TIMING

Clicca sul giorno:

<febbraio 2018>
lumamegivesado
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627281234
567891011

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

Mido: 1st eye awareness day

25/02/18, 14:00
Fiera di Milano, Rho, Milano

Milan Design Week 2018

27/02/18, 10:30
SIAM Società d'Incoraggiamento Arti e Mestieri, via Santa Marta 18, Milano

5Vie Art + Design

27/02/18, 10:30
Siam, via Santa Marta 18, Milano


Convegni


Eventi

Marina Rinaldi

24/02/18, 10:00 - 18:00
piazza Liberty 4, Milano

Labo.Art - Milan Biking Show

24/02/18, 11:00 - 15:00
via Bergognone - via Tortona - via Solari, Milano

Major Giovanni Allegri

24/02/18, 12:30 - 15:00
solo su invito, via Santa Cecilia 8, Milano

Essentiel'M Jean-Marie Massaud X Ruco Line

24/02/18, 18:00 - 21:00
Ruco Line Boutique, via della Spiga 48 - solo su invito, Milano

Liborio Capizzi: diLiborio

24/02/18, 18:00 - 23:00
via Maroncelli 14, Milano


Mostre / Vernissage


Presentazioni

Alberto Guardiani

20/02/18, 10:00 - 18:00
solo su appuntamento, corso Venezia 16, Milano

Angelia Ami

21/02/18, 09:00 - 19:00
Fashion Hub Market - Spazio Cavallerizze, via Olona 6 bis, Milano

Viola Ambree

21/02/18, 10:00 - 18:00
Showroom, via Sant’Agnese 14 , Milano

Max Mara - Trophy Day (capsule collection con Richard Saja)

21/02/18, 10:00 - 18:00
showroom, Piazza Liberty 4 - solo su invito, Milano

Luisa Tratzi

22/02/18, 10:00 - 19:30
Showroom, via Marsala 4 B, Milano


Press day

Roberto Botticelli

24/02/18, 10:00 - 17:00
Showroom, corso Venezia 12, Milano

Clips

24/02/18, 16:00 - 19:00
Showroom Wanda Mode, via Privata F.lli Gabba 5 , Milano

A by Annabelle

25/02/18, 10:00 - 20:00
Grand Hotel et de Milan - Verdi Hall, via Manzoni 29, Milano

LDL Comunicazione e Cometa Press

21/03/18, 10:00 - 19:00
IFD Galley, via Marco Polo 4, Milano


Sfilate

Salvatore Ferragamo

24/02/18, 09:30
Piazza Affari 6, Milano

Giorgio Armani

24/02/18, 10:30
via Bergognone 59, Milano

Giorgio Armani

24/02/18, 11:30
via Bergognone 59, Milano

Alberto Zambelli

24/02/18, 11:30
via Olona 6 bis, Milano

Francesca Liberatore

24/02/18, 12:30
Padiglione Visconti, via Tortona 58 - solo su invito, Milano


Opening

Istituto Marangoni - School of Fashion

24/02/18, 10:00 - 17:00
open day, via Verri 4, Milano


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Milano Moda Donna

Milano

20 - 26 feb 2018


The One MIlano

Milano

23 - 26 feb 2018


White

Milano

23 - 26 feb 2018


Super

Milano

24 - 26 feb 2018


Mido

Rho, Milano

24 - 26 feb 2018


Children's Club

New York

25 - 28 feb 2018


Sole Commerce

New York

26 - 28 feb 2018


Moda

New York

26 - 28 feb 2018


Coterie

New York

26 - 28 feb 2018


Stitch @ Coterie

New York

26 - 28 feb 2018


Vedi tutti i saloni

Finanza

Rumors | 
venerdì 23 febbraio 2018

Stella McCartney sempre più prossima al 100% del suo marchio

Si intensificano le voci di un possibile passaggio del 50% di Stella McCartney detenuto da Kering alla designer fondatrice del marchio, proprietaria dell'altra metà del brand. L'ufficializzazione dell'operazione è data per imminente.

E-commerce | 
lunedì 19 febbraio 2018

Chanel socio di minoranza di Farfetch

Il marchio del lusso estremo Chanel ha rilevato una quota di minoranza dell'e-tailer britannico Farfetch, che secondo i rumors entro l'anno dovrebbe quotarsi a New York. L'idea è di poter fornire nuovi servizi digitali al cliente.

Ipo | 
giovedì 15 febbraio 2018

Farfetch punta a una valutazione di 5 miliardi di dollari

Sul web circolano ipotesi di listing di Farfetch a New York entro l'anno. Il marketplace di moda online britannico starebbe per avviare gli incontri con le banche e punterebbe, stando alle indiscrezioni, a una valorizzazione fino a 5 miliardi di dollari.

M&A | 
martedì 13 febbraio 2018

Richemont presenta alla Consob il documento per l'Opa su Ynap

Compagnie Financière Richemont, attraverso Rlg Italia Holding, ha presentato alla Consob il documento relativo all‘offerta pubblica di acquisto volontaria su tutte le azioni ordinarie di Yoox-Net-a-Porter (Ynap) non ancora in suo possesso.

M&A | 
venerdì 2 febbraio 2018

Lectra compra l'italiana Kubix Lab per 7 milioni di euro

La francese Lectra, specialista delle tecnologie per la moda, ha firmato un'intesa per rilevare la vicentina Kubix Lab, produttore della soluzione Link, che consente agli operatori dello sviluppo prodotto, della produzione e delle vendite di collaborare in tempo reale

Strategie | 
lunedì 29 gennaio 2018

Balzo di Safilo a Piazza Affari: Hal Holding come Richemont con Ynap?

Balzo in Piazza Affari per Safilo, che sale del 6,64% a 5,44 euro ad azione, in seguito al diffondersi di voci su cambiamenti nell'assetto azionario. Il fondo Hal Holding, che controlla il 41% del gruppo, potrebbe lanciare un’Opa sull’azienda, ma non si esclude l'interesse di un'altra realtà del lusso o di un fondo di private equity.

M&A | 
venerdì 26 gennaio 2018

Le zip Riri crescono con due acquisizioni

Il produttore di cerniere e bottoni Riri, in capo al fondo Gilde Buy Out Partners e al management, si rafforza con due investimenti: sale al 100% della partecipata svizzera Mr Plating e compra la bresciana Spm Pressofusione.

M&A | 
martedì 23 gennaio 2018

Opa Richemont su Ynap: Renzo Rosso «un po' dispiaciuto»

Il patron di Otb Renzo Rosso, titolare del 6% circa di Ynap, si complimenta con Federico Marchetti per l'Opa, che porterà Richemont al controllo del 100% del gruppo dell'e-commerce, ma si rammarica perché è l'ennesimo caso di azienda italiana in mani straniere.

M&A | 
lunedì 22 gennaio 2018

Richemont lancia un'offerta totalitaria sulle azioni Ynap

L'elvetica Richemont punta al controllo totale di Yoox Net-a-Porter Group (Ynap). La holding del lusso, già maggiore azionista dell'e-tailer, offre un prezzo di 38 euro per azione.

fiscal year | 
giovedì 11 gennaio 2018

Mytheresa.com corre nel 2017: vendite a 245 milioni (+34%)

Anche i razionalissimi numeri lo confermano: il boom digital che sta vivendo il mercato della moda premia gli e-tailer più affermati, che anno dopo anno continuano a moltiplicare le loro vendite. È quello che è successo a Mytheresa.com, che ha archiviato il fiscal year 2017 con un giro d'affari di 245 milioni.

Strategie | 
mercoledì 10 gennaio 2018

Cucinelli scende in Borsa dopo collocamento del 6% da parte di Fedone

Seduta deludente, a Piazza Affari, per Brunello Cucinelli, in calo del 5% sulla scia della notizia, data ieri (9 gennaio) in serata, che l'azionista di riferimento Fedone ha ceduto il 6% del capitale.

M&A | 
martedì 9 gennaio 2018

Furla rileva il partner produttivo Effeuno

Il produttore bolognese di borse e accessori Furla fa shopping nel distretto toscano. Per una cifra non ancora resa nota, ha rilevato il partner di lunga data Effeuno di Tavarnelle Val di Pesa, in provincia di Firenze.

M&A | 
lunedì 8 gennaio 2018

I proprietari di Quiksilver pronti a rilevare Billabong

Tempo di merger nel mondo del surfwear. L'americana Boardriders, già proprietaria di Quiksilver, ha raggiunto un accordo per acquisire l'australiana Billabong International, valutandola quasi 300 milioni di dollari.

Ipo | 
giovedì 21 dicembre 2017

Valentino: Ipo non prima del secondo semestre 2018 per il 25% del capitale

Il fondo del Qatar Mayhoola for Investment starebbe valutando di portare in Borsa il 25% del capitale della controllata Valentino (il minimo richiesto dal listino milanese), più per affermarsi sui mercati internazionali che per fare cassa.

A Piazza Affari | 
venerdì 15 dicembre 2017

Ferragamo perde quota in Borsa: la fase di transizione continuerà anche nel 2018

Titolo Ferragamo in calo a Piazza Affari. Il cda del gruppo del lusso, riunitosi ieri (14 dicembre) a Firenze, fa sapere che non può confermare le stime di crescita attese per la fine dell'anno. Perplessità fra gli analisti.

Ipo | 
mercoledì 13 dicembre 2017

Ramponi punta alla quotazione a Piazza Affari per il 2018

Ramponi - nota nella fashion industry per la produzione di cristalli sintetici e borchie - si prepara alla quotazione in Borsa. L'azienda di Carbonate (Co), assistita da Arpe Group, dovrebbe debuttare sul mercato Aim nel 2018.

STRATEGIE | 
lunedì 11 dicembre 2017

Italia Independent cede a Publicis il business della pubblicità, ma Lapo resta

Italia Independent perde un pezzo. La società fondata nel 2006 da Lapo Elkann (nella foto) ha firmato un memorandum di intesa con il colosso francese della comunicazione Publicis per la cessione delle quote detenute in Independent Ideas, l'agenzia di pubblicità che fa parte del gruppo.

Ipo | 
mercoledì 6 dicembre 2017

Liu Jo pensa alla quotazione nei prossimi 18-24 mesi

Liu Jo potrebbe quotarsi in Borsa nei prossimi 18-24 mesi. Ad annunciarlo è Marco Marchi, amministratore unico dell'azienda di Carpi (Mo) che ha l'obiettivo di superare i 400 milioni di fatturato nel 2018.

Listing | 
mercoledì 29 novembre 2017

Aquafil: ok di Borsa Italiana alla quotazione sul mercato Star

Via libera di Borsa Italiana alla quotazione sul listino Star di Aquafil, produttore di fibre sintetiche per l'abbigliamento, lo sportswear e il tessile residenziale, per il contract e l'automotive. Il flottante sarà circa il 37% del capitale.

Outlook | 
martedì 28 novembre 2017

EY: l'entry to luxury correrà più del puro lusso di qui al 2020

Nelle previsioni di EY fino al 2020 il premium e l'entry to luxury cresceranno con un cagr del 6%, contro il +3,4% stimato per il lusso. Le calzature sono la merceologia con più prospettive di crescita.

Moda e Private equity | 
lunedì 27 novembre 2017

Neo investe 30 milioni di sterline nel marchio Victoria Beckham

La società private equity Neo Investment Partners scommette su Victoria Beckham. Ha rilevato una quota non ancora precisata del fashion business della ex Spice Girl per 30 milioni di sterline.

Trimestrali  | 
lunedì 20 novembre 2017

Samsonite corre nei nove mesi, in Italia +8,5% e nuovo flagship Tumi in arrivo

Nove mesi in progress per Samsonite. Il gruppo specializzato in valigie da viaggio ha archiviato il periodo di riferimento con ricavi netti in progressione del 26,7% per 2,5 miliardi di dollari e un ebitda cresciuto del 23,5% per un valore di 401,9 milioni di dollari.

Ipo | 
lunedì 20 novembre 2017

Lo shopping con gli algoritmi di Stitch Fix in Borsa senza il botto

Debutto tiepido per Stitch Fix al Nasdaq. La start-up del fashion e-commerce di San Francisco, che sceglie il look per gli utenti mixando competenze degli stylist e la data science, resta intorno al prezzo dell'Ipo (15 dollari per azione).

trimestrali | 
mercoledì 8 novembre 2017

Hermès: nei nove mesi le vendite salgono a 4 miliardi (+9,5%)

Hermès International ha archiviato il terzo trimestre del 2017 con vendite nette in aumento del 6,4% annuo a 1,34 miliardi di euro. Nel periodo gennaio-settembre l'incremento è stato del 9,5% (a 4,05 miliardi di euro).

Eventi | 
lunedì 6 novembre 2017

Fratelli Piacenza e Nicole Fashion nel programma Elite di Borsa Italiana

Ci sono anche due aziende della moda tra le 34 new entry italiane del programma Elite di Borsa Italiana presentate oggi, 6 novembre, a Milano. Si tratta della biellese Fratelli Piacenza e della milanese Nicole Fashion Group. Tra le "diplomate" Antony Morato e Pinko.

Trimestrali | 
giovedì 2 novembre 2017

Ralph Lauren: ricavi in calo, ma utili più che triplicati

Ralph Lauren archivia il secondo trimestre fiscale con utili netti pari a 144 milioni di dollari, dai precedenti 46 milioni. Il ceo Patrice Louvet: «Anche se c'è ancora molto da fare, sono incoraggiato da questi primi progressi su più fronti, per rafforzare il brand ed essere più connessi con il consumatore».

Listing | 
martedì 31 ottobre 2017

Italian Exhibition Group in Borsa nel 2018

Italian Exhibition Group Spa, la società nata nel 2016 dall’unione di Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, punta a quotarsi in Borsa l'anno prossimo. Lo ha affermato il vicepresidente esecutivo Matteo Marzotto, all’apertura del nuovo salone Move!.

Private equity | 
giovedì 26 ottobre 2017

Eurazeo cede il 3,34% di Moncler e intasca 188 milioni

Approfittando del lungo rally del titolo, il fondo francese Eurazeo ha ceduto a investitori istituzionali 8,5 milioni di azioni Moncler, corrispondenti al 3,34% del capitale, incassando 188 milioni di euro netti (6,7 volte il suo investimento).

Ipo | 
lunedì 23 ottobre 2017

Stitch Fix: l'online personal stylist punta alla quotazione sul Nasdaq

Stitch Fix - e-tailer di San Francisco che vende moda customizzata, grazie anche alla "data science" - vuole andare in Borsa. La fondatrice Katrina Lake punterebbe a raccogliere 100 milioni di dollari per avere una maggiore flessibilità finanziaria.

Ipo | 
venerdì 20 ottobre 2017

Smcp (Sandro e Maje): cauto l'esordio alla Borsa di Parigi

Debutto senza exploit per Smcp. Il gruppo francese, ma di proprietà cinese, cui fanno capo le label Sandro Paris, Maje e Claude Pierlot, ha debuttato oggi, 20 ottobre, alla Borsa di Parigi sul listino Euronext, con un prezzo iniziale per azione di 22 euro, a metà del range indicativo tra i 20 e i 25 euro per azione, per una valorizzazione pari a 1,7 miliardi di euro. Registrata una perdita del 3% a metà mattina, a quota 21,34 euro.

In Borsa | 
giovedì 19 ottobre 2017

Lusso: Morgan Stanley preferisce Richemont e Lvmh a Ferragamo

Gli analisti di Morgan Stanley stimano che le divergenze tra le aziende quotate del lusso continueranno e non pensano che la trimestrale oltre le attese di Lvmh sia indicativa per una lettura trasversale sulla situazione dei competitor.

In Borsa | 
martedì 17 ottobre 2017

Sospetti di insider trading su Hugo Boss

C'è il sospetto di insider trading su alcuni movimenti passati del titolo Hugo Boss alla Borsa di Francoforte. Lo rende noto l'autorità di vigilanza tedesca dei mercati finanziari Bafin, confermando un report di Der Spiegel.

Strategie | 
lunedì 16 ottobre 2017

Cisalfa cresce e pensa alla Borsa

Per la fine del 2017 il gruppo Cisalfa Sport prevede di raggiungere i 460 milioni di ricavi, dai 410 del 2016 (+12%), mentre l'ebitda è stimato a 30 milioni. Nei piani del fondatore Vincenzo Mancini c'è l'approdo in Borsa entro tre anni.

Listing | 
lunedì 9 ottobre 2017

Smcp (Sandro, Maje): 20-25 euro il prezzo dell'Ipo

Nuovi dettagli sul collocamento di Smcp alla Borsa di Parigi. Per il gruppo, cui fanno capo i marchi Sandro, Maje e Claudie Pierlot, la forchetta indicativa di prezzo è tra i 20 e i 25 euro per azione, che arriva a valorizzare la società fino a 2,2 miliardi di euro.

A Piazza Affari | 
mercoledì 4 ottobre 2017

Borsa Italiana: nuovo indice per i brand più noti. Metà sono della moda

Borsa Italiana ha selezionato, tra le quotate, 22 società con una significativa brand awareness, sintesi di creatività italiana, eccellenza, innovazione e vocazione all'export. Confluiranno in un indice ad hoc, al 50% fashion oriented.

Riassetti azionari | 
mercoledì 27 settembre 2017

Coin cede il 12,3% di Ovs per 183 milioni di euro

Il Gruppo Coin, controllato dalla società di private equity BC Partners, ha collocato sul mercato il 12,3% di Ovs, intascando circa 183 milioni di euro. La sua partecipazione nel capitale del retailer scende così dal 30,17% al 17,8%.

Ipo | 
lunedì 18 settembre 2017

Smcp (Sandro, Maje): la quotazione si fa più concreta

Smpc, il gruppo francese che controlla marchi come Sandro, Maje e Claudie Pierlot, comunica di aver avviato la procedura per il listing alla Borsa di Parigi. Intanto dalla semestrale emerge un forte miglioramento.

Fondi sovrani | 
venerdì 15 settembre 2017

Tiffany: il Qatar riduce la quota e incassa 417 milioni di dollari

Il fondo sovrano Qatar Investments Authority (QIA), ha venduto 4,4 milioni di azioni Tiffany intascando, secondo stime, 417 milioni di dollari (quasi 350 milioni di euro). In mano ha ancora il 9,5% del capitale.

Performance | 
mercoledì 13 settembre 2017

Richemont corre (+10%) e si riporta al 25% del capitale di Ynap

Brillano i conti Richemont. Il colosso svizzero del lusso nei primi cinque mesi dell’anno fiscale ha messo a segno un incremento del 10% delle vendite a cambi correnti (+12% a cambi costanti). La performance registrata dal gruppo tra i mesi di aprile e agosto è stata favorita dal segmento gioielli, che nel periodo ha registrato un balzo del 16% a tassi correnti (+17% a tassi costanti).

In Borsa | 
lunedì 11 settembre 2017

Prada perde quota sul listino di Hong Kong dopo la semestrale

Investitori e analisti delusi per la semestrale di Prada. Nella prima seduta dopo la pubblicazione dei risultati, il titolo chiude con un ribasso del 13,95% a 24,05 dollari di Hong Kong, mentre l'indice Hang Seng marcia in territorio positivo (+1%).

Nuove iniziative | 
giovedì 7 settembre 2017

Unicredit sempre più "alla moda": dopo le start up ora finanza la sostenibilità

Carlo Capasa, presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, è da sempre convinto dell’importanza di un approccio sostenibile nel settore. Approccio che vede coinvolta anche Unicredit Banca, che fregiandosi del titolo "Banca della Moda", lancia il progetto Funding Sustainability: un finanziamento dedicato ai fornitori degli associati a Cnmi.

Bilanci | 
mercoledì 26 luglio 2017

Max Mara corre (utili 2016 a +30%), ma la holding ha i conti in rosso

Alla famiglia Maramotti nel 2016 è andata meglio con la moda che con la finanza. L'anno scorso Max Mara Fashion Group ha registrato un fatturato di 1,43 miliardi di euro in crescita del 3,6% e un incremento dell’utile netto del 29,8% a 109,2 milioni. Non altrettanto bene è andata l'attività del settore finanziario del gruppo.

Mobile commerce | 
martedì 18 luglio 2017

NewStore raccoglie altri 50 milioni di dollari per espandere il business

Più fondi per NewStore, fornitore di soluzioni per il retail mobile con base a Boston. La società di investimenti Activant Capital ha iniettato 50 milioni di dollari di nuova liquidità nella realtà fondata dall'ex Demandware, Stephan Schambach, teorico dello "streaming retail".

M&A | 
lunedì 17 luglio 2017

Jimmy Choo nel mirino dei cinesi di PizzaExpress

Non ci sarebbe solo il fashion brand Michael Kors tra i possibili interessati a Jimmy Choo. Il marchio di calzature di lusso, in vendita da aprile, potrebbe ricevere un'offerta da Hony Capital, la società cinese di private equity proprietaria di PizzaExpress.

negli stati uniti | 
lunedì 10 luglio 2017

Abercrombie & Fitch non è più in vendita e il titolo crolla

Tonfo a Wall Street per Abercrombie & Fitch dopo la notizia della conclusione delle trattative per la vendita. Il board del gruppo ha annunciato che una possibile cessione delle compagnia non è più all'ordine del giorno e questo ha portato il titolo della società a crollare di quasi il 20% in apertura di seduta.

STRATEGIE | 
mercoledì 5 luglio 2017

Dopo l'Opa la famiglia Arnault sale al 94% di Christian Dior

Dopo l'Opa lanciata a inizio giugno, la famiglia Arnault detiene il 94,22% della holding Christian Dior SE, che controlla Lvmh. L'operazione rientra in un più ampio programma di semplificazione della struttura di Lvmh e per rafforzare il controllo della famiglia di Bernard Arnault sul gruppo.

Ristrutturazioni | 
giovedì 29 giugno 2017

Stefanel si accorda per il debito. +21% il titolo in Borsa

Intesa raggiunta per la ristrutturazione del debito e il rafforzamento patrimoniale di Stefanel. Tra le banche creditrici restano fuori solo Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, che hanno chiesto un posticipo dei termini per aderire a causa delle vicende che le coinvolgono.

Riassetti | 
lunedì 26 giugno 2017

Qatar Luxury Group tratta con Tolomei la vendita di Le Tanneur

Le Tanneur sta per tornare francese. L'azionista di maggioranza Qatar Luxury Group sta trattando in esclusiva la cessione del marchio di pelletteria con Tolomei Participations, holding francese specializzata nel segmento accessori.

giovedì 22 giugno 2017

I cinesi di JD.com investono 355 milioni di euro in Farfetch

JD.com - secondo maggiore operatore dell'e-commerce cinese dopo Alibaba - ha rilevato una quota di Farfetch per 397 milioni di dollari (circa 355 milioni di euro). Il fondatore e ceo di JD, Richard Liu, entrerà nel board del marketplace di moda britannico.

M&A | 
mercoledì 14 giugno 2017

A Kora Investments il 44% dei jeans Rifle

I jeans Rifle hanno un nuovo socio. La società svizzera di private equity Kora Investments ha rilevato il 44% circa del capitale dalla famiglia Fratini. L'ex-Guess e Gas, Franco Marianelli, guiderà il nuovo corso, puntando ai mercati esteri.

M&A | 
martedì 13 giugno 2017

Ovs corre in Borsa su ipotesi di interesse da parte di Italmobiliare

Titoli Ovs in netto rialzo a Piazza Affari su una ipotesi di interesse per il retailer da parte di Italmobiliare. Ma la holding di partecipazioni quotata sul listino milanese chiarisce: «Al momento nessuna operazione riguardante Ovs è all'attenzione della società».

Strategie | 
venerdì 9 giugno 2017

Nordstrom: la famiglia fondatrice valuta l'uscita da Wall Street

Possibile delisting per Nordstrom. La famiglia fondatrice che dà il nome all'insegna americana ha annunciato che sta valutando l'ipotesi di rilevare tutte le quote del gruppo in circolazione. Si parla di un deal da 10 miliardi di dollari.

Riassetti azionari | 
giovedì 8 giugno 2017

Parte l'offerta pubblica di Arnault sulle azioni Dior

Inizia oggi 8 giugno l'Offerta pubblica semplificata per le azioni Christian Dior sul mercato. L'Amf ha dato il via libera al progetto di Semyrhamis (società del Gruppo Arnault), volto a una semplificazione delle strutture proprietarie.

Private equity | 
lunedì 5 giugno 2017

Eurazeo: la nuova divisione punta sui consumer brand

Il fondo Eurazeo, che ha in portafoglio quote di Moncler e Desigual, lancia Eurazeo Brands: una nuova divisione che investirà in marchi europei e statunitensi, con ampio potenziale di crescita nel settore dei beni di consumo. Al vertice va Jill Granoff.

M&A | 
lunedì 5 giugno 2017

BasicNet compra il marchio in licenza Briko

La torinese BasicNet ha esercitato il diritto di opzione per l'acquisto del marchio Briko dalla famiglia Boroli, come da accordo di licenza di distribuzione mondiale stipulato nel marzo 2016. Il closing dell'operazione è previsto entro fine luglio.

Riassetti | 
martedì 30 maggio 2017

BC Partners: per Coin ci sarebbero già gruppi interessati

Si intensificano le voci in merito alle quali BC Partners avrebbe dato mandato a Rothschild per valutare la cessione della controllata Coin. Si tratta complessivamente di una quarantina di negozi sotto le insegne Coin, Coincasa, Coin Excelsior ed Excelsior.

Lusso | 
martedì 23 maggio 2017

L'Opas di Lvmh su Dior parte in giugno

Semyrhamis, società del Gruppo Arnault, annuncia di avere depositato presso l'Amf il progetto di offerta pubblica semplificata per l'acquisto delle azioni Christian Dior non ancora in mano al gruppo. Il deposito segue la sigla di un prestito sindacato finalizzato all'offerta.

M&A | 
giovedì 18 maggio 2017

Boglioli passa al fondo PHI Industrial Acquisitions

La Sgr Wise ha accettato un’offerta vincolante per la partecipazione in Boglioli, da parte del fondo internazionale PHI Industrial Acquisitions. Andrea Perrone confermato nel ruolo di amministratore delegato.

Fiscal Year | 
venerdì 12 maggio 2017

Richemont dimezza gli utili, ma premia gli azionisti

Cala la redditività per Richemont: il gruppo elvetico del lusso ha archiviato l'esercizio 2016/2017, chiusosi a fine marzo, con un utile di 1,21 miliardi di euro, in flessione del 46% rispetto a dodici mesi precedenti.

Riassetti azionari | 
giovedì 11 maggio 2017

Gruppo Coin cede quasi il 12% di Ovs e incassa circa 166 milioni

Gruppo Coin, società indirettamente controllata da fondi gestiti da BC Partners, ha collocato presso gli investitori istituzionali l'11% circa del capitale di Ovs e ha ceduto lo 0,9% ai manager. I proventi sfiorano i 166 milioni di euro.

Alla Borsa di Parigi | 
giovedì 4 maggio 2017

Lvmh sorpassa Total e diventa il principale titolo del Cac40

Il lusso batte i petroliferi alla Borsa di Parigi. Con il prezzo di chiusura raggiunto ieri, corrispondente a una capitalizzazione di 117 miliardi di euro, Lvmh è balzato in testa alla lista dei titoli dell'indice Cac40 sorpassando la compagnia Total.

Private equity | 
venerdì 28 aprile 2017

CVC Capital Partners compra gli orologi Breitling

Il fondo di private equity CVC Capital Partners fa shopping nell'orologeria. L'azienda target è la svizzera Breitling, il valore dell'operazione, il cui closing è previsto in giugno, è stimato a 800 milioni di euro.

M&A | 
mercoledì 26 aprile 2017

Arnault vuole il 100% di Dior. La maison sarà integrata in Lvmh

Attraverso un'articolata operazione finanziaria valutata circa 12 miliardi di euro, cambiano i rapporti tra Lvmh, Christian Dior Groupe e il Gruppo Arnault. Uno degli effetti è l'ingresso di Christian Dior Couture - valorizzata 6,5 miliardi di euro - nel portafoglio di Lvmh.

Private equity | 
martedì 18 aprile 2017

Carlyle controlla il 100% di Twinset. Esce Simona Barbieri

The Carlyle Group si aggiudica il controllo totale di Twinset-Simona Barbieri. Il gruppo del private equity ha infatti raggiunto un accordo per rilevare la quota del 10% non ancora in suo possesso appartenente a Simona Barbieri (nella foto).

M&A | 
giovedì 13 aprile 2017

Luxottica-Essilor: no obbligo di Opa dalle autorità francesi

L'Amf (autorità francese dei mercati finanziari) permette a Delfin - holding della famiglia Del Vecchio, che controlla il 62,5% di Luxottica - di rinunciare all'obbligo di depositare un'Opa sul capitale del gruppo, frutto dalla fusione con il gruppo delle lenti oftalmiche Essilor.

M&A | 
venerdì 7 aprile 2017

Samsonite potenzia l'e-commerce con l'acquisto di eBags

Samsonite ha siglato un accordo per acquisire l'e-tailer americano eBags. L'operazione, che si dovrebbe concludere nel secondo trimestre dell'anno, ha un valore stimato di 105 milioni di dollari.

Riassetti | 
mercoledì 29 marzo 2017

Stefanel: ai fondi il 75% del capitale

Trinity - società di diritto inglese gestita dal fondo Attestor Capital - arriverà a detenere il 75% del capitale sociale di Stefanel. Lo si legge in un comunicato, che delinea i termini finanziari dell'intesa per il rilancio del gruppo veneto.

Analisi | 
martedì 28 marzo 2017

La moda perde appeal agli occhi del private equity

Nel 2016 gli investimenti del private equity in aziende della moda e del lusso si sono quasi dimezzati rispetto al 2015, passando da 25 a 13 operazioni. In flessione anche il valore degli investimenti.

Ipo | 
martedì 21 marzo 2017

Berretti (Tip): «Furla in Borsa tra il 2017 e il 2018»

«L'Ipo di Furla avverrà tra il 2017 e il 2018». A ribadirlo è Claudio Berretti, direttore generale di Tamburi Investment Partners (Tip), interpellato durante la Star Conference di oggi 21 marzo.

Ipo | 
venerdì 17 marzo 2017

Canada Goose: successo per il listing. E sui multipli batte Hermès

Esordio in Borsa con segno più per i parka Canada Goose. Nella giornata del debutto (ieri 16 marzo), sul listino di Toronto, il titolo ha chiuso a 21,53 dollari canadesi dai 17 del collocamento. Intonazione positiva anche per la seduta odierna.

Ipo | 
martedì 14 marzo 2017

Canada Goose prossimo al dual listing

Canada Goose si prepara a sbarcare alla Borsa di New York e di Toronto. Nelle stime, il produttore di parka dovrebbe raccogliere dal collocamento circa 300 milioni di dollari canadesi (223 milioni di dollari statunitensi, quasi 210 milioni di euro al cambio attuale).

Analisi | 
venerdì 10 marzo 2017

Moda e Lusso: +30% le M&A del 2016

Tra fusioni e acquisizioni, nel 2016 moda e lusso hanno siglato 96 operazioni: il 30% in più rispetto al 2015 che accenna a un'inversione di tendenza, dopo la discesa degli ultimi tre anni. Le più dinamiche sono le holding.

Ristrutturazioni | 
martedì 7 marzo 2017

Stefanel chiede due mesi al Tribunale

Stefanel chiede più tempo al Tribunale di Treviso per risollevarsi. Ha presentato istanza per una proroga di 60 giorni per presentare il concordato preventivo o la domanda di omologazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti.

Passaggi di mano | 
lunedì 6 marzo 2017

Aquascutum ai cinesi di Jining Ruyi Investment per 110 milioni

La YGM Trading di Hong Kong ha ufficializzato la vendita del marchio britannico Aquascutum (rilevato nel 2012) alla cinese Jining Ruyi Investment Co Ltd, holding del gruppo cinese del tessile-abbigliamento Ruyi.

Lusso | 
mercoledì 1 marzo 2017

Acquisti su Burberry in Borsa con il nuovo socio Albert Frère

Azioni Burberry in rialzo, alla Borsa di Londra, a breve distanza dalla notizia che Albert Frère - l'uomo più ricco del Belgio - ha rilevato una quota del 3% del gruppo del lusso britannico attraverso la holding Groupe Bruxelles Lambert.

Ipo | 
lunedì 20 febbraio 2017

I parka Canada Goose vicini alla quotazione

Si parla del primo trimestre 2017 per l'avvio dell'Ipo del marchio Canada Goose. Il proprietario dei parka canadesi, Bain Capital, punterebbe a collocare tra il 10% e il 15% del capitale, per raccogliere tra i 200 e i 300 milioni di dollari.

fiscal year | 
lunedì 13 febbraio 2017

Aeffe vola in Borsa sulla scia del fatturato 2016 (+4,7%)

Le azioni Aeffe mettono il turbo (+6,75%) sulla Borsa Italiana e il merito è delle indicazioni sui conti del 2016. Il Gruppo Aeffe ha conseguito chiuso l'anno con un fatturato in crescita. I ricavi sono aumentati del 4,4% a 280,7 milioni di euro, rispetto ai 268,8 milioni di euro del 2015 (+4,7% a tassi di cambio costanti).

Venture capital | 
venerdì 3 febbraio 2017

Lvmh investe nei marchi emergenti del lusso con Lvmh Luxury Ventures

Lvmh diventa venture capitalist per sostenere i brand che muovono i primi passi nel lusso. I francesi agiranno attraverso una nuova entità, Lvmh Luxury Ventures, diretta da Julie Bercovy, già vice-capo della divisione M&A del gruppo.

Analisi | 
martedì 31 gennaio 2017

Lusso: forse il peggio è alle spalle ma meglio restare cauti

I recenti risultati di Lvmh, e ancora prima quelli di Richemont e Burberry, potrebbero indicare che il lusso si sta lasciando alle spalle due anni difficili. Ma gli analisti si mantengono cauti.

M&A | 
martedì 31 gennaio 2017

Steve Madden compra l'azienda di calzature Schwartz&Benjamin

Il produttore americano di calzature Steve Madden si rafforza: per una cifra non ancora precisata ha rilevato l'azienda calzaturiera di New York Schwartz&Benjamin, licenziataria di marchi come Kate Spade e Rebecca Minkoff.

Fiscal Year  | 
giovedì 26 gennaio 2017

Tod's: nel 2016 ricavi -3,2%, a quota 1 miliardo

Il fatturato consolidato del Gruppo Tod’s nell’esercizio 2016 si ferma a quota 1,004 miliardi di euro, con un calo del 3,2% rispetto all’anno precedente. Con segnali di recupero registrati nel quarto trimestre, in cui i ricavi sono scesi dell'1,5% a quota 246,3 milioni di euro.

Eyewear | 
giovedì 19 gennaio 2017

Lvmh forse interessato a una quota di Marcolin. E Safilo crolla in Borsa

Il gruppo del lusso francese Lvmh sarebbe interessato all'acquisto di una quota fino al 10% del gruppo dell'occhialeria italiano Marcolin, nell'ambito di un più generale accordo produttivo.

A Piazza Affari | 
mercoledì 11 gennaio 2017

Tod's sale in Borsa con il nuovo socio Bonomi e i target degli analisti

Acquisti sul titolo Tod's alla Borsa di Milano, dopo le indiscrezioni sull'ingresso nell'azionariato di Andrea Bonomi e una serie di revisioni dei target price da parte degli analisti finanziari.

Analisi | 
mercoledì 11 gennaio 2017

Patent Box: Mediobanca stima benefici pari al 10% degli utili del lusso

Titoli del lusso più interessanti con il Patent Box. Nel parere degli analisti di Mediobanca, il regime di tassazione agevolata permetterà, nel periodo 2015-2019, un risparmio cumulato del 10% dei profitti complessivi.

Ipo | 
lunedì 9 gennaio 2017

Neiman Marcus: stop al progetto Borsa dopo il raddoppio delle perdite

I department store di lusso Neiman Marcus hanno deciso di abbandonare il progetto di quotarsi in Borsa. I tempi non sono propizi, come dimostra anche l'annuncio, da parte del retailer Macy's, della chiusura di un centinaio di store e di 10mila esuberi.

Moda e fondi | 
venerdì 23 dicembre 2016

I fondi Oxy Capital Italia e Attestor Capital per risollevare Stefanel

Stefanel, da tempo in difficoltà finanziarie, ha ricevuto due manifestazioni di interesse non vincolanti da parte dei fondi Oxy Capital Italia e Attestor Capital, a portare avanti le trattative per il risanamento del gruppo.

M&A | 
giovedì 22 dicembre 2016

I cinesi di Shandong Ruyi mettono gli occhi su Aquascutum

Potrebbe essere questione di poche settimane per il passaggio del brand britannico Aquascutum dalla società quotata a Hong Kong YGM Trading al gruppo cinese Shandong Ruyi, lo stesso che a inizio 2016 ha rilevato il marchio francese Sandro.

retail | 
lunedì 19 dicembre 2016

Ovs: successo per l'Opa sullo svizzero Charles Vögele

Ovs ha completato con successo l'offerta pubblica di acquisto di Charles Vögele Holding Ag, avvenuta attraverso Sempione Retail (partecipata al 35%). Secondo step: l'espansione dell'insegna italiana in Europa.

Rilanci | 
venerdì 16 dicembre 2016

John Elkann affianca Lapo per rafforzare Italia Independent

Italia Independent porta a termine l'aumento di capitale deliberato lo scorso ottobre da quasi 15 milioni di euro. Il fondatore e maggiore azionista Lapo Elkann ha versato circa 7,5 milioni e il fratello John ha contribuito con circa 2,5 milioni.

Moda in Borsa | 
martedì 6 dicembre 2016

Quotabili 2016: Valentino si intromette fra il leader Armani e Zegna

Tra le 50 maggiori aziende italiane di moda e lusso con i requisiti per essere quotate in Borsa Giorgio Armani mantiene la prima posizione, Valentino balza al secondo posto (dal settimo) mentre Ermenegildo Zegna scende dal secondo al terzo gradino.

M&A | 
lunedì 5 dicembre 2016

Burberry dice "no" alle avance di Coach

Il marchio britannico Burberry non avrebbe intenzione di accettare le proposte di fusione da parte del brand americano di borse Coach. Un eventuale merger darebbe vita, secondo le stime, a un gruppo da 20 miliardi di dollari di capitalizzazione.

BILANCI | 
giovedì 1 dicembre 2016

Guess perde quota a Wall Street dopo la trimestrale

Trimestrale sotto le stime per Guess, che da agosto a fine ottobre ha accusato un calo dell'utile netto del 26,8% a 9,1 milioni di dollari. La notizia sta condizionando le performance del titolo alla Borsa di New York.

Ipo | 
martedì 29 novembre 2016

Gli ori di Fope pronti allo sbarco in Borsa

È previsto domani 30 novembre il decollo sul mercato Aim di Borsa Italiana dell'azienda orafa vicentina Fope. Obiettivo: «Sostenere un progetto di sviluppo strategico basato sulla crescita e sul consolidamento del brand Fope nel mercato internazionale del lusso».

Partnership | 
lunedì 28 novembre 2016

Ynap: jv con Symphony Investments per l'e-commerce in Medio Oriente

L'e-tailer Yoox Net-a-Porter ha siglato una joint venture con Symphony Investments del magnate arabo Mohamed Alabbar, per dare vita al maggiore operatore nel luxury e-commerce in Medio Oriente. Yoox partirà con le vendite nel 2018.

M&A | 
lunedì 21 novembre 2016

Il gruppo dei salumi Rovagnati compra Pineider

Il produttore di salumi Rovagnati ha rilevato Pineider, storico marchio fiorentino specializzato nella realizzazione di carte pregiate, accessori per la scrittura e pelletteria. Tra i piani quello di riportare la produzione in Toscana.

M&A | 
lunedì 21 novembre 2016

I giapponesi di Daidoh rilevano i tessuti Pontetorto

La maggioranza di Pontetorto passa a Daidoh, gruppo giapponese del tessile-abbigliamento quotato alla Borsa di Tokyo. Ai fratelli Banci resta il 35% del capitale dell'azienda tessile pratese.

Opa | 
giovedì 17 novembre 2016

Con Sempione Retail, Ovs ha oltre l'80% di Charles Vögele

Al termine dell'Opa su Charles Vögele, lanciata in settembre, la partecipata di Ovs - Sempione Retail - ha raggiunto l'82,62% del capitale del retailer svizzero. Con la conversione dei negozi, il gruppo italiano prevede il raddoppio delle vendite all'estero.

Ipo | 
mercoledì 16 novembre 2016

Quotazione sempre più probabile per Snapchat

Si intensificano le voci in base alle quali Snap Inc. starebbe preparando lo sbarco alla Borsa di New York. La società che controlla l'applicazione Snapchat è stata valutata tra i 20 e i 25 miliardi di dollari e punterebbe a raccogliere 4 miliardi di dollari.

BILANCI | 
martedì 15 novembre 2016

Ferragamo: la prima trimestrale di Poletto non convince la Borsa

Giornata in caduta a Piazza Affari per Salvatore Ferragamo, che perde oltre il 7%. Le forti vendite sono la risposta del mercato ai conti trimestrali che la maison ha presentato ieri sera (fatturato in calo dello 0,7%) e che non hanno premiato le prime indicazioni sulle nuove strategie del gruppo da parte del nuovo ceo Eraldo Poletto.

M&A | 
giovedì 10 novembre 2016

Piquadro rileva l'80% delle borse The Bridge

Le borse The Bridge passano di mano. Piquadro ha siglato un accordo per l'acquisizione dell'80% delle quote della fiorentina Il Ponte Pelletteria dalle famiglie fondatrici. Primo passo di un progetto più ampio, che punta a trasformare l'azienda bolognese in un gruppo multibrand.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion accessories 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion accessories 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Fairs 2018

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2018.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.