TIMING

Clicca sul giorno:

<dicembre 2017>
lumamegivesado
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

Rick Owens. Subhuman Inhuman Superhuman (conferenza stampa della mostra)

14/12/17, 11:30
La Triennale (in mostra dal 15 dicembre 2017 al 25 marzo 2018), viale Alemagna 6, Milano

Maua, museo di arte urbana aumentata

14/12/17, 13:00
Palazzo Marino, sala Stampa, piazza della Scala 2, Milano


Convegni

StartupItalia! Open Summit

18/12/17, 08:45
Palazzo del Ghiaccio, via Piranesi 10 (ingresso riservato ai media), Milano


Eventi

Furla Holiday Breakfast

13/12/17, 09:00 - 11:30
Palazzo Furla, via San Raffaele 5, Milano

Tally Weijl

13/12/17, 14:00 - 18:00
Mint Garden Cafè, via Felice Casati 12, Milano

Martino Midali Christmas Party

13/12/17, 17:00 - 19:00
Store, via Marghera 22, Milano

Diesel Xmas Party

13/12/17, 18:30 - 22:30
Diesel Pop Up Home , Via Cesare Correnti 14, Milano

Falconeri con Aldo Coppola ‘Naturla Elegance’

13/12/17, 18:30
Aldo Coppola, corso Vercelli 29, Milano


Mostre / Vernissage

Antonio Ratti costruire con la seta

15/12/17, 18:00
Fondazione Antonio Ratti - Villa Sucota, via per Cernobbio 19, Como


Presentazioni

Sarabanda

16/12/17, 11:00 - 16:30
Showroom, via Solferino 40, Milano

Jimmy Choo

13/01/18, 09:00 - 14:00
via Manzoni 7, Milano

Cifonelli

14/01/18, 10:00 - 16:00
Atelier Henge, via della Spiga 7, Milano


Press day

it Elite

13/12/17, 10:00 - 19:00
via della Spiga 42, Milano

MiRò Comunicazione

14/12/17, 10:00 - 19:00
via Bernardino Biondelli 9, Milano

Malìparmi Christmas Cocktail

14/12/17, 18:00 - 20:30
Boutique, via Solferino 3, Milano

N°21

15/01/18, 10:00
Garage Ventuno, via Archimede 26, Milano


Sfilate


Opening

Moncler Enfant Boutique

14/12/17, 16:00 - 19:00
Boutique, via della Spiga 7, Milano

Serge Milano Sweet & Christmas Opening

14/12/17, 18:30 - 20:30
via Mazzini 8, Milano

Mercerie - high street food firmato Igles Corelli

15/12/17, 19:00
via San Nicola de' Cesarini 4/5, Roma


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


VicenzaOro January + T-Gold

Vicenza

19 - 24 gen 2018


Homi

Milano

26 - 29 gen 2018


Scoop

London

28 - 30 gen 2018


Milano Unica

Rho, Milano

06 - 08 feb 2018


Pure London

London

11 - 13 feb 2018


Asia Apparel Expo Berlin

Berlin

22 - 24 feb 2018


The One MIlano

Milano

23 - 26 feb 2018


Soleil Tokyo

Tokyo

27 - 29 mar 2018


Si Sposaitalia Collezioni

Milano

06 - 09 apr 2018


Performance Days ® functional fabric fair

Munich

18 - 19 apr 2018


Vedi tutti i saloni
Strategie mercoledì 6 dicembre 2017

 

Digital Transformation: retailer italiani già attivi. Prada punta sui big data, Eataly sui chatbot

Digital Transformation: retailer italiani già attivi. Prada punta sui big data, Eataly sui chatbot

 

Gran parte dei retailer italiani sta già cavalcando la trasformazione digitale e nel 2018 investirà soprattutto nella business intelligence. È quanto emerge da una ricerca di Microsoft e Retail Institute presentata all'evento Digital Difference in Retail, dove si è parlato anche dei casi Prada e Eataly.

 

Tra ottobre e novembre 2017 la società di ricerche Retail Institute ha sottoposto una serie di domande a un campione di 100 dettaglianti italiani. Ne risulta che l'87% ha già in corso progetti di digital transformation e un altro 9% non si è ancora attivato, ma sta pianificando di farlo in un futuro prossimo.

 

Il movente è soprattutto l'evoluzione della domanda (per il 63%), ma c'è anche la consapevolezza che team e processi non sono abbastanza interconnessi (50%). 

 

Nel 2018 gli investimenti si concentreranno principalmente sugli strumenti di business intelligence (55%), perché si rende necessario conoscere meglio (attraverso i dati disponibili) le dinamiche di mercato e anticipare le esigenze dei consumatori.

 

Al secondo posto c'è il cloud computing (41%), che consente di accedere in modo semplice e flessibile a tecnologie complesse, a prescindere dalla dimensione del retailer.

 

Seguono, tra gli investimenti futuri, l’Internet of things (21%), l'area machine learning/artificial intelligence (14%). A non prevedere alcun tipo di investimento nell'IT è solo il 5%.

 

Le tecnologie considerate più utili dai dettaglianti sono gli strumenti di social engagement (29%), quelli di collaborazione e produttività (22%), per il customer relationship management (20%) e il comparto della predictive analytics (16%). Queste risposte ribadiscono l’importanza data dagli interpellati a strumenti che rafforzino la relazione con i consumatori e ne anticipino i bisogni.

 

L'evento è stata l'occasione per presentare i progetti di trasformazione digitale di Eataly e del Gruppo Prada.

 

Quest'ultimo intende investire sui big data, come ha spiegato Chiara Tosato, general manager e digital e-commerce director. Nel 2018 partirà un progetto basato sul cloud computing e la Piattaforma Dati di Microsoft.

 

L'idea è raccogliere in modo integrato i dati delle interazioni con i clienti provenienti dai punti vendita, dall'e-commerce e dai social network, per diversificare le strategie e sviluppare azioni di marketing mirate.

 

«Tradurre dati destrutturati provenienti da fonti eterogenee in insight strategici e facilmente accessibili - ha spiegato Tosato - ci consentirà di pianificare meglio i flussi, interpretare le esigenze dei consumatori con modelli sempre più corrispondenti alle loro aspettative e definire strategie di marketing efficaci, arrivando a personalizzare la shopping experience».

 

«Eataly si pone l'obiettivo di riuscire a creare un'esperienza immersiva per i propri clienti, ovunque essi siano», ha detto l'executive chairman Andrea Guerra (nella foto).

 

In tal senso, il retailer di prodotti enogastronomici sta introducendo, all'interno del servizio di spesa online, un nuovo modo di interazione con il cliente da remoto, mediante l'attivazione di chat bot.

 

Tra gli altri progetti, quello di testare software di intelligenza artificiale di Microsoft per dialogare, mediante un codice scritto o vocale, con gli shopper online e offline.

 

e.f.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion accessories 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion accessories 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.