TIMING

Clicca sul giorno:

<ottobre 2017>
lumamegivesado
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345

Vedi i prossimi appuntamenti:


Conferenze stampa

Tendenze Milano Unica P/E 2019

25/10/17, 10:00 - 13:00
Teatro Vetra, piazza Vetra 7, Milano

Osservatorio Altagamma

25/10/17, 10:00
Uniicredit Pavillion, piazza Gae Aulenti 10, Milano

Clementoni: "50 anni di gioco. A scuola di coding con Sapientino"

25/10/17, 10:30
Villa Necchi Campiglio, via Mozart 14, Milano


Convegni

Moda 4.0. Le sfide della filiera e il ruolo dell'alta formazione

21/10/17, 10:30
Fashion Research Italy, via del Fonditore 12, Bologna

Retail Visions - The Design Conference

08/11/17, 09:30 - 13:30
La Triennale, viale Alemagna 6, Milano

Dialogare con il colore

29/11/17, 14:30
La Triennale, viale Alemagna 6, Milano


Eventi

Oroblù 30th Anniversary

25/10/17, 18:00 - 22:00
Superstudio Più - MyOwnGallery, via Tortona 27 - su invito, Milano

Diesel on Touchscreen Smartwatch

26/10/17, 19:00 - 22:00
Diesel Store, piazza San Babila 1-3, Milano

Prototyping Ideas - Domus Academy Design Talks

30/10/17, 19:00
BASE Milano, via Bergognone 34, Milano


Mostre / Vernissage

La Luna è una lampadina - 50 anni IED

26/10/17, 19:00
La Triennale, viale Alemagna 6, Milano


Presentazioni

Saucony

21/10/17, 18:30
Antonioli.INNER, via Pasquale Paoli 4 - su invito, Milano

Dsquared2 kidswear

25/10/17, 12:00 - 19:00
Brave Kid Showroom, via Stendhal 34, Milano

Van Cleef & Arpels

26/10/17, 10:30 - 18:30
via Montenapoleone 10, Milano

Telerie Spadari

26/10/17, 17:00
via Spadari 13, Milano


Press day

IKEA

23/10/17, 09:00 - 18:00
Spazio Quattrocento, via Tortona 31, Milano

Petit Bateau

23/10/17, 14:00 - 19:00
Showroom, via Marco De Marchi 2, Milano

Annakiki

23/10/17, 15:00 - 19:00
via Boccaccio 9, Milano

Seventy

24/10/17, 10:00 - 19:00
via Pontaccio 10, Milano

Giuseppe di Morabito

24/10/17, 10:00 - 18:30
via Aldo Manuzio 17, Milano


Sfilate


Opening

Fondazione Fashion Research Italy

21/10/17, 18:30
via del Fonditore 12, Milano

Nove25

25/10/17, 19:00
via Raffaello Sanzio 19, Milano


Vedi tutti gli appuntamenti

SALONI

I prossimi 10 saloni


Riga Fashion Week

Riga

24 ott - 28 set 2017


Maroc in Mode - Maroc Sourcing

Marrakech

26 - 27 ott 2017


Moda Makers

Carpi (MO)

07 - 09 nov 2017


Hong Kong Optical Fair

Hong Kong

08 - 10 nov 2017


Bangladesh Denim Expo

Dhaka

08 - 09 nov 2017


Pellepiù

Firenze

09 - 11 nov 2017


Chibimart

Milano

10 - 13 nov 2017


Arab Fashion Week

Dubai

15 - 18 nov 2017


Modaprima

Firenze

17 - 17 nov 2017


VicenzaOro January + T-Gold

Vicenza

19 - 24 gen 2018


Vedi tutti i saloni
Previsioni macroeconomiche mercoledì 7 settembre 2016

 

Nel 2016 il sistema integrato della moda varrà 83,6 miliardi (+1,4%)

Nel 2016 il sistema integrato della moda varrà 83,6 miliardi (+1,4%)

 

Presentando la prossima edizione di Milano Moda Donna, la Camera Nazionale della Moda Italiana ha fatto il punto sulla situazione economica del settore. Gli ultimi dati dei Fashion Economic Trends prevedono che il 2016 si chiuderà con ricavi a 83,6 miliardi di euro, in crescita dell'1,4%.

 

Secondo le stime, l'industria integrata della moda – che include sia il comparto in senso stretto, che quelli collegati dell’occhialeria, gioielleria e cosmesi – ha subito nel 2016 lo stesso andamento altalenante del resto dell’economia italiana.

 

Dopo la buona ripresa del fatturato nell’ultimo trimestre 2015 (+4,5% su stesso quarter dell’anno precedente), il 2016 è iniziato in negativo (-1,1% il primo trimestre rispetto all'analogo periodo 2015).


Nel secondo quarter la tendenza si è di nuovo invertita, con una ripresa del fatturato (+3,8%). La dinamica della moda è risultata superiore a quella del Pil, cresciuto nei tre mesi a prezzi correnti del +2,1% e del +0,8% al netto dell’inflazione.

 

La filiera moda in senso stretto (tessile, abbigliamento, pelletteria e calzature) è cresciuta meno delle attese nel secondo trimestre (+0,7%), a quota 62,3 miliardi, ma ha agito da moltiplicatore per i citati ambiti collegati di eyewear, beauty e gioielli, che non hanno sentito la flessione del fatturato nel primo trimestre (+7%) e hanno registrato un rialzo a due cifre nel secondo (+10,2%), con performance in generale molto positive.

 

Lo scenario internazionale ha visto negli ultimi mesi accrescersi i fattori di incertezza. Il più importante è il risultato del referendum sulla Brexit, che ha spinto il Fondo Monetario Internazionale a rivedere verso il basso le prospettive di sviluppo dell’economia mondiale, da +3,2% (2016) e +3,6% (2017), a +3,1% (2016) e +3,4% (2017).

 

Come si legge sui Fashion Economic Trends, si tratta di un impatto dell’ordine di decimali di punto ma con un effetto importante, che frena ancora una volta le attese di crescita e accresce i rischi per l’economia.

 

Negli Usa, la fase espansiva prosegue con un incremento dei consumi e una previsione del Pil di +2.2% nel 2016 e +2,5% nel 2017. Nell’area euro si conferma il rallentamento delle principali economie, con una previsione per il Pil di +1,6% nel 2016 e di +1.4% nel 2017.

 

Le ultime proiezioni per il Pil inglese indicano +1,7% nel 2016 e +1,3% l'anno prossimo. In Cina le prospettive a breve sono migliorate e, grazie ai recenti interventi a sostegno all’economia, la crescita dovrebbe attestarsi a +6,6% nell'anno in corso e a +6,2% nel 2017. La stabilizzazione in atto dei prezzi del petrolio alleggerirà la situazione economica in Russia, dove si delineano un +1% nel 2016 e +2,5% nel 2017.

 

La battuta d’arresto del secondo trimestre trimestre ha ridotto la potenzialità di aumento del fatturato nel 2016. Il quadro macroeconomico resta tuttavia favorevole e consente di prevedere una stabilizzazione nel terzo trimestre (con un possibile marginale decremento del fatturato rispetto allo stesso periodo del 2015 (-0,3/-0,5%) e il ritorno alla crescita nel quarto.

 

Un fattore di rischio interno permane nel quarto trimestre, in relazione aIla possibile instabilità politica, in caso di esito negativo del referendum istituzionale di ottobre.

 

Nell'ipotesi che non si verifichino shock esogeni e che il quadro politico si stabilizzi, si pronostica che il progresso del fatturato per il sistema integrato della moda (moda in senso stretto più settori collegati) sarà del +1,4% (nella foto, modelli di Ermanno Scervino).

 

an.bi.


Invia e-mail

Per trasmettere l'articolo a chi desideri, inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e quello del destinatario. A chi riceverà l'articolo apparirà il tuo nome e indirizzo e-mail.


Se desideri inviare l'articolo a più persone, inserisci gli indirizzi e-mail di tutti i destinatari separati da una virgola.


Puoi inserire il tuo nome e gli indirizzi e-mail senza timore: non li cederemo a terzi. I dati saranno tenuti riservati nel pieno rispetto della Legge 675/96 sulla Privacy.


Il tuo nome: (*)  
Il tuo indirizzo e-mail: (*)  
E-mail dei destinatari: (*)  
Il Messaggio di accompagnamento: (*)  

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter quotidiana direttamente nella tua casella di posta? Compila il form che trovi qui.

Abbonamenti

Abbonati subito

Per sottoscrivere l’abbonamento a Fashion, clicca qui.

Fashion E-Commerce

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion E-Commerce.

Fashion accessories 2017

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion accessories 2017.

Fashion Showroom

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion Showroom.

Fashion in the City

Sfoglia l’ultimo numero di Fashion in the City.

Guarda le ultime fotogallery

Ultime fotogallery

Guarda le ultime fotogallery pubblicate nelle sezioni Moda, Negozi e People.