TIMING

Clicca sul giorno:

<marzo 2017>
lumamegivesado
272812345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

Chiara Bertola (mostre Biennale)

24/03/17, 11:00
Spazio Krizia, via Manin 21, Milano

The Fjällräven Way – in viaggio con la sostenibilità

25/03/17, 14:45
Be Nordic c/o Unicredit Pavillion, piazza Gae Aulenti 10, Milano

Federazione Moda, Tessile e Accessorio

28/03/17, 11:00
Palazzo Bagatti Valsecchi, via Santo Spirito 10, Milano

Gaetano Pesce ”Maestà Tradita –Frammenti"

30/03/17, 12:00
Palazzo Marino, sala stampa, piazza della Scala 2, Milano

Material Immaterial

03/04/17, 14:30
Università degli Studi - Aula Magna, via Festa del Perdono 3, Milano


Convegni

“Le Città di Michelucci”

25/03/17, 09:30
Sala Maggiore del Palazzo Comunale, piazza del Duomo 1, Pistoia

Rigenerare la città attraverso gli Headquarters: scenari e opportunità

28/03/17, 18:30 - 20:30
Assimpredil ANCE, via San Maurilio 21, Milano


Eventi

Intertrade Group - Unscent Darkness

22/03/17, 18:30 - 23:00
via Mozart 16, Milano

Primi passi con Gusella

25/03/17, 16:00 - 18:00
Mammamondo, via Cimarosa 4, Milano

Centri Commerciali: da non luoghi a luoghi di aggregazione, innovazione e socializzazione

29/03/17, 14:00
Auditorium San Fedele, via Hoepli 3, Milano

Paola Vivi - I'm tired of eating fish

29/03/17, 18:30 - 21:00
La Rinascente - Il Bar - 7 floor, piazza del Duomo, Milano

Fashion Displacement - Professionals to rework the industry

30/03/17, 11:00
Villa Favard - Polimoda, via Curtatone, angolo Lungarno Vespucci, Firenze


Mostre / Vernissage

Athanatos - Lia Bosch

04/04/17, 18:30 - 20:00
Galleria Rossana Orlandi, via Matteo Bandello 14, Milano


Presentazioni

Antonio Croce (dinner cocktail and Dj set)

24/03/17, 19:00 - 23:30
via Manzoni 38, Milano

Triumph

27/03/17, 09:30 - 11:00
Ristorante Filippo La Mantia - Oste e cuoco, piaza Risorgimento 2/a, Milano

Inglesina

28/03/17, 09:00 - 19:00
Clara Garcovich, Corso Venezia 16, Milano

Sergio Rossi

28/03/17, 10:00 - 18:00
Showroom, via Pontaccio 13, Milano

Swarovski Illusions

28/03/17, 18:30 - 20:30
Spazio Radetzky, via Cusani 5, Milano


Press day

Woolite - EFfetto Woo

27/03/17, 10:00 - 19:00
Biguine, Paris, via Cappellari 3 - su invito, Milano

Daniele Ghiselli Showroom

28/03/17, 09:00 - 18:00
via Sidoli 19, Milano

Annarita N

28/03/17, 09:00 - 18:30
Showroom, via Sant'Andrea 21, Milano

Christian Louboutin

28/03/17, 09:30 - 19:00
via Vivaio 22, Milano

Simeone Napoli

28/03/17, 09:30 - 18:00
via San Pietro all’Orto 19, Milano


Sfilate


Opening

Dry Milano

29/03/17, 21:30 - 23:30
viale Vittorio Veneto 28, Milano

Alcantara House

04/04/17, 18:00 - 21:00
Store, via Verri 8 / via San Pietro all'Orto, Milano

Julipet

06/04/17, 09:00 - 14:00
Flagshio Store, galleria via Pietro Verri 3, Milano


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Baselworld

Basel

23 - 30 mar 2017


Riga Fashion Week

Riga

28 mar - 01 apr 2017


APLF Leather & Materials+

Hong Kong

29 - 31 mar 2017


APLF Fashion Access

Hong Kong

29 - 31 mar 2017


Salone del Mobile.Milano

Rho, Milano

04 - 09 apr 2017


Fashion World Tokyo

Tokyo

05 - 07 apr 2017


Denim Premiere Vision

Paris

26 - 27 apr 2017


Proposte

Cernobbio (Co)

03 - 05 mag 2017


Accessories Circuit - Intermezzo Collections

New York

07 - 09 mag 2017


Arab Fashion Week

Dubai

16 - 20 mag 2017


Vedi tutti i saloni
Vendite menswear autunno-inverno 2016/2017 martedì 10 gennaio 2017

 

I nostri sondaggi: Dolce&Gabbana il più amato dagli italiani e Gucci dagli stranieri

I nostri sondaggi: Dolce&Gabbana il più amato dagli italiani e Gucci dagli stranieri

 

I multimarca italiani del lusso chiudono la stagione con fatica, ma in sostanziale stabilità. Di fatto, però, i margini si riducono e i rischi aumentano a causa del proliferare degli sconti, ma anche della concorrenza online dei brand e dei grandi marketplace. Per non parlare del parallelo a prezzi stracciati.

 

Questo autunno-inverno Dolce&Gabbana ( nella foto a sinistra una proposta di questo inverno) è il brand di abbigliamento maschile più venduto agli italiani nella Penisola.

 

Gucci (in pole position anche negli accessori, nella foto a destra) e Givenchy sono i preferiti dagli stranieri. Moncler mantiene le posizioni, DSquared2 aumenta i consensi e Off Whitepiace sempre più a giovani e meno giovani.

 

In tema di accessori tutti i consumatori, indipendentemente dalla loro nazionalità, premiano le creazioni di Alessandro Michele per Gucci. In Italia,  Church’sguadagna il secondo posto nella hit parade delle calzature, mentre le AdidasYeezy” di Kanye Westsono la vera chicca contesa nei negozi. Nell’e-commerce  primeggia Saint Laurent.

 

Sono questi i best seller dell’autunno-inverno 2016/2017 emersi dal nostro sondaggio, realizzato con la collaborazione di una sessantina di top multibrand store sparsi in tutta Italia. Una stagione che, per quanto riguarda le vendite di menswear, chiude in sostanziale stabilità.

 

Fermo restando che nei negozi fisici si è mediamente guadagnato meno rispetto all’e-commerce, effettuato sia sui marketplace internazionali - Farfetch.comin primis -, sia sui siti web delle singole insegne.

 

Il parallelo, per chi lo pratica, sta diventando sempre più una “roulette russa”: i listini sono al ribasso - i grossi quantitativi vengono venduti al prezzo di costo, più una percentuale a cifra singola - e diversi compratori cinesi non hanno ritirato la merce, creando problemi di invenduto ai commercianti. C’è chi addirittura teme una forte battuta d’arresto del grey nel febbraio 2017, dopo il Capodanno Cinese.

 

A conti fatti, le posizioni nel dettaglio indipendente si mantengono, ma solo in modo apparente. Perché, come ben sintetizza un dettagliante, esprimendo un parere condiviso da tanti colleghi, «i margini continuano a ridursi, mentre i rischi sono sempre più elevati».

 

In altre parole, anche se si fattura di più, tra gli sconti ormai pressoché obbligati sia offline, sia online - visti i prezzi esorbitanti delle top collection e la concorrenza spietata -, le  commissioni date a Farfetch.com nell’ordine del 30% del cartellino di vendita e i ribassi del parallelo, i guadagni si assottigliano in modo preoccupante.

 

Entrando nel merito del sondaggio, sul fronte abbigliamento uomo il 44% dei dettaglianti dichiara vendite in linea con quelle dello scorso autunno-inverno, il 35% parla di un fatturato in crescita, mentre il 21% lamenta una contrazione.

 

Leggermente meglio la performance per quanto concerne gli accessori, con sell out stabili per il 55%, in aumento per il 31% e in flessione per il 14%.

 

L’articolo completo è pubblicato sul numero 1/2017 di Fashion in distribuzione in questi giorni a Pitti Uomo e successivamente a Milano Moda Uomo.

e.c.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Icons

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Icons.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.