TIMING

Clicca sul giorno:

<agosto 2017>
lumamegivesado
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa


Convegni


Eventi

Future Vintage Festival 2017

08/09/17, 15:00 - 21:00
Centro Culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova

Future Vintage Festival 2017

09/09/17, 10:00 - 21:00
Centro Culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova


Mostre / Vernissage


Presentazioni

DoDo

05/09/17, 09:30 - 16:00
Libreria del Mondo Offeso, piazza San Simpliciano 7, Milano

Faby

05/09/17, 09:30 - 14:00
Sheraton Diana Majestic - Lounge Gazebo, viale Piave 42, Milano

Aragō

13/09/17, 19:30
Fonderia Napoleonica Eugenia, via Thaon de Revel 21, Milano


Press day


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Spinexpo Shanghai

Shanghai

29 - 31 ago 2017


All China Leather Exhibition

Shanghai

30 ago - 01 set 2017


Hong Kong Watch & Clock Fair

Hong Kong

05 - 09 set 2017


Centrestage

Hong Kong

06 - 09 set 2017


Premiere Classe

Paris

08 - 11 set 2017


Who’s Next

Paris

08 - 11 set 2017


Maison & Objet

Paris

08 - 12 set 2017


Fragranze

Firenze

08 - 10 set 2017


Supreme Tracht&Country

Munich

10 - 11 set 2017


Apparel Sourcing

Paris

18 - 21 set 2017


Vedi tutti i saloni
New opening venerdì 23 dicembre 2016

 

È ufficiale: Milano avrà il suo Apple Store in piazza Liberty

È ufficiale: Milano avrà il suo Apple Store in piazza Liberty

 

Milano avrà finalmente il suo Apple Store. Dopo anni di ricerche, la compagnia di Cupertino ha finalmente trovato la location giusta in città: piazza Liberty, dietro corso Vittorio Emanuele. Il via libera ufficiale al progetto è arrivato ieri, 22 dicembre, da Palazzo Marino: i lavori inizieranno nel 2017.

 

L’intervento, che porterà alla realizzazione di uno dei più innovativi e tecnologici Apple Store del mondo, prevede il ribassamento della parte centrale di piazza Liberty, con la realizzazione di un anfiteatro aperto al pubblico e adatto a ospitare eventi culturali.

 

L’anfiteatro, costituito da gradoni, rappresenterà il cuore della piazza e raccorderà il livello della stessa con un altro spazio, in una collocazione intermedia tra la piazza e il sottostante negozio.

 

Alle spalle dell'anfiteatro verrà realizzata una vetrata schermata da una cascata d'acqua, che segnerà l'ingresso al punto vendita, posto a quota -3,24 metri.

 

Allo store si potrà accedere anche dalle scale che verranno realizzate all'interno del cosiddetto «Portale», una struttura completamente vetrata ai cui lati verranno poste due vasche d'acqua.

 

Saranno completamente ristrutturate le aree interne che attualmente ospitano la sala cinematografica, rifatta la pavimentazione, riposizionate le griglie limitrofe a via San Paolo e piantate alcune alberature.

 

Il progetto ha avuto il benestare della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano e del Municipio 1. Si è stabilito che Apple dovrà organizzare ogni anno almeno otto eventi pubblici gratuiti di alto profilo culturale e sociale, concordati con l’Amministrazione, e proporre al Comune almeno quattro ulteriori appuntamenti l'anno.

 

«È un progetto ambizioso e di grande respiro internazionale - ha commentato l'assessore all'Urbanistica, Pierfrancesco Maran - che consegnerà alla città un nuovo luogo per i milanesi e per i visitatori. L'apertura di uno dei brand più prestigiosi a livello mondiale, inoltre, dimostra la grande attrattività che Milano rappresenta in questo momento e rafforza ulteriormente il suo ruolo quale vetrina internazionale e polo attrattore culturale ed economico».

 

Per la realizzazione dell’intervento edilizio la società Immobiliare cinematografica dovrà versare a Palazzo Marino un corrispettivo di 4.666.200 euro, oltre alla somma di 8.460 euro come rimborso delle spese sostenute dall’Amministrazione per la quantificazione dell’indennizzo stesso e la valutazione di congruità da parte dell’Agenzia delle Entrate.

 

Apple dovrà rifondere al Comune, una tantum, la somma di 768.732,15 euro, pari al costo sostenuto nel 2013 dall’Amministrazione per il rifacimento di piazza Liberty, oltre a 127.435 euro, da corrispondere entro il 31 gennaio di ogni anno per l’uso delle aree di questo luogo molto frequentato da milanesi e turisti.

 

 

an.bi.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.