TIMING

Clicca sul giorno:

<luglio 2017>
lumamegivesado
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa


Convegni


Eventi


Mostre / Vernissage


Presentazioni

DoDo

05/09/17, 09:30 - 16:00
Libreria del Mondo Offeso, piazza San Simpliciano 7, Milano

Faby

05/09/17, 09:30 - 14:00
Sheraton Diana Majestic - Lounge Gazebo, viale Piave 42, Milano


Press day


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Supreme Women&Men Munich

Munich

05 - 08 ago 2017


Spinexpo Shanghai

Shanghai

29 - 31 ago 2017


All China Leather Exhibition

Shanghai

30 ago - 01 set 2017


Hong Kong Watch & Clock Fair

Hong Kong

05 - 09 set 2017


Centrestage

Hong Kong

06 - 09 set 2017


Premiere Classe

Paris

08 - 11 set 2017


Who’s Next

Paris

08 - 11 set 2017


Maison & Objet

Paris

08 - 12 set 2017


Fragranze

Firenze

08 - 10 set 2017


Supreme Tracht&Country

Munich

10 - 11 set 2017


Vedi tutti i saloni
M&A giovedì 13 aprile 2017

 

Luxottica-Essilor: no obbligo di Opa dalle autorità francesi

Luxottica-Essilor: no obbligo di Opa dalle autorità francesi

 

L'Amf (autorità francese dei mercati finanziari) permette a Delfin - holding della famiglia Del Vecchio, che controlla il 62,5% di Luxottica - di rinunciare all'obbligo di depositare un'Opa sul capitale del gruppo, frutto dalla fusione con Essilor.

 

Il merger tra il colosso italiano dell'eyewear e il gruppo francese delle lenti oftalmiche prevede che Delfin apporti tutte le azioni Luxottica custodite e che vengano convertite in nuove azioni emesse da Essilor: si tratta di oltre 139 milioni di nuovi titoli Essilor a un prezzo di 0,18 euro, in modo che risulti un rapporto di 0,461 azioni Essilor per ogni azione Luxottica consegnata.

 

L'11 maggio 2017 l'operazione sarà sottoposta all'assemblea dei soci di Essilor.

 

I patti prevedono anche una governance paritetica. Nella nuova EssilorLuxottica sia gli ex soci di Essilor International (in parte dipendenti del gruppo), sia Delfin potranno contare ciascuno su otto membri del cda.

 

Metà del board sarà indipendente e Leonardo Del Vecchio, attuale presidente esecutivo di Luxottica, sarà nominato president-directeur general. Il suo vicepresidente esecutivo, con gli stessi poteri, sarà Hubert Sagnières (attuale ceo di Essilor).

 

Luxottica - proprietaria di marchi come Ray-Ban, Oakley e Persol e licenziataria tra gli altri di Giorgio Armani, Chanel, Dolce&Gabbana, Prada, Valentino e Versace - ha chiuso il 2016 superando i 9 miliardi di euro di fatturato. Il merger darà vita a un gruppo da circa 16 miliardi di euro, che impiega 140mila persone nel mondo.

e.f.


Articoli correlati


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.