TIMING

Clicca sul giorno:

<agosto 2017>
lumamegivesado
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa


Convegni


Eventi

Future Vintage Festival 2017

08/09/17, 15:00 - 21:00
Centro Culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova

Future Vintage Festival 2017

09/09/17, 10:00 - 21:00
Centro Culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova


Mostre / Vernissage


Presentazioni

DoDo

05/09/17, 09:30 - 16:00
Libreria del Mondo Offeso, piazza San Simpliciano 7, Milano

Faby

05/09/17, 09:30 - 14:00
Sheraton Diana Majestic - Lounge Gazebo, viale Piave 42, Milano

Aragō

13/09/17, 19:30
Fonderia Napoleonica Eugenia, via Thaon de Revel 21, Milano


Press day


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Spinexpo Shanghai

Shanghai

29 - 31 ago 2017


All China Leather Exhibition

Shanghai

30 ago - 01 set 2017


Hong Kong Watch & Clock Fair

Hong Kong

05 - 09 set 2017


Centrestage

Hong Kong

06 - 09 set 2017


Premiere Classe

Paris

08 - 11 set 2017


Who’s Next

Paris

08 - 11 set 2017


Maison & Objet

Paris

08 - 12 set 2017


Fragranze

Firenze

08 - 10 set 2017


Supreme Tracht&Country

Munich

10 - 11 set 2017


Apparel Sourcing

Paris

18 - 21 set 2017


Vedi tutti i saloni
Decoded Fashion martedì 15 novembre 2016

 

I consigli di Farfetch e Zalando per una digital strategy efficace

I consigli di Farfetch e Zalando per una digital strategy efficace

 

A tutt'oggi alcuni marchi stanno valutando se entrare o meno nel business dell'e-commerce. Altri Altri studiano la strategia omnicanale, ma gli esperti delle vendite online sono già oltre: al Decoded Fashion di Milano si è parlato di cool-commerce.

 

Al summit dedicato alla moda e al digitale, in programma il 15 e 16 novembre al Talent Garden Milano Calabiana, hanno aperto i lavori i manager delle piattaforme Farfetch e Zalando che, moderati da Marc Sondermann (direttore di Fashion e fashionmagazine.it), hanno fornito una serie di spunti per una digital straegy efficace.

 

«Occorre fare in modo - ha suggerito Giorgio Belloli (cco Farfetch) - che il proprio sito di e-commerce diventi il primo luogo visitato da un consumatore quando vuole acquistare qualcosa. Bisogna ricreare un'esperienza simile a quella offline, per esempio fornendo un'offerta vasta o un grande assortimento di taglie».

 

All'appuntamento, presentato da e-Pitti.com, Kasia Luczak (fashion direction, trendscouting & concept design di Zalando) ha ribattuto: «L'importante è pensare alla comodità per il cliente, a far sì che l'esperienza d'acquisto sia il più facile possibile, dalla consultazione al pagamento».

 

A proprosito dei contenuti, sia per Farfetch che per Zalando non sono una priorità. «Non è facile - ha precisato Luczak  - coinvolgere un visitatore con i contenuti editoriali e poi passare alla conversion. Servono più che altro per creare un'aspettativa, per far capire che certi prodotti sono acquistabili. Noi puntiamo soprattutto a migliorare l'acquistabilità».

 

Per chi non è ancora partito con le vendite online, meglio la gestione diretta o indiretta del business? «Interna o esterna - ha detto Belloli - molto dipende dal budget e dalle ambizioni. Va valutato ciò che è giusto per sé».

 

«Molti marchi del lusso - ha osservato Luczak  - non entrano nel business in Rete, perché non conoscono il loro consumatore online. Zalando aiuta a capire il cliente e a raggiungerlo in modo targettizzato».

 

«Alcune piattaforme - ha aggiunto - sono grandi opportunità di apprendimento: una volta esperti si può procedere da soli. Noi forniamo il canale di vendita, ma aspetti come l'immagine del marchio, le foto e i contenuti sono in mano al brand cliente. Spetta a noi gestire le parti più complesse, come il pagamento con un click tramite un'App. Stiamo anche lavorando sulla personalizzazione: man mano che conosciamo lo storico degli acquisti di uno shopper, lo possiamo consigliare».

 

Grazie alle tecnologie digitali, i rivenditori sanno cogliere meglio dei brand il coinvolgimento del cliente. Indagando hanno scoperto, per esempio, che chi acquista il lusso online lo fa soprattutto in mobilità. Per questo è fondamentale creare App mirate e offrire servizi che lo facciano sentire speciale: Zalando propone, tra gli altri, il reso entro 100 giorni.

 

Le modalità dello shopping sono talmente cambiate, che non sono più le aziende a spingere verso un proprio prodotto ma è il cliente a chiederlo per primo. Sa già cosa vuole e cerca soprattutto il migliore rivenditore (confrontando fattori come il prezzo, il packaging ecc...).

 

Stiamo andando verso il cool-commerce e per arrivarci preparati, come è emerso a Decoded Fashion, occorre far leva su programmi di Crm, programmi Vip ma anche trattando allo stesso modo il cliente online e offline.

 

e.f.


Articoli correlati


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.