TIMING

Clicca sul giorno:

<aprile 2018>
lumamegivesado
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

Denim Premiere Vision

09/05/18, 18:00
The Room - solo su invito, via Giulio Romano 8, Milano


Convegni


Eventi

Julipet (breakfast)

19/04/18, 09:00 - 14:00
solo su invito (con dress code), via Verri 3, Milano

Asia Design Pavillio Opening Ceremony

19/04/18, 11:00
Megawatt Court - su invito, via Watt 15, Milano

Nest Award 2018

19/04/18, 13:30 - 18:00
Università degli Studi di Milano - Aula Magna, via Festa del Perdono 7 - su invito, Milano

Mermazing

19/04/18, 15:30
Vmaison Showroom, via Fatebenefratelli 9, Milano

Brunello Cucinelli - Anima Mundi

19/04/18, 17:00 - 20:30
Boutique - solo su invito, via Montenapoleone 27/C, Milano


Mostre / Vernissage

Replay - Primates Revolution

20/04/18, 17:30 - 19:30
Replay - The Stage, piazza Gae Aulenti 4 - su invito, Milano


Presentazioni


Press day

Julipet

19/04/18, 09:00 - 14:00
Flagship Store - su invito, galleria via Verri 3, Milano

Parini Associati

03/05/18, 09:30 - 17:30
su invito, via Boccaccio 7, Milano

Moon Boot

03/05/18, 09:30 - 18:30
Massimo Bonini Showroom, via Montenapoleone 3 - su invito, Milano


Sfilate


Opening

Buro Belén

19/04/18, 18:00 - 20:00
Alcova, via Popoli Uniti 13, Milano

Milena Andrade

20/04/18, 10:00 - 19:30
Flagship Store, via Santa Maria alla Porta 5, Milano


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Mostra Internazionale dell'Artigianato

Firenze

21 apr - 01 mag 2018


Moda Makers

Carpi (MO)

15 - 17 mag 2018


Chibimart

Milano

18 - 21 mag 2018


Denim Premiere Vision

Paris

23 - 24 mag 2018


Moda

New York

10 - 12 giu 2018


Accessories The Show

New York

10 - 12 giu 2018


(Pre) Coterie

New York

10 - 12 giu 2018


Fame

New York

10 - 12 giu 2018


Milano Moda Uomo

Milano

16 - 19 giu 2018


Gardabags

Riva del Garda (TN)

16 - 19 giu 2018


Vedi tutti i saloni
retail real estate giovedì 6 aprile 2017

 

Scricchiola il mito della Fifth avenue

Scricchiola il mito della Fifth avenue

 

Il calo del turismo internazionale e l'ascesa dell'e-commerce impattano negativamente anche su una via dello shopping iconica come la Fifth avenue. Polo Ralph Lauren, che chiuderà il flagship al civico 711 nelle prossime due settimane, è solo la punta dell'iceberg. «Ma non è il caso di drammatizzare» dice Tom Cusick, presidente di Fifth Avenue Business Improvement District.

 

Un articolo pubblicato su nytimes.com fa il punto della situazione, riportando alcune testimonianze tra cui quella di Barbara Denham, senior economist di Reis (società di consulenza e analisi attiva nell'ambito del real estate). «Il "modello Quinta strada" ha funzionato per un po' di tempo - afferma - ma si è incrinato a causa dei prezzi troppo alti degli affitti».

 

Negli ultimi anni non sono stati pochi i negozi che hanno chiuso o sono stati trasferiti, soprattutto nella "upper part" dell'arteria newyorkese: da Kenneth Cole a Juicy Couture ed H&M, come sottolinea uno studio di Cushman & Wakefield. Nel tratto dalla 49esima alla 60esima Strada la percentuale di location sfitte è passata in cinque anni dal 6,1% al 15,9%, dato quest'ultimo rilevato a fine 2016.

 

«Sempre a fine dell'anno scorso, in questa specifica area i canoni di affitto superavano i 2.900 dollari a metro quadro, contro i 2.283 del 2012» fanno notare da Cushman & Wakefield.

 

Robert Burke, consulente del lusso già in forze presso Ralph Lauren negli anni Novanta, lancia una provocazione: «L'immagine di un brand non si associa necessariamente a un grande negozio».

 

Intanto il turismo internazionale rallenta, ostacolato dai cambi valutari poco favorevoli e "intimidito" dalla politica protezionistica di Donald Trump, il cui quartier generale, la Trump Tower, si trova proprio nella Fifth avenue: il dispiegamento di forze dell'ordine e barriere per proteggere l'edificio non è certo un incentivo per lo shopping.

 

Secondo NYC & Company, agenzia cittadina del marketing e del turismo, ci saranno 300mila visitatori in meno nella zona. Al contrario, la voce "domestic travel" sarà in attivo, ma sembra che un solo shopper straniero compri quanto quattro nazionali.

 

Tom Cusick, presidente di Fifth Avenue Business Improvement District, getta acqua sul fuoco. Pur ammettendo che nell'ultimo biennio c'è stato un turnover di insegne più alto del solito, minimizza le criticità intorno alla Trump Tower e, più in generale, assicura: «Nell'arco di sei o al massimo nove mesi, passeggiando sulla Quinta strada non ci saranno più negozi chiusi». 

 

a.b.


Articoli correlati


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion in The City 2018

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in The City 2018.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Fairs 2018

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2018.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.