TIMING

Clicca sul giorno:

<marzo 2017>
lumamegivesado
272812345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

The Fjällräven Way – in viaggio con la sostenibilità

25/03/17, 14:45
Be Nordic c/o Unicredit Pavillion, piazza Gae Aulenti 10, Milano

Federazione Moda, Tessile e Accessorio

28/03/17, 11:00
Palazzo Bagatti Valsecchi, via Santo Spirito 10, Milano

Gaetano Pesce ”Maestà Tradita –Frammenti"

30/03/17, 12:00
Palazzo Marino, sala stampa, piazza della Scala 2, Milano

Material Immaterial

03/04/17, 14:30
Università degli Studi - Aula Magna, via Festa del Perdono 3, Milano

Museo del Tessuto

05/04/17, 11:30
Biblioteca Ambrosiana, piazza Pio XI 2, Milano


Convegni

“Le Città di Michelucci”

25/03/17, 09:30
Sala Maggiore del Palazzo Comunale, piazza del Duomo 1, Pistoia

Rigenerare la città attraverso gli Headquarters: scenari e opportunità

28/03/17, 18:30 - 20:30
Assimpredil ANCE, via San Maurilio 21, Milano


Eventi

Primi passi con Gusella

25/03/17, 16:00 - 18:00
Mammamondo, via Cimarosa 4, Milano

Centri Commerciali: da non luoghi a luoghi di aggregazione, innovazione e socializzazione

29/03/17, 14:00
Auditorium San Fedele, via Hoepli 3, Milano

Paola Vivi - I'm tired of eating fish

29/03/17, 18:30 - 21:00
La Rinascente - Il Bar - 7 floor, piazza del Duomo, Milano

Fashion Displacement - Professionals to rework the industry

30/03/17, 11:00
Villa Favard - Polimoda, via Curtatone, angolo Lungarno Vespucci, Firenze

Laquercia21 - "6 Credenze" (opening & cocktail)

31/03/17, 18:00 - 22:00
Brandstorming, via Corsico 3, Milano


Mostre / Vernissage

Athanatos - Lia Bosch

04/04/17, 18:30 - 20:00
Galleria Rossana Orlandi, via Matteo Bandello 14, Milano


Presentazioni

Triumph

27/03/17, 09:30 - 11:00
Ristorante Filippo La Mantia - Oste e cuoco, piaza Risorgimento 2/a, Milano

Inglesina

28/03/17, 09:00 - 19:00
Clara Garcovich, Corso Venezia 16, Milano

Sergio Rossi

28/03/17, 10:00 - 18:00
Showroom, via Pontaccio 13, Milano

Swarovski Illusions

28/03/17, 18:30 - 20:30
Spazio Radetzky, via Cusani 5, Milano

Kering Eyewear

29/03/17, 09:00 - 18:00
Palazzo Serbelloni, corso Venezia 16, Milano


Press day

Woolite - EFfetto Woo

27/03/17, 10:00 - 19:00
Biguine, Paris, via Cappellari 3 - su invito, Milano

Daniele Ghiselli Showroom

28/03/17, 09:00 - 18:00
via Sidoli 19, Milano

Annarita N

28/03/17, 09:00 - 18:30
Showroom, via Sant'Andrea 21, Milano

Christian Louboutin

28/03/17, 09:30 - 19:00
via Vivaio 22, Milano

Simeone Napoli

28/03/17, 09:30 - 18:00
via San Pietro all’Orto 19, Milano


Sfilate


Opening

Dry Milano

29/03/17, 21:30 - 23:30
viale Vittorio Veneto 28, Milano

Alcantara House

04/04/17, 18:00 - 21:00
Store, via Verri 8 / via San Pietro all'Orto, Milano

Julipet

06/04/17, 09:00 - 14:00
Flagshio Store, galleria via Pietro Verri 3, Milano


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Baselworld

Basel

23 - 30 mar 2017


Riga Fashion Week

Riga

28 mar - 01 apr 2017


APLF Leather & Materials+

Hong Kong

29 - 31 mar 2017


APLF Fashion Access

Hong Kong

29 - 31 mar 2017


Salone del Mobile.Milano

Rho, Milano

04 - 09 apr 2017


Fashion World Tokyo

Tokyo

05 - 07 apr 2017


Denim Premiere Vision

Paris

26 - 27 apr 2017


Proposte

Cernobbio (Co)

03 - 05 mag 2017


Accessories Circuit - Intermezzo Collections

New York

07 - 09 mag 2017


Arab Fashion Week

Dubai

16 - 20 mag 2017


Vedi tutti i saloni
Pitti Uomo martedì 10 gennaio 2017

 

Andrea Canè (Woolrich): «Sempre più globali. E ora debuttano le calzature con suole Vibram»

Andrea Canè (Woolrich): «Sempre più globali. E ora debuttano le calzature con suole Vibram»

 

Ragionare in un’ottica globale, puntare ad Asia e Stati Uniti, scommettere sul retail: sono alcuni degli obiettivi di Woolrich, all’indomani dell’acquisizione del controllo della label da parte di W.P. Lavori in Corso. Li racconta Andrea Canè, direttore creativo globale della neonata Woolrich International. Appuntamento a Pitti Uomo, dove debutta il progetto calzature in tandem con Giano.

 

Andrea Canè è stato artefice del successo di Woolrich, grazie alle sue intuizioni da direttore creativo e alla sua capacità di guardare lontano. In seguito alla fusione tra Woolrich Europe del gruppo W.P. Lavori in Corso, licenziataria del marchio per l’Europa e l’Asia, e Woolrich Inc., azienda americana di abbigliamento outdoor con quasi due secoli di heritage, si apre un nuovo capitolo nella storia del marchio.

 

È nata la holding Woolrich International, di cui Cristina Calori detiene oltre l’80% e della quale Andrea Canè è diventato global creative director.

 

Ora è tempo di ragionare in un’ottica globale, di spingersi fuori dei confini del Vecchio Continente, alla ricerca del successo in mercati lontani come la Cina, ma anche in America, dove tutto ha avuto inizio e dove ancora oggi è operativo il lanificio Woolrich Woolen Mill, nato nel 1830, il più antico a ciclo integrato ancora funzionante nel Paese.

 

L’ambizioso piano quadriennale punta a traghettare la neonata Woolrich International da un giro di affari di 170 milioni di euro a 266 milioni di euro entro il 2020, con una forza lavoro di 500 persone e tanto impegno a livello di prodotto e retail. E poi l’Ipo presso una Borsa internazionale, per sostenere la seconda fase di sviluppo. Una storia ancora da scrivere, certo. Ma la trama è precisa e dettagliata.

 

«Dopo più di 30 anni passati prima come distributori e poi come licenziatari, siamo arrivati a detenere la maggioranza del marchio che abbiamo fin qui sviluppato con successo in Europa - chiarisce Canè -. Ora finalmente possiamo lavorare con i nostri partner americani allo sviluppo delle nostre linee a livello globale, con una maggior focalizzazione su Nord America e Asia»

 

E prosegue: «Cercherò di continuare a innovare un marchio così storico su base globale. La parte nuova sarà quella di armonizzare la linea “outdoor”, a oggi presente solo sul mercato americano, con un posizionamento globale compatibile con la nostra Woolrich John Rich & Bros., creando un prodotto ancora più in sintonia con il dna del marchio. Inoltre dovrò lavorare per il rilancio della nostra attività storica di lanificio verticale, uno degli ultimi ancora esistenti negli Stati Uniti, operazione non facile ma che ci metterà ancora una volta alla prova».

 

La sfida è quella di essere sempre più rilevanti nel core business, cioè nell’outerwear. «Per fare questo dobbiamo migliorare e innovare la nostra gamma, con capi che siano adatti a condizioni climatiche non solo legate al “grande freddo” » spiega Canè.

 

«Lo sviluppo retail - prosegue - ci sta portando ad ampliare l’offerta di prodotti a marchio Woolrich in nuove categorie. A Pitti Uomo presentiamo una prima gamma di calzature, realizzate in partnership con Giano e nate dall’ibridazione tra urbano e outdoor, con suole esclusive sviluppate per Woolrich dalla Vibram. Gli accessori saranno sempre più importanti: presto presenteremo la Parka Bag, borsa perfetta per contenere il nostro capo icona nei passaggi dall’esterno all’interno. Anche la maglieria avrà sempre più rilevanza».

 

Il testo integrale dell'intervista ad Andrea Canè è pubblicato nel numero 1 di Fashion, con data 9 gennaio 2017.

 

c.me.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Icons

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Icons.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.