TIMING

Clicca sul giorno:

<aprile 2017>
lumamegivesado
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

Pitti Immagine Uomo

05/05/17, 10:30
Four Seasons Hotel, via Gesù 8, Milanoù

Il Capriccio e la Ragione - presentazione mostra

12/05/17, 12:00
Museo del Tessuto, via Puccetti 3, Prato


Convegni

Beauty Summit - La rivoluzione nell'industria della cosmetica

04/05/17, 08:30
Palazzo Mezzanotte, piazza Affari 6, Milano

Netcomm Forum

10/05/17, 09:00 - 18:00
MiCo Milano Congressi, via Gattamelata - Gate 14, Milano


Eventi

Chicco di Felicità by Borbonese

03/05/17, 11:00
Showroom Borbonese, via Monte di Pietà 24, Milano

Trussardi - #LovyFighters

09/05/17, 19:00 - 21:00
Palazzo Trussardi, piazza della Scala 5, Milano


Mostre / Vernissage


Presentazioni


Press day

Smith-Petersen

27/04/17, 10:00 - 18:00
BreraMode Showroom, via Carlo Botta 8, Milano

Marcobologna

27/04/17, 10:00 - 19:00
Studiozeta Showroom, via Friuli 26, Milano

Original Marines

27/04/17, 10:00 - 17:30
via dell’Orso 16, Milano

Aquazzura

27/04/17, 10:00 - 18:00
Showroom, via Santa Maria Fulcorina 20, Milano

Amo il Lino

03/05/17, 15:00 - 18:00
Montenapoleone VIP Lounge, via Montenapoleone 23, Milano


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Proposte

Cernobbio (Co)

03 - 05 mag 2017


OroArezzo

Arezzo

06 - 09 mag 2017


Accessories Circuit - Intermezzo Collections

New York

07 - 09 mag 2017


Arab Fashion Week

Dubai

16 - 20 mag 2017


Packaging Premiere

Milano

16 - 18 mag 2017


Mapic Italy

Milano

16 - 17 mag 2017


Chibimart

Milano

19 - 22 mag 2017


Modaprima

Firenze

19 - 21 mag 2017


Interbride

Düsseldorf

27 - 30 mag 2017


Interiolifestyle Tokyo

Tokyo

14 - 16 giu 2017


Vedi tutti i saloni
Congiuntura giovedì 17 novembre 2016

 

Marzotto: «Nessun rischio export per l'Italia con Trump»

Marzotto: «Nessun rischio export per l'Italia con Trump»

 

Gaetano Marzotto, presidente di Pitti Immagine, getta acqua sul fuoco a proposito dei rischi sull'export dopo la vittoria di Donald Trump. «Le aziende italiane non devono temere le politiche protezionistiche del nuovo presidente degli Usa. Gli americani spenderanno di più e questo alla fine ci avvantaggerà».


La conferenza stampa di presentazione della prossima edizione di Pitti Uomo è tradizionalmente l'occasione per il presidente di Pitti Immagine di fare il punto sul mercato dell'abbigliamento made in Italy. «Il 2016 si sta dimostrando un anno strano - ha detto - il primo trimestre è andato molto bene, poi fattori esterni hanno condizionato il secondo quarter. In generale c'è stato un miglioramento dell'Europa, ma la Brexit sta creando i primi problemi. Anche gli Usa si sono fatti condizionare dalle elezioni, ma sono certo che si riprenderanno».


Le affermazioni prudenti di Marzotto, che non si è cimentato in una previsione di chiusura di fine anno per il settore, sono state confermate anche dall’indagine congiunturale condotta da Smi presso un centinaio di aziende attive in tutta la filiera, che è stata presentata in occasione della conferenza stampa.


Secondo i dati raccolti, il primo trimestre dell’anno in corso, in termini di fatturato, ha visto mantenere il trend positivo, mettendo a segno una crescita del +2,2% rispetto al medesimo periodo del 2015. Il risultato deve essere ricondotto soprattutto alle performance realizzate Oltreconfine, visto che il campione in esame ha fatto registrare dinamiche decisamente migliori rispetto a quanto indicato dalla media nazionale nei primi tre mesi dell’anno.



Al contrario di quanto verificatosi nel primo quarter, nel periodo aprile-giugno per il campione si profila, invece, un cambio di passo: il fatturato entra in area negativa, facendo segnare un calo pari al -2%.



Interrogate sull’evoluzione congiunturale per questo ultimo scorcio del 2016, le imprese a campione sono, ancora una volta, in netta prevalenza orientate ad una “stabilità” delle condizioni di business già sperimentate in corso d’anno (76,5% degli intervistati). Tuttavia, rispetto alla rilevazione dello scorso anno, quasi si dimezza la quota di quanti confidano in un miglioramento del mercato (11,8%) e, corrispondentemente, cresce quella di quanti temono un ulteriore peggioramento (11,7%).



Sul fronte delle esportazioni, nei primi sette mesi del 2016 le vendite estere di Tessile-Moda sono cresciute dello 0,5%, per un totale di 17,5 miliardi circa. Da gennaio a luglio 2016 l’import dall’estero si è stabilizzato sui livelli dello scorso anno (+0,2%), per un valore di 12,1 miliardi.



A fronte del suddetto andamento degli scambi con l’estero, il saldo commerciale dell’industria Tessile-Moda italiana, nei primi sette mesi dell’anno, si porta a 5,4 miliardi di euro, mostrando un incremento di 53 milioni rispetto al periodo gennaio-luglio 2015.

 

a cura della redazione


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.