TIMING

Clicca sul giorno:

<gennaio 2017>
lumamegivesado
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

“La Ricerca del quotidiano” premiazione contest QVC

25/01/17, 11:00
Spazio Oberdan , viale Vittorio Veneto 2 , Milano


Convegni


Eventi

Zip Zone Collective Designers’ Exhibition

03/03/17, 10:00 - 19:00
Normandy Hotel, 7, rue de L’Echelle - 256, rue Saint Honoré, Paris

Zip Zone Collective Designers’ Exhibition

06/03/17, 10:00 - 16:00
Normandy Hotel, 7, rue de L’Echelle - 256, rue Saint Honoré, Paris


Mostre / Vernissage


Presentazioni


Press day

Vilebrequin

24/01/17, 10:00 - 18:30
Casa Ranieri Tenti, via Borgonuovo 12, Milano

Floreiza

26/01/17, 10:00 - 21:00
Studio Fanfani, viale Abruzzi 72, Milano

Hamilton

07/02/17, 09:00 - 17:30
Pisa Orologeria, via Verri 7, Milano


Sfilate


Opening


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Texworld USA

New York

23 gen 2016 - 25 gen 2017


Pitti Immagine Bimbo

Firenze

19 - 21 gen 2017


Who’s Next

Paris

20 - 23 gen 2017


Premiere Classe

Paris

20 - 23 gen 2017


Bijorhca

Paris

20 - 23 gen 2017


VicenzaOro January + T-Gold

Vicenza

20 - 25 gen 2017


Maison & Objet

Paris

20 - 24 gen 2017


Salon International de la Lingerie

Paris

21 - 23 gen 2017


Interfiliere

Paris

21 - 23 gen 2017


Tracht & Country Premiere

Salzburg

24 - 25 gen 2017


Vedi tutti i saloni
nove mesi venerdì 28 ottobre 2016

 

BasicNet: lieve calo nei ricavi ma con un exploit (+28,2%) in America

BasicNet: lieve calo nei ricavi ma con un exploit (+28,2%) in America

 

BasicNet chiude i primi nove mesi del fiscal year con vendite aggregate di prodotti con i marchi del gruppo a quota 556 milioni di euro, in lieve calo rispetto ai precedenti 570 milioni, ma con la previsione di registrare un andamento positivo nel quarto trimestre.

 

A macchia di leopardo l'andamento sui mercati: mentre rallentano l'Asia (ma non per tutti i brand) e parte dell'Europa, in America si registra un balzo in avanti del 28,2%.

 

«L'esercizio in corso - si legge in un comunicato - è caratterizzato da un clima politico internazionale molto incerto e da un quadro economico generale complesso, gravato da una forte volatilità di talune valute verso il dollaro e dal persistente rallentamento dei consumi».

 

Una situazione sfidante, dunque, che l'azienda ha fronteggiato con un'attività di selezione della base clienti e di migliore posizionamento dei brand, di intensificazione delle iniziative di comunicazione e sponsorizzazione in Italia e oltreconfine e di arricchimento dell'offerta di abbigliamento tecnico-funzionale, con la distribuzione di prodotti contraddistinti dalla label Briko.

 

Tra le aree di esportazione, Paesi come la Norvegia, la Svezia, la Turchia, la Russia, il Messico, l'Argentina, la Corea del Sud e il Sudafrica hanno risentito di un risultato commerciale che, espresso in valuta locale, è stato penalizzato nella conversione in dollari Usa, divisa di riferimento del gruppo per le operazioni extra euro. A Hong Kong si è scontato il calo del turismo cinese.

 

Prosegue invece a ritmo spedito (+28,2%) lo sviluppo in America. Nella parte meridionale di questo continente, in particolare, i fatturati dei marchi Kappa e Robe di Kappa (in generale allineati allo scorso esercizio) hanno fatto un balzo del 31,5%, in seguito all'entrata a regime di alcune nuove licenze nell'area e al forte incremento commerciale in Brasile, dove è stata avviata la sponsorizzazione della squadra calcistica del Santos F.C..

 

Sempre nelle Americhe si è assistito al +28,7% di Superga - che ha finalizzato recentemente licenze in Argentina, Cile, Colombia e Panama - e di K-Way, per il quale va segnalato anche un rialzo del 25% in Estremo Oriente.

 

L'outlook sul quarto trimestre è all'insegna di un complessivo ottimismo, con l'attesa di performance positive, sulla base del portafoglio ordini acquisito e per effetto del contributo atteso dei flussi di royalty e sourcing commission.

 

«Tuttavia - mette in guarda un comunicato - tali previsioni commerciali restano condizionate dall'andamento dei mercati valutari, nonché dalla propensione al consumo, che permane debole sui principali mercati di riferimento».

 

a.b.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion Fairs 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Fairs 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion Icons

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Icons.

Scrivi al direttore

Email al Direttore

Se hai qualcosa da segnalare o da comunicare mediante il nostro giornale, scrivici a emailaldirettore@fashionmagazine.it.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.