in Giorgio Armani per dieci anni, dapprima curando la linea uomo e, successivamente, occupandosi di progetti speciali e brand endorsement.

ritorni | 
martedì 27 giugno 2017

Justin O'Shea si rimette in pista con SSS World Corp

Dopo la rottura con Brioni, Justin O'Shea rilancia presentando SSS World Corp, il suo marchio di menswear, la cui prima collezione è accompagnata dall'headline "Aloha from Hell" e dove esprime le sue vere passioni.

nomine | 
martedì 27 giugno 2017

Andreas Schmeidler (ex vente-privee) nuovo chairman di Tsum

Ex country manager Italia di vente-privee, Andreas Schmeidler entra nella squadra di Mercury Group come chairman dello storico department store moscovita Tsum, fiore all'occhiello del colosso della distribuzione di beni di lusso, che lo gestisce dal 2002.

nomine | 
martedì 27 giugno 2017

Miroglio Fashion rafforza la squadra: arrivano quattro new entry

Nuove nomine in casa Miroglio Fashion, società di abbigliamento femminile del Gruppo Miroglio che riunisce brand come Motivi, Oltre, Fiorella Rubino, Elena Mirò, Caractère, Per te by Krizia, Luisa Viola e Diana Gallesi. Nel team arrivano quattro nuovi manager.

ritorni | 
lunedì 26 giugno 2017

Stefano Pilati: su Instagram la sua prima collezione test

Stefano Pilati, ex stilista di Yves Saint Laurent ed Ermenegildo Zegna, attualmente non legato a nessun brand, si prepara a debuttare en solitaire. Il designer 52enne ha postato nel weekend 17 outfit-test su Instagram Stories, dove video e contenuti digitali condivisi scompaiono dopo 24 ore dalla pubblicazione.

real estate | 
venerdì 23 giugno 2017

Affittare la casa di Tisci? Costa 14mila dollari al mese

Probabilmente in molti vorrebbero affittare la casa newyorkese di Riccardo Tisci, ma solo pochissimi se la potrebbero permettere. Pare infatti che per accaparrarsi metà del suo edificio a SoHo ci vogliano 14mila dollari al mese.

nomine | 
venerdì 23 giugno 2017

Gianluca Flore (ex Brioni) entra nella squadra di Burberry

Dopo l'uscita da Brioni lo scorso febbraio, dove era ceo dal 2014, Gianluca Flore riparte come presidente della regione America di Burberry. Avrà base a New York ed entrerà in carica il prossimo 5 luglio, lo stesso giorno in cui si insedierà ufficialmente il nuovo chief executive officer della griffe inglese, Marco Gobbetti.

pitti bimbo 85 | 
venerdì 23 giugno 2017

Stella Jean: «La multiculturalità fa bene alla moda. Anche per i piccoli»

Stella Jean è tornata a Pitti Bimbo con una collezione frutto della nuova partnership con Unique Children Wear. «Ho pensato a proposte d'impronta multiculturale ma con un dna italiano. Niente high-tech, preferisco i bambini liberi di essere se stessi» dice e, per ribadire il concetto, lancia la T-shirt "Uno, Nessuno, Centomila Chilometri".

Dimissioni | 
giovedì 22 giugno 2017

Il chairman John Peace in uscita da Burberry

Burberry alla ricerca di un nuovo chairman. John Peace, presidente del board di Burberry dal 2002, sta per lasciare il gruppo del lusso britannico, mentre l'ex-Céline Marco Gobbetti si prepara a salire sulla poltrona di ceo.

Nuove nomine | 
giovedì 22 giugno 2017

Più manager per Marco De Vincenzo: Renato Munafò diventa ceo

Marco de Vincenzo ridisegna il suo organigramma. Il marchio fondato dall'omonimo stilista e che dal 2014 fa parte del gruppo Lvmh ha chiamato al proprio vertice Renato Munafò, che assume il ruolo di amministratore delegato, dopo un'esperienza nella divisione commerciale di Fendi.

DICHIARAZIONI | 
mercoledì 21 giugno 2017

Valentino: la svolta sportswear di Piccioli

Di scena oggi, 21 giugno, alle sfilate parigine, Valentino strizza l'occhio allo sportswear, «ma all'insegna della massima ricercatezza», dice il direttore creativo Pierpaolo Piccioli.

MILANO MODA UOMO | 
martedì 20 giugno 2017

Dell'Oglio: «Bene i top brand e finalmente a Milano spazio all'avanguardia»

«Prima che le sfilate prendessero il via ero un po' preoccupato da questo calendario che si sta assottigliando sempre di più, ma alla fine Milano Moda Uomo mi ha sorpreso positivamente». È così che la pensa Mario Dell'Oglio, presidente della Camera Italiana Buyer Moda e proprietario di Dell’Oglio di Palermo, sulla settimana della moda maschile che si è conclusa ieri.

lutti | 
martedì 20 giugno 2017

Scompare un'altra signora del made in Italy, Carla Fendi

«Siamo come le cinque dita di una mano, ognuna con la sua peculiarità», diceva Carla Fendi, morta ieri (19 giugno) a 80 anni, di sé e delle sue sorelle Paola, Anna, Franca e Alda. Presidente onorario del Gruppo Fendi e a capo della Fondazione che porta il suo nome, si è arresa a una malattia.

botta e risposta su Instagram  | 
martedì 20 giugno 2017

Stefano Gabbana contro tutti: polemica social con Miley Cyrus e Tim Blanks

Appena conclusa la sfilata di Dolce&Gabbana subito si è scatenata la solita, immancabile polemica sui social. Protagonista Stefano Gabbana, protagonista su Instagram di una doppia lite, con la cantante Miley Cyrus e con il giornalista Tim Blanks.

milano moda uomo | 
lunedì 19 giugno 2017

Carlo Capasa: «A Milano en plein di buyer esteri»

Intervistato da fashionmagazine.it a margine della settimana milanese della moda maschile che volge al termine, Carlo Capasa (nella foto) ribadisce: «La nostra forza sono i buyer stranieri. E ce ne sono stati molti».

Riconoscimenti | 
lunedì 19 giugno 2017

Brunello Cucinelli, "mercante onorevole", premiato con il Global Economy Prize

Subito dopo essere stato protagonista a Firenze e Milano, dove ha presentato con successo le nuove collezioni, Brunello Cucinelli è volato ieri 18 giugno a Kiel, in Germania, per ritirare il Global Economy Prize, assegnato dal Kiel Institute for the World Economy, tra i più importanti centri di ricerca a livello mondiale nel campo dell’Economia Internazionale.

direttori creativi | 
giovedì 15 giugno 2017

Per dimenticare O'Shea, Brioni chiama l'ex Margiela Nina-Maria Nitsche

A partire da oggi Nina-Maria Nitsche è il nuovo direttore creativo di Brioni. Il marchio della tradizione sartoriale made in Italy, archiviata la paretesi dell'ex buyer e influencer Justin O'Shea, ha deciso di puntare sulla creatività non convenzionale della designer francese, storico braccio destro di Martin Margiela, che come lui non ama apparire e rifugge i social media. L'esatto opposto del suo predecessore.

Nomine | 
giovedì 15 giugno 2017

Niall Sloan: da Hunter alla direzione creativa di Escada

La tedesca Escada ha scelto Niall Sloan per colmare la posizione di direttore creativo, rimasta scoperta dall'uscita di scena di Daniel Wingate, resa nota in gennaio. Il designer, ex Hunter, debutterà con la collezione Resort 2019. Nel suo curriculum figurano anche 10 anni da Burberry.

pitti uomo 92 | 
mercoledì 14 giugno 2017

Jonathan Anderson: «Aspettatevi un JW Anderson more relaxed»

Jonathan Anderson ha scelto Pitti Uomo per la prima sfilata fuori Londra del suo marchio. «Presenteremo un nuovo corso all’insegna di uno stile easy e un approccio relaxed», anticipa il designer. Che ha convinto 300 tra i buyer più influenti del mondo a credere in lui.

pitti uomo 92 | 
mercoledì 14 giugno 2017

Federico Curradi: «A Firenze per crescere, anche in Italia»

Torna a sfilare Federico Curradi: il designer “fiorentinissimo”, special guest a Pitti Uomo, ha presentato stamattina (14 giugno) al Museo Bardini di Firenze la collezione primavera-estate 2018 del brand omonimo, che proprio al salone è stato lanciato due stagioni fa. In un'intervista a Fashion magazine lo stilista si racconta.

PITTI UOMO 92 | 
martedì 13 giugno 2017

Christian Louboutin: «Le sneaker, una palestra di creatività»

Da sempre legato all’excitement dei red carpet, ai set fotografici, ai redazionali sulle riviste patinate, Christan Louboutin è sceso in campo oggi 13 giugno, a Firenze, con un inedito special project: un torneo di bike polo della durata di un giorno, di scena in piazza Santa Maria Novella. Sotto i riflettori, le nuove sneaker "Aurelien". Il designer si racconta in un'intervista a fashionmagazine.it.

COLLABORAZIONI | 
giovedì 8 giugno 2017

Virgil Abloh: dalla shopper Frakta scatta l'intesa con Ikea

Dopo che sui social ha fatto il botto la borsa di Balenciaga, disegnata da Demna Gvasalia e molto simile alla shopper "Frakta" di Ikea, ora è il colosso svedese a chiedere a uno dei designer del momento, Virgil Abloh, di interpretare questo iconico accessorio con il suo marchio Off-White. Una collaborazione destinata a non finire qui.

Nomine | 
mercoledì 7 giugno 2017

Diesel rilancia sugli States con Stefano Rosso, nuovo a.d.

Stefano Rosso va "in missione" negli States per rafforzare la presenza di Diesel sul mercato: nominato co-amministratore delegato di Otb nel 2013, il manager di casa Rosso diviene ora a.d. del marchio del mohicano. Intanto Red Circle, la società di investimenti della famiglia acquisce una quota in Retrosuperfuture.

Moda & Politica | 
martedì 6 giugno 2017

Renzi conferma il sostegno al settore e annuncia: «Gentiloni aprirà Pitti»

Intervenendo dopo il presidente di Sistema Moda Italia, Claudio Marenzi, che lo ha ringraziato per «l'interesse mostrato per la prima volta verso il settore della moda», Matteo Renzi ha tenuto a sottolineare che questa apertura è destinata a durare anche con il nuovo governo e annuncia che, nel segno della continuità, Paolo Gentiloni inaugurerà Pitti.

DICHIARAZIONI | 
martedì 6 giugno 2017

Stefano Sassi (Valentino): «Cresceremo ancora a doppia cifra»

A margine dell'Assemblea di Sistema Moda Italia, Stefano Sassi, a.d. di Valentino (nella foto) ha stimato per quest'anno una crescita della griffe, «penso, spero a doppia cifra». Essendo il marchio nell'orbita di Mayhoola for Investments, società di investimenti dei reali del Qatar, Sassi ha rilasciato un commento anche sulla presa di posizione degli Stati arabi nei confronti dell'Emirato.

divorzi | 
martedì 6 giugno 2017

Pal Zileri: al capolinea la collaborazione con Mauro Ravizza Krieger

Dopo una liaison durata circa tre anni, si conclude la collaborazione tra il marchio di abbigliamento maschile Pal Zileri e il direttore creativo Mauro Ravizza Krieger, che lascia l'azienda per «seguire nuove sfide professionali».

Diatribe | 
lunedì 5 giugno 2017

Guerra Richmond-Moschillo: ancora un sequestro e stop all'uso del brand Rich

Nuovo capitolo nella guerra tra lo stilista John Richmond e l'imprenditore Saverio Moschillo. Quest'ultimo, titolare della Biver srl, è stato denunciato insieme alla figlia Alessandra Moschillo per la produzione e vendita di prodotti con marchio Richmond (e associati) che, secondo le legge, non ha più titolo a produrre e commercializzare.

Nomine | 
giovedì 1 giugno 2017

Ovs: Stefano Beraldo confermato ceo

L'assemblea dei soci di Ovs (riunitasi ieri, 31 maggio) ha nominato il nuovo cda: Stefano Beraldo è stato confermato amministratore delegato mentre Nicholas Stathopoulos mantiene la presidenza del consiglio di amministrazione.

Riconoscimenti | 
giovedì 1 giugno 2017

Tra i nuovi Cavalieri del Lavoro c'è Federico Marchetti di Ynap

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto con il quale, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro. Nella lista, tra gli altri, figura Federico Marchetti, patron di Yoox-Net-a-Porter.

nomine | 
giovedì 1 giugno 2017

Laureate Italia: Fabrizio Guccione è il nuovo ceo di Naba e Domus Academy

Fabrizio Guccione, ex Colgate Palmolive, è stato nominato nuovo ceo di Naba e Domus Academy, università private nell'orbita del gruppo Laureate. Il manager prende il posto di Marc Ledermann.

nomine | 
martedì 30 maggio 2017

Amazon Fashion: con Christine Beauchamp alza il tiro sulla moda

Cambio della guardia da Amazon Fashion. Al posto di Cathy Beaudoin, il cui mandato è durato otto anni, ai vertici della divisione moda arriva Christine Beauchamp, che prenderà ufficialmente le redini del business in qualità di presidente il mese prossimo.

divorzi | 
venerdì 26 maggio 2017

Marc Jacobs: il ceo Sebastian Suhl pronto a lasciare

Dopo tre anni nel ruolo di ceo di Marc Jacobs, Sebastian Suhl starebbe per lasciare l'incarico. Voci di mercato parlano di un'uscita imminente, probabilmente prima che inizi la nuova sessione di sfilate del womenswear il prossimo settembre. Il mese scorso il brand ha deciso di congelare il menswear e di tagliare lo staff a Parigi.

Lutto nel mondo della moda | 
venerdì 26 maggio 2017

Addio a Laura Biagiotti, la regina del cashmere

Il mondo della moda italiana perde una protagonista di primo piano. Si è spenta questa notte a Roma a 73 anni Laura Biagiotti, definita dal New York Times la "regina del cachemire": è stata tra gli apripista della grande avventura del made in Italy nel mondo, partita nel 1972 con la collezione omonima, divenuta in sinonimo e simbolo della creatività del Belpaese.

STILISTI | 
giovedì 25 maggio 2017

Laura Biagiotti lotta tra la vita e la morte

Ore drammatiche per Laura Biagiotti, per la quale dopo il grave malore di ieri sera (24 maggio) è stato avviato l'iter di accertamento della morte cerebrale. La "signora in bianco" e "regina del cashmere", apripista della grande avventura del made in Italy nel mondo, è nata a Roma il 4 agosto 1943.

DICHIARAZIONI | 
martedì 23 maggio 2017

Altaroma: Calenda vuole di più, Venturini Fendi convoca i soci

Mentre Fendi regala a Roma un'imponente opera del più grande artista italiano vivente, Giuseppe Penone, Silvia Venturini Fendi (nella foto) parla in veste di presidente di Altaroma, anticipando la convocazione di un tavolo di discussione con i soci, dopo alcune dichiarazioni del ministro Calenda.

nomine | 
lunedì 22 maggio 2017

Bruno Magli: nuove scommesse in America con Scott Prentice

Bruno Magli, storico brand bolognese di calzature acquisito nel 2015 da Marquee Brands, braccio operativo del fondo Usa Neuberger Berman, scommette su Scott Prentice per guidare il footwear negli States. Il manager, che in passato ha lavorato una decina d'anni per il brand, vanta esperienze in Bally e Calvin Klein.

Nomine | 
giovedì 18 maggio 2017

Michele Norsa entra nel cda di Ermenegildo Zegna

Michele Norsa entra nel cda Ermenegildo Zegna. Per 10 anni ai vertici di Salvatore Ferragamo (è stato ceo fino alla fine del 2016) e prima ancora ex numero uno di Valentino.

NOMINE | 
mercoledì 17 maggio 2017

Ralph Lauren: Patrice Louvet (ex P&G) è il nuovo presidente e ceo

A quasi quattro mesi dall'annuncio delle dimissioni di Stefan Larsson, diventate effettive il primo maggio, Ralph Lauren sceglie Patrice Louvet (già ai vertici della unit Global Beauty di Procter & Gamble, nella foto) come presidente e ceo: un incarico che assumerà dal 17 luglio.

nomine | 
martedì 16 maggio 2017

Net-A-Porter arruola un'ex Bergdorf Goodman come global buying director

È Elizabeth von der Goltz la nuova responsabile acquisti a livello mondiale di Net-A-Porter. Entrerà nelle fila del luxury e-tailer a partire dalla prossima estate, dopo 16 anni passati da Bergdorf Goodman, dove attualmente aveva il ruolo di senior vice president e merchandising general manager.

Sentenze | 
giovedì 11 maggio 2017

Crac Burani: archiviazione per Mario Boselli. «Era estraneo ai fatti»

«Estranei ai fatti»: archiviata l’indagine nei confronti di Mario Boselli, presidente di Centrobanca (Gruppo UBI Banca) che era stato accusato del reato di concorso in bancarotta per Mariella Burani Family Holding, in relazione all'Opa parziale lanciata su Mariella Burani Fashion Group con il finanziamento di Centrobanca.

NOMINE | 
mercoledì 10 maggio 2017

Roberto Cavalli punta a sorpresa sull'ex Z Zegna Paul Surridge

Non è Stefano Pilati, né tantomeno si tratta di un nome italiano, ma anche lui arriva da Zegna: grande sorpresa a Osmannoro nello scoprire che il nuovo direttore creativo di Roberto Cavalli è Paul Surridge, che debutterà alla guida della maison a settembre, facendo sfilare a Milano la primavera-estate 2018.

nomine | 
mercoledì 10 maggio 2017

Robert Clergerie: esce Roland Mouret, entra David Tourniaire-Beauciel

Dopo sei anni di collaborazione, il designer Roland Mouret lascia Robert Clergerie per concentrarsi sul proprio brand. Al suo posto il marchio di calzature arruola David Tourniaire-Beauciel, con all'attivo una carriera di 25 anni a fianco di Martin Margiela, Phoebe Philo da Chloé e Demna Gvasalia da Balenciaga.

NOMINE | 
mercoledì 10 maggio 2017

Per Dunhill un altro ex Burberry: Mark Weston diventa direttore creativo

Già senior vice president del menswear di Burberry, Mark Weston (nella foto) passa nelle fila di Dunhill come direttore creativo. Già a gennaio il brand di casa Richemont aveva pescato nelle fila della griffe disegnata da Christopher Bailey, scegliendo Andrew Maag come ceo al posto di Fabrizio Cardinali.

NOMINE | 
martedì 9 maggio 2017

Ideabiella rinnova la fiducia ad Alessandro Barberis Canonico

L’Assemblea dei Soci di Ideabiella, tenutasi ieri (8 maggio) presso l’Unione Industriale Biellese, ha riconfermato nel ruolo di presidente Alessandro Barberis Canonico di Vitale Barberis Canonico (nella foto). Vice presidente Ercole Botto Poala (Successori Reda) e tesoriere Karel Rosa (Lanificio di Pray).

Rumors | 
lunedì 8 maggio 2017

Roberto Cavalli punta su un designer italiano: si scalda Stefano Pilati

I rumors a Osmannoro, a pochi chilometri da Firenze, si fanno sempre più insistenti. Lo stilista italiano Stefano Pilati, 52 anni, dovrebbe essere il nuovo direttore creativo di Roberto Cavalli, maison oggi controllata dal fondo Clessidra. L'indiscrezione circola ormai da giorni nella sede fiorentina del brand e l'ufficializzazione potrebbe arrivare già in settimana.

Moda&Politica | 
lunedì 8 maggio 2017

Da Arnault a Lagerfeld: la moda francese marcia con Macron

Il mondo della moda pare abbia già un debole per il nuovo presidente di Francia. A poche ore di distanza dalla sua elezione, infatti, Emmanuel Macron sembra già poter contare durante il suo mandato sull'appoggio di una folta schiera di stilisti e imprenditori.

Nomine | 
lunedì 8 maggio 2017

Cncc: Massimo Moretti rieletto alla presidenza

Massimo Moretti resta alla presidenza del Cncc - Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali fino al 2020. La recente assemblea annuale dei soci ha confermato anche Renato Cavalli (vicepresidente) e Marco De Vincenzi (tesoriere).

Nomine | 
lunedì 8 maggio 2017

Nuovo ceo per le calzature comfy Ecco

Il marchio danese Ecco, noto anche sul mercato italiano per le calzature confortevoli, cambia ceo. Steen Borgholm succede a Dieter Kasprzak (al vertice da 13 anni) e prospetta un 2017 «almeno pari al 2016».

Nomine | 
venerdì 5 maggio 2017

Safilo rafforza la struttura per il mercato italiano con Filippo Pustetto

Il gruppo dell'occhialeria Safilo promuove Filippo Pustetto a country manager Italia (da global commercial strategy & planning manager per la licenza Dior). «Abbiamo opportunità immense nel mass cool», anticipa il manager.

Classifiche | 
venerdì 5 maggio 2017

Per Esquire Squarzi è l'uomo meglio vestito. In top ten anche Cucinelli

Alessandro Squarzi è l'uomo meglio vestito al mondo. A decretarlo è la popolare rivista maschile Esquire, che nella classifica top 40 di quest'anno inserisce diversi italiani, tra cui spiccano il calciatore Andrea Pirlo (5°) e il re del cashmere Brunello Cucinelli (9°).

nomine | 
giovedì 4 maggio 2017

Pucci: per il dopo-Giorgetti arruola Josephus Thimister come consulente

Dopo l'uscita di scena a sorpresa di Massimo Giorgetti, sulla poltrona di direttore creativo da due anni, Pucci è alla ricerca di un suo sostituto. Intanto, in vista della sfilata di settembre, arruola un designer di esperienza come Josephus Thimister, in passato ai vertici stilistici di Balenciaga.

Dichiarazioni | 
venerdì 28 aprile 2017

Luxottica: Del Vecchio conferma la guidance ed esclude la doppia quotazione

Guidance confermata per il 2017 e un'accelerazione degli utili dal 2018. Queste le indicazioni per Luxottica date dal presidente Leonardo Del Vecchio, durante l'ultima assemblea dei soci del gruppo in Italia, prima della fusione con Essilor e la nascita della nuova holding EssilorLuxottica.

giri di poltrone | 
mercoledì 26 aprile 2017

Passaggio di testimone alla presidenza di Safilo: Polet lascia, nominato Razelli

Presente nel board di Safilo dal 2010, Eugenio Razelli è il nuovo presidente del big dell'occhialeria al posto di Robert Polet, che ha lasciato l'incarico per motivi personali ma che conserverà il ruolo di amministratore del gruppo.

protagonisti | 
venerdì 21 aprile 2017

Alessandro Michele: per Time è l'italiano più influente al mondo

100 Most Influential People, 60 uomini e 40 donne: giunge alla 14esima edizione la lista stilata da Time sui personaggi internazionali che contano, dove l'unico italiano è Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci.

Nomine | 
venerdì 21 aprile 2017

Forall (Pal Zileri): Beffa e La Vine, nuovi manager sulla strada della globalizzazione

Forall, l'azienda cui fa capo il marchio Pal Zileri, prosegue il cammino verso una dimensione globale grazie anche all'arrivo di due nuovi manager. Si tratta di Maurizio Beffa, nominato chief commercial officer e di Bryan La Vine, che assume l'incarico di managing director per gli Stati Uniti.

DICHIARAZIONI | 
giovedì 20 aprile 2017

Remo Ruffini (Moncler): «Mercato in ripresa, usiamo la cassa per investire sull'azienda»

«Dobbiamo investire in infrastrutture, nel digitale, nella rete di negozi e lo faremo utilizzando una buona generazione di cassa» ha affermato Remo Ruffini, presidente e a.d. di Moncler, a margine dell'assemblea degli azionisti odierna (20 aprile). Niente acquisizioni in vista.

Nomine | 
giovedì 20 aprile 2017

Balenciaga: Daphné Cousineau presidente Europa in un team al femminile

Mentre fa discutere il nuovo modello di borsa di Balenciaga, che Demna Gvasalia ha ripreso dalle tipiche sporte blu di Ikea, arriva la notizia (al momento ufficiosa) della nomina di Daphné Cousineau a nuovo presidente per l'Europa della maison. Arrivano anche Laura du Rusquec, strategic projects director, Caroline Bonnet-Maes alle risorse umane e Alexia de Courcel al merchandising.

a londra | 
giovedì 20 aprile 2017

Victoria Beckham premiata dal Principe William

Victoria Beckham ha ricevuto dal Principe William, duca di Cambridge, una medaglia dell'Ordine dell'Impero Britannico (OBE), una delle onorificenze più importanti del Regno Unito.

Governance | 
giovedì 13 aprile 2017

François-Henri Pinault lascia il board di Puma

A breve distanza dalla revisione al rialzo delle stime per il 2017 di Puma, arriva la notizia dell'uscita dal board di François-Henri Pinault, già presidente e ceo di Kering, che controlla il marchio tedesco dello sportswear. E tornano le voci di vendita.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.