TIMING

Clicca sul giorno:

<maggio 2018>
lumamegivesado
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

Homi

24/05/18, 12:00
Palazzo Giureconsulti - Sala Terrazzo, piazza dei Mercanti 2 - su invito, Milano

Homi

24/05/18, 12:00
Palazzo Giureconsulti - Sala Terrazzo, solo su invito - piazza dei Mercanti 2, Milano

White Man & Woman

30/05/18, 12:00
Palazzo Morando - solo su invito, via Sant'Andrea 6, Milano

Festival della Comunicazione - presentazione

01/06/18, 11:30
Centro di produzione TV RAI - solo su invito, corso Sempione 27, Milano


Convegni


Eventi

Sangue sulla Promenade di Helene Blignaut - presentazione

22/05/18, 19:00
Il Salotto di Milano, via della Spiga 2 - su invito, Milano

Comunicare da Leader di Maria Elena Capitanio e Andrea Di Cicco (presentazione libro)

23/05/18, 18:00
Teatro Franco Parenti, via Pier Lombardo 14, Milano

Beyond Italian Beauty

13/06/18, 18:00
Palazzo Corsini - su invito, via del Parione 11, Lungarno, Firenze


Mostre / Vernissage

Il risveglio della materia di Manuel de Eguileor

30/05/18, 18:30
Studio Watt - Cross+Studio, via Giacomo Watt 35 - su invito, Milano


Presentazioni

Borderline

24/05/18, 16:30 - 20:30
solo su invito, via Corsico 3 , Milano


Press day

Luisa Bertoldo

22/05/18, 09:30 - 18:30
Design Republioc Gallery - su invito, via Giovanni Raiberti, Milano

Mjus & Mjus Rbl

22/05/18, 10:00 - 19:00
Salamon Fine Art - Palazzo Cicogna, via San Damiano 2 - solo su invito, Milano

Milena Andrade

24/05/18, 11:00 - 18:00
su invito, via Santa Maria alla Porta 5, Milano

Carlotta Canepa

29/05/18, 09:00 - 19:30
via Rovani 1 bis, Milano


Sfilate

Il Gufo

24/05/18, 18:00
Teatro Vetra - solo su invito, piazza Vetra 7, Milano


Opening

Lanapo

24/05/18, 18:00
via Formentini 14 ang. via Fiori Chiari, Milano


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Denim Premiere Vision

Paris

23 - 24 mag 2018


Accessories The Show

New York

10 - 12 giu 2018


(Pre) Coterie

New York

10 - 12 giu 2018


Moda

New York

10 - 12 giu 2018


Fame

New York

10 - 12 giu 2018


Pitti Immagine Uomo

Firenze

12 - 15 giu 2018


Milano Moda Uomo

Milano

16 - 19 giu 2018


Gardabags

Riva del Garda (TN)

16 - 19 giu 2018


White Man & Woman

Milano

16 - 18 giu 2018


Expo Riva Schuh

Riva del Garda (TN)

16 - 19 giu 2018


Vedi tutti i saloni
stime sul 2017 mercoledì 16 maggio 2018

 

Il tessile-moda oltre i 54 miliardi di euro (+2,4%)

Il tessile-moda oltre i 54 miliardi di euro (+2,4%)

 

Secondo le elaborazioni di Smi-Liuc, per il tessile-moda italiano si prospetta nel 2017 una crescita su base annua del 2,4% (+0,6% in più rispetto alle stime diffuse a giugno), per un fatturato di 54,1 miliardi di euro. Un'indagine a campione sul primo trimestre indurrebbe all'ottimismo, ma oltre il 70% del panel è prudente sul prossimo futuro.

 

A dare una spinta al business dello scorso anno il dinamismo del commercio internazionale, soprattutto grazie ai comparti a valle della filiera, nonostante l'apprezzamento dell'euro.

 

In base ai dati non definitivi, non frena la riduzione del numero delle aziende (sono 46.236, -0,8%), anche se negli anni passati è andata anche peggio, con un picco negativo del -3,5% nel 2012.

 

Un debole segnale di inversione di tendenza riguarda il numero di addetti, che è stato sempre in decremento dal 2012 a oggi e che dovrebbe portarsi a 400mila unità (+0,1%, ossia 400 posti di lavoro in più).

 

L'export del nostro tessile-moda sfonda i 30,5 miliardi di euro (+3,5%), con un +1,7% a monte della filiera e un +4,5% a valle: un'accelerazione decisa rispetto al +2,4% del 2016.

 

Sempre in tema di esportazioni, best performer a livello merceologico è la maglieria (+8,8%), seguita dalla calzetteria (+5,3%). L'abbigliamento confezionato si ferma a un +1,9%, mentre il tessile per l'arredo-casa mette a segno un +3,8%. Poco dinamici i tessuti (+0,6%) e in leggero arretramento (-0,2%) i filati.

 

Dal punto di vista geografico, si nota un +4% del nostro flusso commerciale verso l'Ue, contro un +2,9% registrato nell'extra Ue. Primi due mercati sono Germania (+4%) e Francia (+2%). Continua il trend favorevole del Regno Unito, testimoniato dal +4,9% e meglio ancora va in Spagna (+5,6%).

 

In extra-Europa gli Usa sono lontani dai fasti del 2015, quando le esportazioni del made in Italy erano volate di oltre il 17%. Ora si verifica un segno negativo (-1,7%), seppure meno importante rispetto al -5,6% del 2016.

 

Doppio binario per Hong Kong e Cina, il primo con un -1% e il secondo con un +11,9%: se sommati, raggiungono un valore di 2,7 miliardi di euro, superando ampiamente gli States.

 

Da notare il cambio di passo in Giappone, che arretra di quasi il 3%. Al contrario, la Corea del Sud sperimenta un rialzo del 6,2%.

 

Tornata in area positiva nel 2016, la Russia continua ad accelerare (+10,9%) e oltrepassa il miliardo di euro.

 

In aumento dell'1,9% l'import, che si porta a 21 miliardi di euro (+3,3% per il tessile, +1,3% per l'abbigliamento-moda) e in miglioramento il surplus con l'estero: il saldo commerciale è di 9,6 miliardi, in avanzata di quasi 650 milioni.

 

In quest'ambito si nota il +6,2% della calzetteria, ma se la cava bene anche la maglieria (+3,5%). Non si può dire altrettanto dell'abbigliamento confezionato (-1%). Filati e tessuti mostrano rispettivamente una dinamica del +4,3% e del +1%. Tessile-casa debole (-0,2%).

 

Tra i partner di approvvigionamento la Cina mantiene salda la pole position, seppure in frenata dello 0,6%. Tutti gli altri supplier si muovono in territorio positivo, con la Francia al +3,4%, la Spagna al +8,1%, la Germania al +4,1% e il Bangladesh al +5,7%, pari a 1,3 miliardi di euro. Flessioni fdel 4,7% e del 6,7% per Turchia e Romania.

 

L'indagine congiunturale svolta dal Centro Studi di Confindustria Moda per Smi su un panel di oltre 70 imprese italiane operanti nella filiera tessile-moda evidenzia per il primo trimestre 2018 una prosecuzione del trend favorevole, anche se le performance variano molto da azienda ad azienda e da settore a settore.

 

In base a dati provvisori e passibili di rettifiche, da gennaio a marzo 2018 le imprese del campione presentano un fatturato in moderata progressione, se confrontato con lo stesso periodo del 2016: la variazione è del +1,5%.

 

Il tessile evidenzia un +3% circa, ma a valle della filiera si stringe la cinghia, portando a casa solo un +0,6%.

 

Tuttavia, il mercato estero è dinamico sia per le realtà tessili (+3,2%) che per quelle a valle (+2,6%). Flessione dell'abbigliamento (-1,6%) sul mercato interno, controbilanciata dal +2,8% del tessile, anche se per produzioni per lo più rivolte a oltreconfine.

 

Sempre nel gennaio-marzo la raccolta ordini si rivela soddisfacente (+3,4%, ossia +3,8% sul mercato nazionale e +3,5% su quelli stranieri).

 

Il sentiment generale è all'insegna della prudenza: il 73,3% degli interpellati propende per una stabilità della situazione nel breve termine, ma c'è uno zoccolo duro di ottimisti (18,3%) che confida in un ulteriore miglioramento. I pessimisti sono l'8,5% del totale.

 

a.b.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion in The City 2018

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in The City 2018.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Fairs 2018

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2018.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.