TIMING

Clicca sul giorno:

<luglio 2017>
lumamegivesado
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa


Convegni


Eventi


Mostre / Vernissage


Presentazioni

Faby

05/09/17, 09:30 - 14:00
Sheraton Diana Majestic - Lounge Gazebo, viale Piave 42, Milano


Press day


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Italian Passio. Made with Love + T Gold

Mumbai

21 - 23 lug 2017


Gallery

Düsseldorf

22 - 24 lug 2017


Supreme Women&Men Düsseldorf

Düsseldorf

22 - 25 lug 2017


Pure London

London

23 - 25 lug 2017


Supreme Women&Men Munich

Munich

05 - 08 ago 2017


Spinexpo Shanghai

Shanghai

29 - 31 ago 2017


All China Leather Exhibition

Shanghai

30 ago - 01 set 2017


Hong Kong Watch & Clock Fair

Hong Kong

05 - 09 set 2017


Centrestage

Hong Kong

06 - 09 set 2017


Who’s Next

Paris

08 - 11 set 2017


Vedi tutti i saloni
beauty venerdì 19 maggio 2017

 

Douglas: con Limoni e La Gardenia sbaraglia la concorrenza in Italia

Douglas: con Limoni e La Gardenia sbaraglia la concorrenza in Italia

 

Il player tedesco Douglas, controllato dal fondo di private equity Cvc, ha siglato tramite la filiale italiana Profumerie Douglas un accordo per l'acquisizione da parte del fondo Orlando Italy delle catene italiane Limoni e La Gardenia Beauty, unite dal 2013 nel Leading Luxury Group (Llg).

 

Un matrimonio che porta i circa 500 negozi Limoni e La Gardenia Beauty a integrarsi con la rete retail di Douglas, che in Italia può contare su 126 vetrine, all'interno di un totale di 1.700 in 19 Paesi. Altre cifre chiave della società sono il numero di dipendenti, oltre 18mila, e un fatturato di 2,7 miliardi di euro nell'ultimo esercizio.

 

Viene così a crearsi, solo per quanto riguarda la Penisola, un colosso da 626 beauty store, contro per esempio i più di 130 di Sephora, brand di Lvmh sinonimo di circa 2mila shop in una trentina di nazioni.

 

Si tratta del capitolo finale di una ristrutturazione del gruppo Limoni La Gardenia in atto già da diverso tempo e sostenuta da un pool di istituti di credito, tra cui Unicredit e Och Ziff, hedge fund americano.

 

Il deal è stato seguito dagli studi legali Orsingher Ortu - Avvocati Associati e Gatti Pavesi Bianchi. Clifford Chance ha affiancato le banche finanziatrici di Limoni e Linklaters quelle di La Gardenia (nella foto, Limoni al centro commerciale Vulcano di Sesto San Giovanni, Milano).

 

a.b.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.