TIMING

Clicca sul giorno:

<agosto 2017>
lumamegivesado
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa


Convegni


Eventi

Future Vintage Festival 2017

08/09/17, 15:00 - 21:00
Centro Culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova

Future Vintage Festival 2017

09/09/17, 10:00 - 21:00
Centro Culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova


Mostre / Vernissage


Presentazioni

DoDo

05/09/17, 09:30 - 16:00
Libreria del Mondo Offeso, piazza San Simpliciano 7, Milano

Faby

05/09/17, 09:30 - 14:00
Sheraton Diana Majestic - Lounge Gazebo, viale Piave 42, Milano

Aragō

13/09/17, 19:30
Fonderia Napoleonica Eugenia, via Thaon de Revel 21, Milano


Press day


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Spinexpo Shanghai

Shanghai

29 - 31 ago 2017


All China Leather Exhibition

Shanghai

30 ago - 01 set 2017


Hong Kong Watch & Clock Fair

Hong Kong

05 - 09 set 2017


Centrestage

Hong Kong

06 - 09 set 2017


Premiere Classe

Paris

08 - 11 set 2017


Who’s Next

Paris

08 - 11 set 2017


Maison & Objet

Paris

08 - 12 set 2017


Fragranze

Firenze

08 - 10 set 2017


Supreme Tracht&Country

Munich

10 - 11 set 2017


Apparel Sourcing

Paris

18 - 21 set 2017


Vedi tutti i saloni
Department Store negli Stati Uniti mercoledì 14 dicembre 2016

 

Neiman Marcus Group: business in flessione, si rivedono le strategie

Neiman Marcus Group: business in flessione, si rivedono le strategie

 

In concomitanza con la trimestrale negativa, Karen Katz, presidente e ceo di Neiman Marcus Group, fa il punto sulla situazione, premettendo: «Il cliente ha cambiato il modo in cui fa shopping e di conseguenza bisogna muoversi». Non solo la minor fedeltà dei consumatori, ma anche i turisti che spendono meno e, non ultimo, l’effetto Trump sulla Fifth avenue sono tra le cause dell’impasse.

 

Come si legge su wwd.com, il gruppo basato a Dallas ha registrato nel primo trimestre dell’esercizio fiscale, chiuso il 29 ottobre, una perdita di 23,5 milioni di dollari (circa 22 milioni di euro), oltre il doppio rispetto ai 10,5 milioni di dollari dello stesso periodo 2015. Parallelamente calano i ricavi, scesi a 1,08 miliardi di dollari (-7,4%).

 

Per far fronte alle difficoltà, Neiman Marcus Group sta sviluppando nuovi format in grado di attrarre i Millennial, in modo da dipendere meno dalla clientela più anziana.

 

Inoltre sta chiedendo ad aziende e stilisti di creare molti più prodotti in esclusiva, oltre a sintonizzare il timing delle consegne moda con la sempre maggiore richiesta “see now, buy now” da parte della clientela.

 

«Non c'è dubbio che i nostri clienti core ci frequentino un po’ meno e che, in generale, il consumatore sia diventato più infedele - ha detto Katz -. Molto è causato della trasparenza garantita dall’online, che offre un maggiore accesso alle informazioni sui prezzi e sulle promozioni».


Inoltre è indispensabile contestualizzare gli acquisti: «La gente è meno propensa a comprare cappotti in estate o sandali in pieno inverno - ha spiegato -. Stiamo lavorando con i nostri fornitori per modificare la tempistica: questo è un grande cambiamento per l'industria».

 

Sul piatto anche il problema degli sconti e promozioni: «Soprattutto online vogliamo restare competitivi, considerando che per noi l’e-commerce rappresenta il 30% del giro d’affari, un business molto più grande di qualunque altro dei nostri competitor».
 

Anche il caro dollaro sta facendo la sua parte. In città come San Francisco, New York e Miami lo shopping degli stranieri è diminuito. Nel Sud della Florida il calo è stato causato, oltre che da una flessione dei turisti, dalla paura del virus Zika, mentre In Texas si è dovuto fare i conti con il deprezzamento del costo del petrolio e del gas.

 

A New York lo shopping presso Bergdorf Goodman, che fa capo al gruppo, è stato frenato dalle misure di sicurezza intorno alla Trump Tower.

 

Una nota positiva giunge invece dal primo Neiman Marcus che sbarcherà nella Grande Mela all’interno del progetto Hudson Yards a Manhattan (nella foto un rendering): «I lavori procedono e il debutto è confermato per il settembre 2018», ha concluso la top manager.

 

e.c.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.