TIMING

Clicca sul giorno:

<febbraio 2018>
lumamegivesado
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627281234
567891011

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

Mido: 1st eye awareness day

25/02/18, 14:00
Fiera di Milano, Rho, Milano

Milan Design Week 2018

27/02/18, 10:30
SIAM Società d'Incoraggiamento Arti e Mestieri, via Santa Marta 18, Milano

5Vie Art + Design

27/02/18, 10:30
Siam, via Santa Marta 18, Milano


Convegni


Eventi

Labo.Art - Milan Biking Show

25/02/18, 11:00 - 15:00
piazza Duomo - piazza Scala - via Montenapoleone, Milano

Chiara Ferragni: we are stardust

25/02/18, 14:00 - 15:00
corso Garibaldi 22, Milano

Larusmiani

25/02/18, 17:00 - 20:00
via Montenapoleone 7, Milano

Gabs

25/02/18, 17:30
White, via Tortona 27, Milano

Vladimiro Gioia

25/02/18, 18:30
corso Venezia 16, Milano


Mostre / Vernissage


Presentazioni

Alberto Guardiani

20/02/18, 10:00 - 18:00
solo su appuntamento, corso Venezia 16, Milano

Angelia Ami

21/02/18, 09:00 - 19:00
Fashion Hub Market - Spazio Cavallerizze, via Olona 6 bis, Milano

Max Mara - Trophy Day (capsule collection con Richard Saja)

21/02/18, 10:00 - 18:00
showroom, Piazza Liberty 4 - solo su invito, Milano

Viola Ambree

21/02/18, 10:00 - 18:00
Showroom, via Sant’Agnese 14 , Milano

Luisa Tratzi

22/02/18, 10:00 - 19:30
Showroom, via Marsala 4 B, Milano


Press day

A by Annabelle

25/02/18, 10:00 - 20:00
Grand Hotel et de Milan - Verdi Hall, via Manzoni 29, Milano

LDL Comunicazione e Cometa Press

21/03/18, 10:00 - 19:00
IFD Galley, via Marco Polo 4, Milano


Sfilate

Piccione.Piccione

25/02/18, 09:30
Scalone Arengario, piazza Duomo, Milano

Marni

25/02/18, 10:30
viale Umbria 42, Milano

Emporio Armani

25/02/18, 11:30
via Bergognone 59, Milano

Laura Biagiotti

25/02/18, 12:00
via Rivoli 6, Milano

Emporio Armani

25/02/18, 12:30
via Bergognone 59, Milano


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Milano Moda Donna

Milano

20 - 26 feb 2018


The One MIlano

Milano

23 - 26 feb 2018


White

Milano

23 - 26 feb 2018


Super

Milano

24 - 26 feb 2018


Mido

Rho, Milano

24 - 26 feb 2018


Children's Club

New York

25 - 28 feb 2018


Sole Commerce

New York

26 - 28 feb 2018


Moda

New York

26 - 28 feb 2018


Stitch @ Coterie

New York

26 - 28 feb 2018


Coterie

New York

26 - 28 feb 2018


Vedi tutti i saloni
Trimestrali martedì 29 novembre 2016

 

Tiffany & Co. cresce in Giappone, ma perde quote in Europa

Tiffany & Co. cresce in Giappone, ma perde quote in Europa

 

Nel terzo trimestre terminato in ottobre Tiffany & Co. ha totalizzato 949 milioni di dollari di ricavi, in aumento dell'1% rispetto allo stesso periodo del 2015, per effetto di un andamento misto nei mercati di riferimento. Trend positivo in Asia-Pacifico, segno negativo in Europa e Usa.

 

In Asia-Pacifico l'incremento è stato del 4% escludendo il Giappone che, grazie al rafforzamento dello yen, ha permesso al gioielliere di New York un +13%. Nelle Americhe i ricavi sono diminuiti del 2% e in Europa del 10%.

 

Nel periodo Tiffany ha aperto quattro store gestiti direttamente e ne ha chiusi due nell'area Asia-Pacifico. Al 31 ottobre il gruppo aveva all'attivo 313 store (125 nelle Americhe, 85 in Asia-Pacifico, 55 in Giappone, 43 in Europa e 5 negli Emirati Arabi), dai 305 di un anno prima.

 

A testimoniare l'importanza del mercato italiano, Tiffany si prepara ad aprire per la primavera 2017 uno store a pochi passi da piazza Duomo a Milano. Si tratta di uno spazio di circa mille metri quadrati, disposti su due piani in un edificio del 1870 di fronte al Museo del Novecento, che va ad aggiungersi al negozio in via Spiga 19/A e allo shop-in-shop in Galleria del Corso, presso Excelsior Milano.

 

Il bilancio trimestrale del brand del lusso chiude con utili pari a 96 milioni di euro, in aumento del 5% rispetto al terzo trimestre 2015, grazie a un miglioramento nei margini.

 

Nei nove mesi le vendite nette sono diminuite del 4% a 2,8 miliardi di dollari (-6% a store comparabili), per effetto di una minore domanda nei maggiori mercati con l'eccezione del Giappone. I profitti sono scesi da 301 a 288 milioni.

 

Per l'intero esercizio il management stima un calo del turnover entro il 5% e una flessione dell'utile per azione intorno al 5%. Questo sulla base di alcuni provvedimenti come l'aumento del 3% della superficie distributiva, risultato dell'apertura di 11 store, cui si aggiungono sei relocation e altrettante chiusure.

 

e.f.


Articoli correlati


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion accessories 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion accessories 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Fairs 2018

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2018.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.