TIMING

Clicca sul giorno:

<agosto 2017>
lumamegivesado
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa


Convegni


Eventi

Future Vintage Festival 2017

08/09/17, 15:00 - 21:00
Centro Culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova

Future Vintage Festival 2017

09/09/17, 10:00 - 21:00
Centro Culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova


Mostre / Vernissage


Presentazioni

DoDo

05/09/17, 09:30 - 16:00
Libreria del Mondo Offeso, piazza San Simpliciano 7, Milano

Faby

05/09/17, 09:30 - 14:00
Sheraton Diana Majestic - Lounge Gazebo, viale Piave 42, Milano

Aragō

13/09/17, 19:30
Fonderia Napoleonica Eugenia, via Thaon de Revel 21, Milano


Press day


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Spinexpo Shanghai

Shanghai

29 - 31 ago 2017


All China Leather Exhibition

Shanghai

30 ago - 01 set 2017


Hong Kong Watch & Clock Fair

Hong Kong

05 - 09 set 2017


Centrestage

Hong Kong

06 - 09 set 2017


Premiere Classe

Paris

08 - 11 set 2017


Who’s Next

Paris

08 - 11 set 2017


Maison & Objet

Paris

08 - 12 set 2017


Fragranze

Firenze

08 - 10 set 2017


Supreme Tracht&Country

Munich

10 - 11 set 2017


Apparel Sourcing

Paris

18 - 21 set 2017


Vedi tutti i saloni
a firenze lunedì 7 novembre 2016

 

Pitti Uomo: Carlo Volpi, Lucio Vanotti e Sansovino 6 star di Pitti Italics

Pitti Uomo: Carlo Volpi, Lucio Vanotti e Sansovino 6 star di Pitti Italics

 

Gli organizzatori di Pitti Uomo svelano altri special guest on stage alla prossima edizione del salone, a Firenze dal 10 al 13 gennaio. Pitti Italics, il programma dedicato ai nuovi talenti e ai marchi che progettano e producono in Italia, ospita Carlo Volpi, Lucio Vanotti (già presente a giugno) e Sansovino 6, protagonista anche all'ultimo Pitti Filati.

 

Carlo Volpi, vincitore di Who is on next? Uomo 2016, si è fatto già notare a Pitti Filati per la sua maestria nel knitwear.Toscano naturalizzato londinese dal 1998, ha lanciato il suo brand nel 2014, dopo essersi formato al Royal College of Art. La passione per l’arte, il colore e le tecniche artigianali è declinata con una vena di humour su capi unisex, realizzati con filati pregiati.I suoi lavori sono caratterizzati da colori forti e pattern eclettici, con tecniche manuali tradizionali reinterpretate attraverso le tecnologie manifatturiere più avanzate.

 

Classe 1975, Lucio Vanotti è conosciuto per il suo ideale di moda razionale e purista. Tra i finalisti di Who is on next? Uomo 2012, lancia il proprio brand nel 2012. "Sponsorizzato" da Giorgio Armani, che lo ospita all’Armani Teatro, nel giugno 2016 sfila a Firenze in occasione dell’ultimo Pitti Uomo. Riducendo ogni capo a forme essenziali, le sue collezioni disegnano geometrie rigorose, che avvolgono le silhouette con raffinata naturalezza.

 

Torna a Firenze anche Sansovino 6, brand fondato dal knitwear designer americano Edward Buchanan, chedopo la performance-evento come Pitti Italics in occasione dell’ultima edizione di Pitti Filati, approda a Pitti Uomo portando in scena anche la sua linea menswear, da sempre nel dna del marchio. Basato tra Milano e New York, durante la sua lunga attività creativa il creativo Usa ha esplorato le infinite possibilità della maglieria, arrivando a creare un total look incentrato completamente su filati e tessuti smacchinati, che sono diventati la sua cifra stilistica.

 

A Pitti Uomo il focus sarà anche sui talenti più promettenti dello scenario fashion giapponese, grazie a un accordo di collaborazione stipulato tra Pitti Immagine e Japan Fashion Week Organization, per una partnership con durata biennale, che a questa edizione presenta il brand Sulvam, fondato nel 2014 da Teppei Fujita.

 

Classe 1984, diplomato al Bunka Fashion College e con alle spalle una lunga collaborazione da Yohji Yamamoto, Fujita si è aggiudicato due anni fa il “Tokyo Fashion Award” ed è stato uno dei vincitori di Who is on Next? Dubai nel 2015. A Pitti Uomo 91 debutterà con un fashion show in programma alla Stazione Leopolda.

 

In collaborazione con Kocca, la più importante agenzia governativa che supporta la creatività coreana, Pitti Immagine torna ad accendere i riflettori anche sui più interessanti brand provenienti dalla Corea: protagonisti in passerella a questa edizione saranno le collezioni di Bmuet(te), brand disegnato dalduo stilistico Byungmun Seo e Jina Um, e la label maschile Ordinary People, lanciata nel 2011 da Jang Hyeong Cheol.

 

a.t.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.