TIMING

Clicca sul giorno:

<gennaio 2018>
lumamegivesado
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa


Convegni


Eventi


Mostre / Vernissage


Presentazioni

Il Gufo

21/01/18, 18:00
Showroom, via Bagutta 12, Milano

Luisa Viola

25/01/18, 11:30
Showroom Miroglio, via Burlamacchi 4, Milano


Press day

Buongiorno Milano - Cinelli, Emma, Scandola

30/01/18, 09:00 - 19:00
Showroom Chance 15, corso Vittorio Emanuele 15, Milano


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


VicenzaOro January + T-Gold

Vicenza

19 - 24 gen 2018


Project NY

New York

21 - 23 gen 2018


Mrket NY

New York

21 - 23 gen 2018


Pitti Immagine Filati

Firenze

24 - 26 gen 2018


Jacket Required

London

24 - 25 gen 2018


Homi

Milano

26 - 29 gen 2018


Scoop

London

28 - 30 gen 2018


Kiev Fashion Days

Kiev

31 gen - 04 feb 2018


Momad Metropolis

Madrid

02 - 04 feb 2018


Milano Unica

Rho, Milano

06 - 08 feb 2018


Vedi tutti i saloni
M&A giovedì 13 aprile 2017

 

Luxottica-Essilor: no obbligo di Opa dalle autorità francesi

Luxottica-Essilor: no obbligo di Opa dalle autorità francesi

 

L'Amf (autorità francese dei mercati finanziari) permette a Delfin - holding della famiglia Del Vecchio, che controlla il 62,5% di Luxottica - di rinunciare all'obbligo di depositare un'Opa sul capitale del gruppo, frutto dalla fusione con Essilor.

 

Il merger tra il colosso italiano dell'eyewear e il gruppo francese delle lenti oftalmiche prevede che Delfin apporti tutte le azioni Luxottica custodite e che vengano convertite in nuove azioni emesse da Essilor: si tratta di oltre 139 milioni di nuovi titoli Essilor a un prezzo di 0,18 euro, in modo che risulti un rapporto di 0,461 azioni Essilor per ogni azione Luxottica consegnata.

 

L'11 maggio 2017 l'operazione sarà sottoposta all'assemblea dei soci di Essilor.

 

I patti prevedono anche una governance paritetica. Nella nuova EssilorLuxottica sia gli ex soci di Essilor International (in parte dipendenti del gruppo), sia Delfin potranno contare ciascuno su otto membri del cda.

 

Metà del board sarà indipendente e Leonardo Del Vecchio, attuale presidente esecutivo di Luxottica, sarà nominato president-directeur general. Il suo vicepresidente esecutivo, con gli stessi poteri, sarà Hubert Sagnières (attuale ceo di Essilor).

 

Luxottica - proprietaria di marchi come Ray-Ban, Oakley e Persol e licenziataria tra gli altri di Giorgio Armani, Chanel, Dolce&Gabbana, Prada, Valentino e Versace - ha chiuso il 2016 superando i 9 miliardi di euro di fatturato. Il merger darà vita a un gruppo da circa 16 miliardi di euro, che impiega 140mila persone nel mondo.

e.f.


Articoli correlati


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion accessories 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion accessories 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Fairs 2018

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2018.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.