TIMING

Clicca sul giorno:

<giugno 2017>
lumamegivesado
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa


Convegni

Send - Summit di Contactlab sul customer engagement

27/06/17, 09:00 - 17:30
Teatro Franco Parenti, via Pier Lombardo 14, Milano


Eventi


Mostre / Vernissage

Toys. Oggetti e arredi in dialogo con l’arte

06/07/17, 18:00
Superstudio Più - MyOwnGallery, via Tortona 27 bis, Milano


Presentazioni


Press day

Massimo Dutti

29/06/17, 09:00 - 18:00
Showroom, corso Vittorio Emanuele 11, Milano


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Vintage Selection

Firenze

28 - 30 giu 2017


Pitti Immagine Filati

Firenze

28 - 30 giu 2017


Spinexpo Paris

Paris

03 - 05 lug 2017


Greenshowroom

Berlin

04 - 06 lug 2017


Mercedes Benz Fashion Week Berlin

Berlin

04 - 07 lug 2017


Ethical Fashion Show Berlin

Berlin

04 - 06 lug 2017


Show&Order

Berlin

04 - 06 lug 2017


Panorama Berlin

Berlin

04 - 06 lug 2017


Blossom - Premiere Vision

Paris

04 - 05 lug 2017


Premium

Berlin

04 - 06 lug 2017


Vedi tutti i saloni

Finanza

giovedì 22 giugno 2017

I cinesi di JD.com investono 355 milioni di euro in Farfetch

JD.com - secondo maggiore operatore dell'e-commerce cinese dopo Alibaba - ha rilevato una quota di Farfetch per 397 milioni di dollari (circa 355 milioni di euro). Il fondatore e ceo di JD, Richard Liu, entrerà nel board del marketplace di moda britannico.

M&A | 
mercoledì 14 giugno 2017

A Kora Investments il 44% dei jeans Rifle

I jeans Rifle hanno un nuovo socio. La società svizzera di private equity Kora Investments ha rilevato il 44% circa del capitale dalla famiglia Fratini. L'ex-Guess e Gas, Franco Marianelli, guiderà il nuovo corso, puntando ai mercati esteri.

M&A | 
martedì 13 giugno 2017

Ovs corre in Borsa su ipotesi di interesse da parte di Italmobiliare

Titoli Ovs in netto rialzo a Piazza Affari su una ipotesi di interesse per il retailer da parte di Italmobiliare. Ma la holding di partecipazioni quotata sul listino milanese chiarisce: «Al momento nessuna operazione riguardante Ovs è all'attenzione della società».

Strategie | 
venerdì 9 giugno 2017

Nordstrom: la famiglia fondatrice valuta l'uscita da Wall Street

Possibile delisting per Nordstrom. La famiglia fondatrice che dà il nome all'insegna americana ha annunciato che sta valutando l'ipotesi di rilevare tutte le quote del gruppo in circolazione. Si parla di un deal da 10 miliardi di dollari.

Riassetti azionari | 
giovedì 8 giugno 2017

Parte l'offerta pubblica di Arnault sulle azioni Dior

Inizia oggi 8 giugno l'Offerta pubblica semplificata per le azioni Christian Dior sul mercato. L'Amf ha dato il via libera al progetto di Semyrhamis (società del Gruppo Arnault), volto a una semplificazione delle strutture proprietarie.

Private equity | 
lunedì 5 giugno 2017

Eurazeo: la nuova divisione punta sui consumer brand

Il fondo Eurazeo, che ha in portafoglio quote di Moncler e Desigual, lancia Eurazeo Brands: una nuova divisione che investirà in marchi europei e statunitensi, con ampio potenziale di crescita nel settore dei beni di consumo. Al vertice va Jill Granoff.

M&A | 
lunedì 5 giugno 2017

BasicNet compra il marchio in licenza Briko

La torinese BasicNet ha esercitato il diritto di opzione per l'acquisto del marchio Briko dalla famiglia Boroli, come da accordo di licenza di distribuzione mondiale stipulato nel marzo 2016. Il closing dell'operazione è previsto entro fine luglio.

Riassetti | 
martedì 30 maggio 2017

BC Partners: per Coin ci sarebbero già gruppi interessati

Si intensificano le voci in merito alle quali BC Partners avrebbe dato mandato a Rothschild per valutare la cessione della controllata Coin. Si tratta complessivamente di una quarantina di negozi sotto le insegne Coin, Coincasa, Coin Excelsior ed Excelsior.

Lusso | 
martedì 23 maggio 2017

L'Opas di Lvmh su Dior parte in giugno

Semyrhamis, società del Gruppo Arnault, annuncia di avere depositato presso l'Amf il progetto di offerta pubblica semplificata per l'acquisto delle azioni Christian Dior non ancora in mano al gruppo. Il deposito segue la sigla di un prestito sindacato finalizzato all'offerta.

M&A | 
giovedì 18 maggio 2017

Boglioli passa al fondo PHI Industrial Acquisitions

La Sgr Wise ha accettato un’offerta vincolante per la partecipazione in Boglioli, da parte del fondo internazionale PHI Industrial Acquisitions. Andrea Perrone confermato nel ruolo di amministratore delegato.

Fiscal Year | 
venerdì 12 maggio 2017

Richemont dimezza gli utili, ma premia gli azionisti

Cala la redditività per Richemont: il gruppo elvetico del lusso ha archiviato l'esercizio 2016/2017, chiusosi a fine marzo, con un utile di 1,21 miliardi di euro, in flessione del 46% rispetto a dodici mesi precedenti.

Riassetti azionari | 
giovedì 11 maggio 2017

Gruppo Coin cede quasi il 12% di Ovs e incassa circa 166 milioni

Gruppo Coin, società indirettamente controllata da fondi gestiti da BC Partners, ha collocato presso gli investitori istituzionali l'11% circa del capitale di Ovs e ha ceduto lo 0,9% ai manager. I proventi sfiorano i 166 milioni di euro.

Alla Borsa di Parigi | 
giovedì 4 maggio 2017

Lvmh sorpassa Total e diventa il principale titolo del Cac40

Il lusso batte i petroliferi alla Borsa di Parigi. Con il prezzo di chiusura raggiunto ieri, corrispondente a una capitalizzazione di 117 miliardi di euro, Lvmh è balzato in testa alla lista dei titoli dell'indice Cac40 sorpassando la compagnia Total.

Private equity | 
venerdì 28 aprile 2017

CVC Capital Partners compra gli orologi Breitling

Il fondo di private equity CVC Capital Partners fa shopping nell'orologeria. L'azienda target è la svizzera Breitling, il valore dell'operazione, il cui closing è previsto in giugno, è stimato a 800 milioni di euro.

M&A | 
mercoledì 26 aprile 2017

Arnault vuole il 100% di Dior. La maison sarà integrata in Lvmh

Attraverso un'articolata operazione finanziaria valutata circa 12 miliardi di euro, cambiano i rapporti tra Lvmh, Christian Dior Groupe e il Gruppo Arnault. Uno degli effetti è l'ingresso di Christian Dior Couture - valorizzata 6,5 miliardi di euro - nel portafoglio di Lvmh.

Private equity | 
martedì 18 aprile 2017

Carlyle controlla il 100% di Twinset. Esce Simona Barbieri

The Carlyle Group si aggiudica il controllo totale di Twinset-Simona Barbieri. Il gruppo del private equity ha infatti raggiunto un accordo per rilevare la quota del 10% non ancora in suo possesso appartenente a Simona Barbieri (nella foto).

M&A | 
giovedì 13 aprile 2017

Luxottica-Essilor: no obbligo di Opa dalle autorità francesi

L'Amf (autorità francese dei mercati finanziari) permette a Delfin - holding della famiglia Del Vecchio, che controlla il 62,5% di Luxottica - di rinunciare all'obbligo di depositare un'Opa sul capitale del gruppo, frutto dalla fusione con il gruppo delle lenti oftalmiche Essilor.

M&A | 
venerdì 7 aprile 2017

Samsonite potenzia l'e-commerce con l'acquisto di eBags

Samsonite ha siglato un accordo per acquisire l'e-tailer americano eBags. L'operazione, che si dovrebbe concludere nel secondo trimestre dell'anno, ha un valore stimato di 105 milioni di dollari.

Riassetti | 
mercoledì 29 marzo 2017

Stefanel: ai fondi il 75% del capitale

Trinity - società di diritto inglese gestita dal fondo Attestor Capital - arriverà a detenere il 75% del capitale sociale di Stefanel. Lo si legge in un comunicato, che delinea i termini finanziari dell'intesa per il rilancio del gruppo veneto.

Analisi | 
martedì 28 marzo 2017

La moda perde appeal agli occhi del private equity

Nel 2016 gli investimenti del private equity in aziende della moda e del lusso si sono quasi dimezzati rispetto al 2015, passando da 25 a 13 operazioni. In flessione anche il valore degli investimenti.

Ipo | 
martedì 21 marzo 2017

Berretti (Tip): «Furla in Borsa tra il 2017 e il 2018»

«L'Ipo di Furla avverrà tra il 2017 e il 2018». A ribadirlo è Claudio Berretti, direttore generale di Tamburi Investment Partners (Tip), interpellato durante la Star Conference di oggi 21 marzo.

Ipo | 
venerdì 17 marzo 2017

Canada Goose: successo per il listing. E sui multipli batte Hermès

Esordio in Borsa con segno più per i parka Canada Goose. Nella giornata del debutto (ieri 16 marzo), sul listino di Toronto, il titolo ha chiuso a 21,53 dollari canadesi dai 17 del collocamento. Intonazione positiva anche per la seduta odierna.

Ipo | 
martedì 14 marzo 2017

Canada Goose prossimo al dual listing

Canada Goose si prepara a sbarcare alla Borsa di New York e di Toronto. Nelle stime, il produttore di parka dovrebbe raccogliere dal collocamento circa 300 milioni di dollari canadesi (223 milioni di dollari statunitensi, quasi 210 milioni di euro al cambio attuale).

Analisi | 
venerdì 10 marzo 2017

Moda e Lusso: +30% le M&A del 2016

Tra fusioni e acquisizioni, nel 2016 moda e lusso hanno siglato 96 operazioni: il 30% in più rispetto al 2015 che accenna a un'inversione di tendenza, dopo la discesa degli ultimi tre anni. Le più dinamiche sono le holding.

Ristrutturazioni | 
martedì 7 marzo 2017

Stefanel chiede due mesi al Tribunale

Stefanel chiede più tempo al Tribunale di Treviso per risollevarsi. Ha presentato istanza per una proroga di 60 giorni per presentare il concordato preventivo o la domanda di omologazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti.

Passaggi di mano | 
lunedì 6 marzo 2017

Aquascutum ai cinesi di Jining Ruyi Investment per 110 milioni

La YGM Trading di Hong Kong ha ufficializzato la vendita del marchio britannico Aquascutum (rilevato nel 2012) alla cinese Jining Ruyi Investment Co Ltd, holding del gruppo cinese del tessile-abbigliamento Ruyi.

Lusso | 
mercoledì 1 marzo 2017

Acquisti su Burberry in Borsa con il nuovo socio Albert Frère

Azioni Burberry in rialzo, alla Borsa di Londra, a breve distanza dalla notizia che Albert Frère - l'uomo più ricco del Belgio - ha rilevato una quota del 3% del gruppo del lusso britannico attraverso la holding Groupe Bruxelles Lambert.

Ipo | 
lunedì 20 febbraio 2017

I parka Canada Goose vicini alla quotazione

Si parla del primo trimestre 2017 per l'avvio dell'Ipo del marchio Canada Goose. Il proprietario dei parka canadesi, Bain Capital, punterebbe a collocare tra il 10% e il 15% del capitale, per raccogliere tra i 200 e i 300 milioni di dollari.

fiscal year | 
lunedì 13 febbraio 2017

Aeffe vola in Borsa sulla scia del fatturato 2016 (+4,7%)

Le azioni Aeffe mettono il turbo (+6,75%) sulla Borsa Italiana e il merito è delle indicazioni sui conti del 2016. Il Gruppo Aeffe ha conseguito chiuso l'anno con un fatturato in crescita. I ricavi sono aumentati del 4,4% a 280,7 milioni di euro, rispetto ai 268,8 milioni di euro del 2015 (+4,7% a tassi di cambio costanti).

Venture capital | 
venerdì 3 febbraio 2017

Lvmh investe nei marchi emergenti del lusso con Lvmh Luxury Ventures

Lvmh diventa venture capitalist per sostenere i brand che muovono i primi passi nel lusso. I francesi agiranno attraverso una nuova entità, Lvmh Luxury Ventures, diretta da Julie Bercovy, già vice-capo della divisione M&A del gruppo.

Analisi | 
martedì 31 gennaio 2017

Lusso: forse il peggio è alle spalle ma meglio restare cauti

I recenti risultati di Lvmh, e ancora prima quelli di Richemont e Burberry, potrebbero indicare che il lusso si sta lasciando alle spalle due anni difficili. Ma gli analisti si mantengono cauti.

M&A | 
martedì 31 gennaio 2017

Steve Madden compra l'azienda di calzature Schwartz&Benjamin

Il produttore americano di calzature Steve Madden si rafforza: per una cifra non ancora precisata ha rilevato l'azienda calzaturiera di New York Schwartz&Benjamin, licenziataria di marchi come Kate Spade e Rebecca Minkoff.

Fiscal Year  | 
giovedì 26 gennaio 2017

Tod's: nel 2016 ricavi -3,2%, a quota 1 miliardo

Il fatturato consolidato del Gruppo Tod’s nell’esercizio 2016 si ferma a quota 1,004 miliardi di euro, con un calo del 3,2% rispetto all’anno precedente. Con segnali di recupero registrati nel quarto trimestre, in cui i ricavi sono scesi dell'1,5% a quota 246,3 milioni di euro.

Eyewear | 
giovedì 19 gennaio 2017

Lvmh forse interessato a una quota di Marcolin. E Safilo crolla in Borsa

Il gruppo del lusso francese Lvmh sarebbe interessato all'acquisto di una quota fino al 10% del gruppo dell'occhialeria italiano Marcolin, nell'ambito di un più generale accordo produttivo.

A Piazza Affari | 
mercoledì 11 gennaio 2017

Tod's sale in Borsa con il nuovo socio Bonomi e i target degli analisti

Acquisti sul titolo Tod's alla Borsa di Milano, dopo le indiscrezioni sull'ingresso nell'azionariato di Andrea Bonomi e una serie di revisioni dei target price da parte degli analisti finanziari.

Analisi | 
mercoledì 11 gennaio 2017

Patent Box: Mediobanca stima benefici pari al 10% degli utili del lusso

Titoli del lusso più interessanti con il Patent Box. Nel parere degli analisti di Mediobanca, il regime di tassazione agevolata permetterà, nel periodo 2015-2019, un risparmio cumulato del 10% dei profitti complessivi.

Ipo | 
lunedì 9 gennaio 2017

Neiman Marcus: stop al progetto Borsa dopo il raddoppio delle perdite

I department store di lusso Neiman Marcus hanno deciso di abbandonare il progetto di quotarsi in Borsa. I tempi non sono propizi, come dimostra anche l'annuncio, da parte del retailer Macy's, della chiusura di un centinaio di store e di 10mila esuberi.

Moda e fondi | 
venerdì 23 dicembre 2016

I fondi Oxy Capital Italia e Attestor Capital per risollevare Stefanel

Stefanel, da tempo in difficoltà finanziarie, ha ricevuto due manifestazioni di interesse non vincolanti da parte dei fondi Oxy Capital Italia e Attestor Capital, a portare avanti le trattative per il risanamento del gruppo.

M&A | 
giovedì 22 dicembre 2016

I cinesi di Shandong Ruyi mettono gli occhi su Aquascutum

Potrebbe essere questione di poche settimane per il passaggio del brand britannico Aquascutum dalla società quotata a Hong Kong YGM Trading al gruppo cinese Shandong Ruyi, lo stesso che a inizio 2016 ha rilevato il marchio francese Sandro.

retail | 
lunedì 19 dicembre 2016

Ovs: successo per l'Opa sullo svizzero Charles Vögele

Ovs ha completato con successo l'offerta pubblica di acquisto di Charles Vögele Holding Ag, avvenuta attraverso Sempione Retail (partecipata al 35%). Secondo step: l'espansione dell'insegna italiana in Europa.

Rilanci | 
venerdì 16 dicembre 2016

John Elkann affianca Lapo per rafforzare Italia Independent

Italia Independent porta a termine l'aumento di capitale deliberato lo scorso ottobre da quasi 15 milioni di euro. Il fondatore e maggiore azionista Lapo Elkann ha versato circa 7,5 milioni e il fratello John ha contribuito con circa 2,5 milioni.

Moda in Borsa | 
martedì 6 dicembre 2016

Quotabili 2016: Valentino si intromette fra il leader Armani e Zegna

Tra le 50 maggiori aziende italiane di moda e lusso con i requisiti per essere quotate in Borsa Giorgio Armani mantiene la prima posizione, Valentino balza al secondo posto (dal settimo) mentre Ermenegildo Zegna scende dal secondo al terzo gradino.

M&A | 
lunedì 5 dicembre 2016

Burberry dice "no" alle avance di Coach

Il marchio britannico Burberry non avrebbe intenzione di accettare le proposte di fusione da parte del brand americano di borse Coach. Un eventuale merger darebbe vita, secondo le stime, a un gruppo da 20 miliardi di dollari di capitalizzazione.

BILANCI | 
giovedì 1 dicembre 2016

Guess perde quota a Wall Street dopo la trimestrale

Trimestrale sotto le stime per Guess, che da agosto a fine ottobre ha accusato un calo dell'utile netto del 26,8% a 9,1 milioni di dollari. La notizia sta condizionando le performance del titolo alla Borsa di New York.

Ipo | 
martedì 29 novembre 2016

Gli ori di Fope pronti allo sbarco in Borsa

È previsto domani 30 novembre il decollo sul mercato Aim di Borsa Italiana dell'azienda orafa vicentina Fope. Obiettivo: «Sostenere un progetto di sviluppo strategico basato sulla crescita e sul consolidamento del brand Fope nel mercato internazionale del lusso».

Partnership | 
lunedì 28 novembre 2016

Ynap: jv con Symphony Investments per l'e-commerce in Medio Oriente

L'e-tailer Yoox Net-a-Porter ha siglato una joint venture con Symphony Investments del magnate arabo Mohamed Alabbar, per dare vita al maggiore operatore nel luxury e-commerce in Medio Oriente. Yoox partirà con le vendite nel 2018.

M&A | 
lunedì 21 novembre 2016

Il gruppo dei salumi Rovagnati compra Pineider

Il produttore di salumi Rovagnati ha rilevato Pineider, storico marchio fiorentino specializzato nella realizzazione di carte pregiate, accessori per la scrittura e pelletteria. Tra i piani quello di riportare la produzione in Toscana.

M&A | 
lunedì 21 novembre 2016

I giapponesi di Daidoh rilevano i tessuti Pontetorto

La maggioranza di Pontetorto passa a Daidoh, gruppo giapponese del tessile-abbigliamento quotato alla Borsa di Tokyo. Ai fratelli Banci resta il 35% del capitale dell'azienda tessile pratese.

Opa | 
giovedì 17 novembre 2016

Con Sempione Retail, Ovs ha oltre l'80% di Charles Vögele

Al termine dell'Opa su Charles Vögele, lanciata in settembre, la partecipata di Ovs - Sempione Retail - ha raggiunto l'82,62% del capitale del retailer svizzero. Con la conversione dei negozi, il gruppo italiano prevede il raddoppio delle vendite all'estero.

Ipo | 
mercoledì 16 novembre 2016

Quotazione sempre più probabile per Snapchat

Si intensificano le voci in base alle quali Snap Inc. starebbe preparando lo sbarco alla Borsa di New York. La società che controlla l'applicazione Snapchat è stata valutata tra i 20 e i 25 miliardi di dollari e punterebbe a raccogliere 4 miliardi di dollari.

BILANCI | 
martedì 15 novembre 2016

Ferragamo: la prima trimestrale di Poletto non convince la Borsa

Giornata in caduta a Piazza Affari per Salvatore Ferragamo, che perde oltre il 7%. Le forti vendite sono la risposta del mercato ai conti trimestrali che la maison ha presentato ieri sera (fatturato in calo dello 0,7%) e che non hanno premiato le prime indicazioni sulle nuove strategie del gruppo da parte del nuovo ceo Eraldo Poletto.

M&A | 
giovedì 10 novembre 2016

Piquadro rileva l'80% delle borse The Bridge

Le borse The Bridge passano di mano. Piquadro ha siglato un accordo per l'acquisizione dell'80% delle quote della fiorentina Il Ponte Pelletteria dalle famiglie fondatrici. Primo passo di un progetto più ampio, che punta a trasformare l'azienda bolognese in un gruppo multibrand.

Ipo | 
lunedì 7 novembre 2016

Farfetch pensa alla Borsa di New York?

Farfetch, il retailer britannico di lusso online che secondo stime vale 1,5 miliardi di dollari, pensa di quotarsi ma sono incerti il timing e la scelta del listino: potrebbe essere New York, al posto di Londra.

Sanzioni | 
mercoledì 2 novembre 2016

La Consob multa Belloni per l'operazione Bulgari-Lvmh

Multa da 350mila euro ad Antonio Belloni, direttore generale delegato di Lvmh, e ad Alessandro Sonvico, manager della società d'investimenti Pentagram. La sanzione comminata dalla Consob, per abusi di mercato, è legata all'Opa di Lvmh su Bulgari.

M&A | 
mercoledì 26 ottobre 2016

Permira compra il fashion retailer multicanale Schustermann & Borenstein

Anche a Permira piacciono le vendite evento di moda. Il fondo ha rilevato, per una cifra non ancora resa nota, il retailer multicanale tedesco Schustermann & Borenstein (S&B) dalla società d'investimenti Ardian.

M&A | 
venerdì 21 ottobre 2016

Burberry sale in Borsa su ipotesi di merger con Coach

Giornata positiva per Burberry alla Borsa di Londra. Gli investitori scommettono su una possibile fusione del marchio britannico con il brand degli accessori di lusso di New York Coach.

Private equity e venture capital | 
venerdì 21 ottobre 2016

Nel primo semestre la moda perde appeal

Nei primi sei mesi del 2016, il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt evidenzia un calo complessivo del 46% della raccolta e del 18% delle operazioni, mentre in termini di ammontare registra un +174%. Scarse le operazioni nella moda.

Riassetti | 
venerdì 23 settembre 2016

Moncler in calo a Piazza Affari. Eurazeo cede il 6% del capitale

In chiusura di seduta il titolo Moncler è scambiato a 15,28 euro per azione alla Borsa di Milano, in calo del 2% rispetto al closing di ieri. Le quotazioni risentono della notizia che il fondo Eurazeo ha collocato il 6% del capitale al prezzo di 15,34 euro per azione.

M&A | 
venerdì 23 settembre 2016

Il gruppo belga D’Ieteren pronto all'Opa sui taccuini Moleskine

I taccuini Moleskine, quotati in Borsa dal 2013, vanno verso il delisting. Il gruppo di Bruxelles D’Ieteren ha raggiunto un'intesa per rilevare il 41% della società al prezzo di 2,40 euro per azione. Il closing sarà seguito da un'Opa sul resto delle quote.

Ipo | 
giovedì 22 settembre 2016

Sassi (Valentino): «La quotazione? Vedremo come sarà il 2017»

Stefano Sassi, ceo di Valentino, non ha in mente una data precisa per il collocamento in Borsa della maison, dal 2012 in mano a Mayhoola for Investments. Il quando dipende dal mercato.

M&A | 
mercoledì 21 settembre 2016

Tara Jarmon passa al fondo AMS Industries

La maggioranza del marchio francese di womenswear Tara Jarmon è passata nelle mani del fondo AMS Industries per una cifra non ancora resa nota. Il nuovo socio intende accelerare lo sviluppo internazionale del brand del lusso accessibile.

M&A | 
lunedì 19 settembre 2016

Ovs: con Sempione Retail lancia un'Opa per Charles Vögele

Ovs punta all'espansione in Europa. Ha acquisito il 35% della società veicolo Sempione Retail Ag, che è pronta a rilevare le azioni della svizzera quotata Charles Vögele Holding.

Riassetti | 
venerdì 16 settembre 2016

Matteo Marzotto entra nel capitale di Dondup

Nuovo capitolo nella storia di Dondup: Matteo Marzotto diventa socio del marchio e ne assume la presidenza. Nel ruolo di ceo Marco Casoni, ex-manager Marni, Valentino e Vionnet. Il 22 settembre opening al 50 di via Spiga.

Moda e private equity | 
mercoledì 14 settembre 2016

Italmobiliare finalizza l'acquisizione di Clessidra Sgr

Con l'ok della Banca d'Italia, Italmobiliare porta a termine l'acquisizione (annunciata in maggio) del 99% del capitale di Clessidra, la Società di gestione del risparmio (Sgr) che ha in portafoglio quote di Roberto Cavalli, Buccellati e Harmont&Blaine. Nominato il nuovo cda.

M&A | 
lunedì 5 settembre 2016

Vente-privee punta al mercato scandinavo con Designers & Friends

Lo specialista francese delle vendite-evento online Vente-privee ha acquisito il sito di e-commerce danese Designers & Friends. I fondatori mantengono una minoranza del capitale e restano alla guida della società.

Semestrali | 
giovedì 28 luglio 2016

Aeffe: nel primo semestre i ricavi salgono del 7% grazie al wholesale

Aeffe ha chiuso i primi sei mesi dell'esercizio 2016 con ricavi consolidati per 137,8 milioni, dai 128,7 milioni del primo semestre 2015 (+7% a tassi di cambio correnti, +7,3% a tassi di cambio costanti). Il rallentamento dei flussi turistici sta avendo un impatto sul canale retail (-10%), mentre vola il wholesale (+14,85).

M&A | 
lunedì 25 luglio 2016

Lvmh vende Donna Karan a G-III per 650 milioni di dollari

Accordo raggiunto per Donna Karan International: Lvmh vende al produttore americano di abbigliamento G-III Apparel Group. La transazione, che valuta la fashion house di New York 650 milioni di dollari, dovrebbe concludersi tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017.

Private equity | 
venerdì 22 luglio 2016

Montefiore Investment compra la maggioranza di Isabel Marant

Raggiunto un accordo definitivo per la vendita del marchio francese Isabel Marant, che passa a Montefiore Investment, come già ipotizzato in giugno. Il fondo ha rilevato il 51% del capitale per una cifra non ancora precisata.

M&A | 
venerdì 15 luglio 2016

Investindustrial cede Stroili ai rivali francesi di Thom Europe

Il gioielli Stroili passano di mano. Accessible Luxury (controllata da Investindustrial), L Catterton (Gruppo Lvmh) e altri azionisti di minoranza vendono a Thom Europe, primo retailer di gioielleria in Francia e tra i leader di mercato in Europa.

M&A | 
giovedì 14 luglio 2016

Tumi: ok dei soci per il passaggio sotto il controllo di Samsonite

I soci di Tumi Holdings, cui fa capo il noto marchio di valigie di lusso, hanno dato il via libera al progetto di acquisizione dell'azienda da parte di Samsonite. Nell'operazione Tumi è stata valorizzata 1,8 miliardi di dollari.

Riassetti | 
martedì 5 luglio 2016

Mango semplifica la struttura societaria dopo il crollo degli utili

In un ottica di razionalizzazione dei costi, Mango riorganizza la struttura societaria. Il secondo maggiore retailer di moda in Spagna mette ordine, inglobando tre società nella Mango Mng Holding.

In Borsa | 
lunedì 4 luglio 2016

Luxottica: la Delfin di Del Vecchio acquista 850mila azioni a prezzi scontati

Tra il 29 e il 30 giugno Delfin, holding che fa capo al principale azionista e presidente esecutivo di Luxottica, Leonardo Del Vecchio, ha comprato 850mila azioni del gruppo dell'occhialeria, pari allo 0,18% del capitale.

M&A | 
venerdì 1 luglio 2016

HanesBrands completa l'acquisto di Champion Europe per 200 milioni di euro

Arriva al closing l'acquisizione dell'italiana Champion Europe da parte di HanesBrands, gruppo americano quotato a Wall Street noto per i marchi Playtex, Wonderbra e Lovable. Prezzo della transazione: circa 200 milioni di euro.

M&A | 
giovedì 30 giugno 2016

VF cede i contemporary brand a Delta Galil per 120 milioni di dollari

Il gruppo israeliano Delta Galil Industries ha raggiunto un accordo per l'acquisto, dall'americana VF Corporation, delle attività nel segmento contemporary premium brand.

Private equity | 
lunedì 27 giugno 2016

Lvmh con L Capital punta sul menswear indiano di Herringbone&Sui

Il colosso francese del lusso Lvmh ha investito 600mila dollari nel marchio di abbigliamento maschile con sede a Mumbai Herringbone&Sui. Grazie ai nuovi capitali il brand potrà svilupparsi in India e all'estero.

Private equity | 
venerdì 24 giugno 2016

Il fondo Montefiore Investment interessato a Isabel Marant

La stilista francese Isabel Marant avrebbe in corso una trattativa in esclusiva per cedere la maggioranza del suo marchio al fondo d'investimento di Parigi Montefiore Investment. Il brand sarebbe stato valutato 300 milioni di euro.

M&A | 
giovedì 16 giugno 2016

Teradata Marketing Applications vicina al passaggio al fondo Marlin Equity Partners

L'americana Teradata sta per cedere la divisione Teradata Marketing Applications (TMA), attiva nelle applicazioni di marketing integrato, con focus sulla moda. A comprare è Marlin Equity Partners, che alla conferenza "Connect 2016" ha lanciato una sfida: far diventare TMA leader di mercato.

Listing | 
mercoledì 11 maggio 2016

Ipo Furla possibile nel 2017 secondo Tamburi Investment Partners

In una presentazione agli investitori, Tamburi Investment Partners (Tip) prospetta il collocamento in Borsa di Furla nel 2017. L'annuncio segue al recente accordo tra il produttore di borse e accessori e Tip per l'emissione di un prestito obbligazionario convertibile.

M&A | 
martedì 10 maggio 2016

A Philipp Plein il 51% di Billionaire Couture

Incremento della brand awareness, espansione della gamma di prodotto, estensione del network commerciale retail e wholesale: il designer Philipp Plein ha già chiari in mente i progetti da attuare con l'acquisizione del 51% di Billionaire Couture.

E-commerce | 
mercoledì 4 maggio 2016

Farfetch.com: in arrivo 110 milioni di euro di finanziamento. Prossimo step la Borsa

Temasek, Idg Capital Partners ed Eurazeo sono i nuovi finanziatori che credono in Farfetch.com. La piattaforma guidata da José Neves, che riunisce 400 multibrand store al top del mondo, ha chiuso il 2015 superando i 500 milioni di dollari di fatturato.

Trimestrali | 
venerdì 29 aprile 2016

Numeri al rialzo per Puma con Rihanna

Il brand Puma archivia il primo trimestre con un incremento del 3,7% delle vendite e una crescita degli utili del 4%. Il ceo Gulden si dichiara particolarmente soddisfatto del business "al femminile" dove, tra le new entry, spicca la linea Fenty Puma by Rihanna.

Ipo | 
lunedì 18 aprile 2016

René Caovilla valuta la quotazione in Borsa

Il marchio di calzature di lusso René Caovilla potrebbe prendere in considerazione l'ipotesi quotazione, una volta raggiunto un certo target di ricavi. La raccolta di capitale non è la ragione principale, come spiega il coo e direttore creativo Edoardo Caovilla.

M&A | 
lunedì 4 aprile 2016

Il Qatar mette gli occhi su Balmain

Mayhoola for Investments sarebbe interessata a rilevare Balmain. La società d'investimenti del Qatar, già proprietaria della maison Valentino, avrebbe offerto 500 milioni di euro per il marchio francese sotto la direzione creativa di Olivier Rousteing.

M&A | 
venerdì 1 aprile 2016

Sandro, Maje and Claudie Pierlot (SMCP) ai cinesi di Shandong Ruyi

La notizia è ormai ufficiale: i cinesi di Shandong Ruyi hanno confermato l'intenzione di rilevare una quota di controllo di SMCP, società di Parigi cui fanno capo i marchi Sandro, Maje e Claudie Pierlot.

Bilanci | 
mercoledì 23 marzo 2016

Hermès: l'utile netto sfiora 1 miliardo

Malgrado i venti contrari che soffiano sul settore del lusso, Hermès ha chiuso il 2015 con risultati in forte crescita. Il gruppo francese ha visto il suo risultato operativo salire del 19% a 1,54 miliardi di euro, oltre le stime degli analisti, attestate su 1,53 miliardi.

Analisi | 
giovedì 17 marzo 2016

Private equity e venture capital: l'Italia riacquista appeal. Lusso in primo piano

Nel 2015 gli investimenti di private equity e venture capital sono cresciuti del 31% a 4,6 miliardi di euro. Il lusso è il secondo maggiore settore (461 milioni di euro, l'ammontare) come emerge da un'analisi di Aifi e Pwc-Transaction Services.

Takeover | 
martedì 8 marzo 2016

Burberry in forte rialzo alla Borsa di Londra su ipotesi di scalata

Azioni Burberry in accelerazione sul London Stock Exchange. Mentre il gruppo del lusso sta cercando di scoprire l'identità di un investitore, che di recente ha rastrellato il 5% del capitale, il mercato scommette su una possibile scalata.

Azionariato | 
martedì 8 marzo 2016

Leonardo Del Vecchio sale in Luxottica

Il presidente di Luxottica Leonardo Del Vecchio ha rilevato 1,5 milioni di azioni salendo così a al 61,9% nel capitale del gruppo dell'eyewear proprietario di marchi come Persol, Ray Ban e Oakley nonché licenziatario di numerose griffe della moda.

Fiscal Year  | 
venerdì 19 febbraio 2016

Kering batte le stime: Gucci torna a crescere. Il 2016 è il momento di raccogliere i frutti

Per il marchio Gucci e il suo direttore creativo Alessandro Michele arriva la promozione del mercato, dopo aver incassato da subito quella degli addetti ai lavori. Il marchio della doppia G ha archiviato il quarto trimestre con un incremento dei ricavi che ha superato le attese. Le vendite a parità di perimetro sono cresciute del 4,8% negli ultimi tre mesi del 2015. Le aspettative del mercato erano per un incremento del 2-3%.

Preliminari 2015 | 
lunedì 1 febbraio 2016

Safilo: +8,5% grazie al dollaro forte ma perde quota in Asia e Sud America

Il produttore di occhiali Safilo ha totalizzato circa 1,3 miliardi di euro di ricavi annuali, in aumento dell'8,5% a cambi correnti, mentre a valute costanti risultano invariati. In Europa il gruppo ha realizzato una crescita del 6%, mentre in Nord America ha messo a segno un +19%.

M&A | 
lunedì 1 febbraio 2016

Giglio Group rileva il 100% del distributore B2B di moda online MF Fashion

Il network televisivo Giglio Group, quotato sul mercato Aim Italia, ha siglato un accordo per l'acquisizione del 100% di MF Fashion, distributore B2B specializzato nella moda online. Il controvalore dell'operazione è pari a 5 milioni di euro.

Ipo | 
lunedì 25 gennaio 2016

Belstaff valuta il collocamento in Borsa

Jab Holding (in passato nota come Labelux) starebbe valutando l'opportunità del listing della controllata Belstaff, rilevata nel 2011 dalla famiglia Malenotti. Lo ha dichiarato di recente il presidente e ceo Gavin Haig alla stampa britannica.

M&A | 
lunedì 25 gennaio 2016

Richemont rileva il restante 40% di Roger Dubuis

Compagnie Financière Richemont ha rilevato il 40% non ancora in suo possesso del capitale di Roger Dubuis, raggiungendo il controllo totale del produttore di orologi di alta gamma di Ginevra. I dettagli dell'operazione non sono stati resi noti.

Acquisizioni | 
giovedì 14 gennaio 2016

Deal multimilionario in corso Buenos Aires: vendute le ex Corti di Bayres. In arrivo dei mega store

Un altro pezzo di Milano passa in mani straniere. È la volta di quattro edifici in corso Buenos Aires 59 - sede delle ex Corti di Bayres -, più altri tre nell’adiacente via Petrella, ai civici 2, 4 e 6, acquisiti dal fondo inglese MBERP IIdi Meyer Bergman. Un deal da quasi 90 milioni di euro. In programma nuovi mega punti vendita.

Acquisizioni | 
mercoledì 13 gennaio 2016

Tod's: ok dei soci di minoranza all'acquisto di Roger Vivier

I soci di minoranza di Tod's hanno approvato l'aumento di capitale da 207,5 milioni di euro riservato a Gousson per l'acquisizione di Roger Vivier (marchio attualmente concesso in licenza a Tod's dalla stessa Gousson). Sull'ipotesi Ipo Della Valle risponde: «Qualsiasi cosa faremo in futuro, sarà fatta nell'interesse del gruppo e non dei singoli azionisti».

M&A | 
mercoledì 13 gennaio 2016

Fashion e-commerce: mega-fusione in Cina per competere con Alibaba

Anche in Cina il mercato delle vendite di moda online va verso una maggiore concentrazione per fronteggiare la concorrenza. L'operazione più recente riguarda Meilishuo.com che, dopo la fusione con Mogujie.com, diventerà un e-tailer da 3 miliardi di dollari di ricavi.

Private equity | 
giovedì 7 gennaio 2016

Lvmh, Groupe Arnault e il fondo Catterton danno vita al private equity L Catterton

Nasce una nuova realtà nel mondo del private equity con focus sul settore consumer. Si tratta di L Catterton, frutto di una partnership fra il gruppo del lusso francese, la holding Groupe Arnault e il fondo americano Catterton.

In Borsa | 
martedì 5 gennaio 2016

Lunedì nero: i cinque più ricchi al mondo perdono 8,7 miliardi di dollari. -2,5 miliardi per Ortega

Con il crollo delle Borse mondiali di ieri, prima seduta del 2016, i cinque Paperon de' Paperoni del pianeta hanno visto bruciare 8,7 miliardi di dollari. Amancio Ortega - patron di Zara, inserito nella top five - ha ridotto il suo patrimonio di 2,5 miliardi.

M&A | 
mercoledì 16 dicembre 2015

Carlyle rileva la lingerie di Hunkemöller da Pai Partners

Il gruppo olandese dell'undewrwear Hunkemöller passa di mano. Il fondo Pai Partners lo ha ceduto a un'altra società di private equity, The Carlyle Group, per una cifra stimata intorno ai 440 milioni di euro. Il closing dell’operazione è previsto entro marzo 2016.

Moda in Borsa | 
martedì 15 dicembre 2015

Le quotabili 2015: Stefano Ricci sorpassa D&G, Herno e Colmar tra le new entry

Armani ed Ermenegildo Zegna restano in pole position, tra i 50 maggiori gruppi della moda con i requisiti giusti per la quotazione. L'azienda Stefano Ricci sale dal 5° al 3° gradino, al posto della Dolce & Gabbana (4° nel 2015).

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.